"diffida" tag

Neonatologia Battipaglia. M5S al DG ASL: Si garantisca il servizio

BATTIPAGLIA – M5S: Si adegui l’organico per non chiudere l’Unità Operativa Neonatale e la TIN dell’Ospedale di Battipaglia. 

Si aggiungono alla protesta della Sindaca uscente Cecilia Francese e del suo competitor Ugo Tozzi, la Senatrice Felicia Gaudiano e il Consigliere regionale Michele Cammarano del M5S: “Presidio fondamentale che garantisce circa 1300 parti annui e circa 400 ricoveri”. 

Chiusura TIN: La Giunta diffida ASL Sa e Regione

BATTIPAGLIA – La Giunta Francese con una Delibera intima e diffida l’ASL Salerno a riaprire il TIN al PO di Battipaglia e chiede un incontro in Regione.

La Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese disseppellisce l’ascia di guerra e affronta a testa bassa l’ASL Salerno e la Regione Campania. E arriva l’appoggio anche di Ugo Tozzi che nel frattempo ha raccolto 1800 firme. 

Accorpamento Chirurgia e Ortopedia: Un altro colpo mortale al PO di Eboli

EBOLI – Accorpamento UU.OO. Chirurgia e Ortopedia al P.O. Eboli la Uil-Fpl chiede ai vertici Asl Sa la revoca della delibera.

La Uil-Fpl con Albano e Salvato rivolgendosi al DG Iervolino e al DS Minervini, diffida dal procedere al disposto accorpamento riservandosi la tutela dei lavoratori interessati in tutte le sedi e richiede la revoca immediata della disposizione e la urgente convocazione, anche in videoconferenza. Nel mentre si è sferrato un altro colpo basso all’Ospedale di Eboli.

Piana del Sele e Caporalato:La Lega smentisce coinvolgimenti e diffida

EBOLI – La Lega ebolitana smentisce, precisa e diffida circa un suo coinvolgimento nelle indagini sul caporalato.
Il coordinatore cittadino Albano a nome della Lega ebolitana: “Dall’articolo si evince che un membro del direttivo della Lega di Eboli sia coinvolto nelle indagini. Diffidiamo, dunque, chiunque associ questa vicenda alla Lega Eboli perché totalmente estranea ai fatti”.

Sanità: No al Commissariamento in Campania. De Luca diffida il Ministro

NAPOLI – Il Governatore De Luca diffida la Ministra della Salute Grillo per porre fine al Commissariamento della Sanità in Campania.
La Sanità in Campania ha superato tutte le prove. Il bilancio è in attivo. I parametri Ministeriali rispettati. Peccato ci sono sacche di delinquenza vedi formiche, scarafaggi o il caso di Nefrologia (una eccellenza dell’Ospedale di Eboli), @montato ad arte e sotto scacco di operatori sanitari senza scrupoli, pare, condannati anche per peculato. Perché invece di essere sospesi continuano a sputtanare Ospedali e Sanità?

I Comitati Ambientalisti ebolitani chiedono ascolto sulla “questione” rifiuti

EBOLI – Nuova diffida dai Comitati “Salute Pubblica” e “Eboli dice No” sul ciclo integrato dei rifiuti nel comprensorio del Sele: Chiedono ascolto al Tavolo Tecnico.
Resa nota una lettera di intenti-diffida dei Comitati ebolitani che chiede ai Comuni di Battipaglia e Eboli e alla Regione Campania di leggerla e allegarla alla delibera del 19 febbraio 2018, nel corso del tavolo tecnico istituzionale convocato presso la Regione, diffidando gli Enti preposti a rispettare i protocolli nazionali ed europei.

Affissione selvaggia a Eboli: Il M5S denuncia

EBOLI – Guerra di manifesti sulle mura cittadine. A denunciarlo è Forlano a nome del Meetup del Movimento 5 Stelle di Eboli.

Si tratta di manifesti elettorali che fanno riferimento a partiti politici. Il M5S chiede la tempestiva rimozione dei manifesti elettorali abusivi affisi in qualunque luogo della città, a spese di chi ne è responsabile.

Primo incontro del Comitato “No Biodigestore a Eboli”

EBOLI – Riunione preliminare al BerlinguerLab: la Rete Civica che si ribella alla Spectre della Monnezza. Si pensa a un referendum di indirizzo.
Una rappresentanza variegate di uomini e donne, associazioni, Partiti, pronti all’unisono nel costituire prima un Comitato ed in seguito raccogliere le firme per indire un Referendum Consultivo: ”Diffideremo il Sindaco Cariello in vista della Conferenza dei Servizi decisoria del 19 dicembre!” Assenti i Sindacati confederali.

Gestione Bar Palasele: Ditta inadempiente difesa da Cardiello

EBOLI – Palasele: la ditta inadempiente dopo la gestione del bar tenta la carta disperata della diffida, difesa da Cardiello.
Il Vicesindaco Di Benedetto: «La società condannata ed il suo difensore, il senatore Cardiello omettono di dire nella diffida che il Consiglio di Stato ha già rigettato, l’8 marzo scorso, il decreto cautelare, in pratica la sospensiva della sospensiva».

Battipaglia: Ripristinata la segnaletica orizzontale in via Gonzaga

BATTIPAGLIA – Battipaglia. E’ stata ripristinata la segnaletica orizzontale in via Gonzaga nei pressi della Scuola Calcio Spes.
L’intervento è stato possibile grazie all’intervento dell’amministrazione che ha imposto al Consorzio, il ripristino dello stato dei luoghi con una diffida. Provenza Grazie alla diffida, abreve sarà ripristinato l’asfalto nel tratto iniziale di Viale della Libertà.

Abbattuto il canile Green Park: L’Amministrazione Francese attiva soluzioni alternative

BATTIPAGLIA – Per l’abbattimento del canile Green Park, nessuna diffida per il Comune che e si attiva per la sistemazione dei Cani.
L’amministrazione Francese trova misure alternative in merito all’abbattimento, del canile Green Park, che ospita oltre 500 cani della provincia di Salerno tra cui 105 del Comune di Battipaglia, ordinato dal Comune di Torre del Greco: La gara già è in corso; attivata una sezione di “adotta un cucciolo”.

Battipaglia: Sagarese “Diffida”; La Francese lo “licenzia”

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Sulla diffida del consigliere Sagarese interviene la sindaca Francese e lo “licenzia”. Le motivazioni: Aspettative con corrisposte.

E tra aspettative, mugugni, dissidi politici, false e vere difese politiche emergono anche rapporti fragili e non ancora consolidati di una maggioranza che sconta la sua variegata conformazione Civico-politica e fatica a rompere con il passato. Ma chi si aspetta vacilli si sbaglia.

Un Consiglio comunale sull’ISES con la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

EBOLI – Sulla discussione nella massima assise comunale dedicata all’ISES aleggia la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

Fibrillazione in Consiglio per la mozione presentata e approvata dalla maggioranza, sul trasferimento temporaneo dell’Ises alla Casa del Pellegrino ed il relativo cambio di destinazione d’uso. Su questo indirizzo incombe la diffida di Don Caponigro che ipotizza violazioni e reati di varia natura. Cariello: ”Siamo al vostro fianco lavoratori e assistiti, e coraggiosamente andremo avanti fino all’inverosimile”.

Eboli: Giudice di Pace in bilico, forse salta

EBOLI – Mentre in Consiglio si discute la delocalizzazione dell’ISES, la Città perde pezzi e anche il Giudice di Pace è in pericolo.
Giudice di Pace in bilico. Il Presidente del Tribunale Pentagallo lo rimette in discussione. Tutto sarebbe legato alla proposta dell’Ufficio del GdP di un ridimensionamento degli spazi e della ricontrattazione del fitto (2500 €). Un risparmio di 70mila € che potrebbero impegnarsi nel potenziare il servizio.

Centro Polifunzionale: Don Enzo Caponigro diffida il Sindaco Cariello

SALERNO – Don Enzo Caponigro sul Centro Polifunzionale dei SS Cosma e Damiano diffida il Sindaco Cariello.
Il Monsignore ispiratore e “padre” del Centro Polifunzionale, è sceso in campo e apertamente si dichiara contrario alla volontà del Sindaco di delocalizzare il Centro di riabilitazione ISES in quella struttura.

L’Atto aziendale ASL è illegittimo: Bufera su Giordano

SALERNO – Bufera sull’ASL Salerno e il DG Giordano: FISI Sanità avverte e “diffida”: L’Atto Aziendale è illegittimo.
E finisce la “Luna di miele” tra il Coordinatore provinciale Scotillo della Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali, che disseppellisce l’ascia di guerra, e il neo Direttore Generale dell’ASL Salerno Antonio Giordano.

Il Liceo a Battipaglia: Tra Incultura, leggerezza, irresponsabilità e nullità

EBOLI – Incoscienti. Attacchi di incultura, di leggerezza e di irresponsabilità politica minano le basi storiche ed eccellenti della formazione dei giovani.
Un provvedimento che è uno schiaffo in faccia alla legalità e alla formazione olrtre che ai meriti, ma che nella sua illegalità fa emergere la sua nullità, perchè adottato dall’ente Provincia su cui è incombono motivi palesi di incostituzionalità.

Forza Italia: Difenderemo il Liceo di Eboli con unghie e denti

EBOLI – Altieri e Rosamilia (Forza Italia): “Difenderemo con le unghie e con i denti il Liceo Classico di Eboli”
FI di Eboli attacca Provincia e Regione contro il decreto istitutivo del Liceo Classico e Musicale al Medi di Battipaglia.

Il Sindaco Cariello, sul Liceo classico a Battipaglia diffida Provincia e Regione

EBOLI – Il sindaco Cariello, diffida Regione e Provincia: chiede il ritiro dell’autorizzazione dell’istituzione dell’indirizzo classico e musicale allo Scientifico di Battipaglia.
Cariello: “è da evitare la frammentarietà dell’offerta formativa, del raccordo sul territorio con duplicazioni e sovrapposizioni di indirizzi con possibili effetti negativi di concorrenzialità e dispersione dell’offerta formativa”».

Allarme “vaccinazioni in calo” dalle “Mamme di Eboli”

EBOLI – Le mamme “ribelli” di Eboli, lanciano l’allarme “Calo delle vaccinazioni” e temono il ritorno di patologie pericolose.
Ancora una volta le Mamme si sotituiscono alle istituzioni. E nel caso dell’allarme calo vaccinazione, si sotituiscono al Direttore Sanitario dell’ASL e al Sindaco di Eboli. Intanto in Campania 7 bambini su 100 sfuggono alla vaccinazione.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente