Battipaglia: L’Assessore Gioia sui Micronidi, replica e precisa

Sui Micronidi arriva la replica e la precisazione dell’assessore Gioia al Piano di Zona.

Dopo l’aggiudica del Comune di Pontecagnano alle ditte affidatarie del servizio dei Micronidi interviene l’Assessore Gioia: «Il Piano di Zona ci deve rispondere rispetto a quando il servizio potrà effettivamente partire, abbiamo fatto tutto quanto era di nostra competenza…».

Comune di Battipaglia

Comune di Battipaglia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Affidamento del servizio di gestione dei nidi, micronidi e servizi integrativi al nido anno 2016. Il Comune di Pontecagnano Faiano con prot. n. 3453 del 17/02/2017 ha ufficialmente comunicato l’aggiudicazione definitiva in favore della Ati composta dalla cooperativa  sociale Fili d’Erba e alla cooperativa sociale Noi.

Il giorno 1 marzo 2017 presso la sede dell’asilo nido comunale denominato PIO XII ubicato in via Indipendenza l’architetto Angelo Mirra ha provveduto alla consegna dell’immobile distribuito su due livelli, delle aree pertinenziali identificate con un’area gioco e un’area verde pari a 350 mq, di numero 21 di chiavi suddivise in quatto gruppi oltre agli arredi interni ed esterni e degli impianti istallati.

Michele Gioia

Michele Gioia

In capo al Comune di Battipaglia grava solo l’onere di consegnare al responsabile del procedimento nonché direttore dell’esecuzione del contratto, la struttura, come individuata nel bando, con eventuali arredi, assumendo eventuali oneri a proprio carico, da comunicarsi a cura del responsabile del procedimento secondo le previsioni contenute nel bando. L’amministrazione ha completato quanto di competenza in base ai tempi previsti rispetto all’aggiudica definitiva. Inoltre sin da agosto 2016 è stato pubblicato apposito avviso pubblico per le iscrizioni all’anno scolastico.

«Il Piano di Zona ci deve rispondere rispetto a quando il servizio potrà effettivamente partire – dice l’assessore all’area sociale Michele Gioia -. Tutto quanto era di nostra competenza, dall’aggiudica definitiva, è stato fatto in tempi celeri. La documentazione relativa alla struttura è completa e le chiavi sono state consegnate. Questa amministrazione continuerà a sollecitare il Piano di Zona ad affrettare i suoi tempi per consentire a questa città di usufruire di un servizio per noi fondamentale e per assicurare il quale abbiamo lavorato in questi mesi. Sarà nostra cura avvertire tutta la cittadinanza del giorno dell’apertura. La polemica la lasciamo ad altri».

Battipaglia, 6 marzo 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente