Sabato al PalaDirceu Bioisotherm CRESH Eboli-Hockey Thiene

Sabato 11 marzo, ore 20:00, PalaDirceu, sfida Bioisotherm CRESH Eboli-Hockey Thiene.

Bioisotherm CRESH Eboli alla ricerca del tris di vittorie, in casa contro la seconda in classifica e si chiede una prestazione super.

.

.

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Dopo la vittoria casalinga contro l’UVP Modena ed il bis sulla pista di Montale contro La Mela, la squadra cara al presidente Angela Califano cerca nuovi stimoli contro la vice-capolista Thiene. I veneti sono reduci dalla vittoria nel derby con Bassano ed hanno in Casarotto, Piroli e Retis i suoi uomini di punta con il primo nella doppia veste di giocatore e allenatore. Al PalaDirceu la posta in palio è altissima con i vicentini a difendere il secondo posto dagli attacchi di Roller Bassano e Hockey Montecchio e la Bioisotherm CRESH Eboli in cerca di punti salvezza dopo aver riagganciato il carro delle pericolanti con la doppia vittoria contro le modenesi.

Dopo il mercato di riparazione dove sono arrivati il portiere Marrazzo, il difensore Giudice e l’attaccante Monteforte, mister Berniero Gallotta ha soltanto tre volte potuto schierare l’intero roster, contro il Vercelli, l’UVP e La Mela, raccogliendo 9 punti frutto di tre vittorie. In altre 5 partite non è mai stata al completo e ha dovuto invece fare a meno per 2 gare di Casaburi, Davide Gallotta e Giuseppe Giudice e per ben 4 partite di Vito Gallotta. Nelle trasferte di Pordenone, Forte dei Marmi e Novara e nelle gare casalinghe contro Scandiano e Bassano, le assenze hanno pesato come un macigno e hanno portato ad altrettante sconfitte.

“Ora siamo finalmente al completo e stiamo dimostrando di non meritare l’attuale classifica”- spiega Berniero Gallotta – ”abbiamo vinto fuori casa contro una diretta concorrente ed il morale è alto. Mi aspetto una prova gagliarda e senza sbavature. Unica possibilità per battere un avversario tecnicamente meglio attrezzato. Mancano sette gare e 4 volte giocheremo in casa. Lo scorso anno la quota salvezza era a 20 punti. Forse attualmente ce ne vorranno almeno 21”. Appuntamento sabato 11 marzo alle ore 20:00 al PalaDirceu per la sfida tra Bioisotherm CRESH Eboli e Hockey Thiene agli ordini dei sigg. Rago e Barbato.

Classifica:

A.S.D. Roller Hockey Scandiano 45; A.S.D. Hockey Thiene 31; Zetamec Roller Bassano 29;

H.C. Montecchio P. 28; Azzurra H.Novara 20; GS Hockey Pordenone CAF CGN 19;

Molfetta Hockey 17; ASD HC Amatori Vercelli 16; HockeyForte 14;

H.C . La Mela 13; Bioisotherm CRESH Eboli 12; UVP Modena 12.

Eboli, 10 marzo 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente