Sabato si inaugura la Piazza dedicata a “Don” Luigi Pezzullo

Sarà intitolata a Luigi Pezzullo la Nuova Piazza a copertura del Parking di via F.lli Adinolfi.

Sabato 18 marzo, alle 11.00, si terrà la cerimonia ufficiale di intitolazione della Nuova Piazza, allo storico imprenditore che con la sua famiglia ha segnato la vita della Città. Per gli ebolitani che lo ricordano come “Don Luigi” e suo figlio “Don Sossio” sono stati veri punti di riferimento.

Matilde Saja-Massimo Cariello-Parking Adinolfi

Matilde Saja-Massimo Cariello-Parking Adinolfi

di Marco Naponiello
per POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

Eboli Inaugurazione di una piazza intitolata a Luigi Pezzullo, “Don Luigi” o “Commendatore” come i suoi dipendenti e gli ebolitani lo chiamavano, storico imprenditore che ha segnato per decenni lui e la sua famiglia la vita economica della Città di Eboli. Un appuntamento atteso per l’intera Città di Eboli che arriva dopo anni di disagi e disservizi arrecati ai residenti, e non solo, per via di una lungaggini nel completamento dei lavori in oggetto, dettate da vicissitudini burocratiche.

Su indicazione del Sindaco della città di Eboli, Massimo Cariello, e suggerimento del prof. Vittorio Moscarelli, la Commissione Comunale Toponomastica, presieduta da Domenico Spinelli, composta da Antonio Cuomo e Santo Venerando Fido in qualità di consiglieri comunali e dai membri Carmela Fulgione e Filomena Domini, ha accolto la proposta e sabato mattina si procede con la cerimonia alla quale prenderanno parte numerosi esponenti del mondo imprenditoriale provinciale.

Sossio Pezzullo

Sossio Pezzullo

Preziosa la  collaborazione avuta da Mary Pezzullo, nipote di Luigi e figlia del compianto Dottor Sossio Pezzullo, imprenditore di fama nazionale ex Presidente degli Industriali di Salerno, che ha contributo insieme alla sua  famiglia a porre le basi l’economia locale. Importante il supporto dell’Assessorato ai Lavori Pubblici, retto da Matilde Saja e l’ufficio di riferimento guidato dall’ingegnere Rosario La Corte e la collaborazione con i settori delle politiche sociali e dell’ambiente.

Piazza Luigi Pezzullo sarà donata alla città di Eboli come punto di ritrovo e di intrattenimento, per le famiglie per i bambini. Il parco giochi in essa realizzato si attesta come il primo, nella nostra Città, ad avere le giostre inclusive e accessibili ai bambini portatori di disabilità.

matilde-saja-massimo-cariello

matilde-saja-massimo-cariello

«Un modo per riappropriarsi di una zona centrale della nostra cittàha spiegato il sindaco Massimo Carielloe dare cosi risposte a quanti chiedevano spazi pubblici per i bambini. Nelle prossime settimanel’area  sarà ulteriormente oggetto di interventi di miglioramento e qualificazione. E in seguito – ha concluso il Sindaco– anche il verde sarà potenziato grazie alla sinergia ed alla collaborazione ottenuta da diversi esperti del settore!»

…………………..  …  …………………

intitolazione Piazza Luigi Pezzullo-invito

intitolazione Piazza Luigi Pezzullo-invito

Eboli, 15 marzo 2017

4 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. ottima iniziativa . Questa famiglia , per tutto il lustro che ha dato a Eboli e le gente che ha sfamato,merita quest’azione. Sarebbe interessante magnificare anche la famiglia Fusco e De Martino.

  2. massimì potresti pure intitolare la lottizzazione abusiva del prato a qualche politico fetente di eboli. Non credo che avresti difficoltà a trovare il nome. ovviamente parlo di persone vive !!!! il termine fetente per i morti è blasfemo ed irriguardoso.

  3. MEGLIO INTITOLARLO AI DUE PEZZULLO, MA LA MAIN STREET DELLA ZONA INDUSTRIALE, AVREBBE UN SENSO LOGICO, NON UN PARCO GIOCHI CHE ANDAVA BENE ALLA INSEGNANTE E PRIMA CONSIGLIERA COMUNALE SOFIA COSTA.
    O MEGLIO ANCORA LA RICONVERSIONE DEL VECCHIO OPIFICIO A LORO NOME, SE VEDREMO IL PROJECT FINANCING REALIZZATO.
    IL SINDACO NELLA SUA ORGASMICA CORSA AGLI EVENTI FA ERRORI STORICI MARCHIANI!
    UN’ALTRA BRUTTA FIGURA DA UNA COMMENDEVOLE INIZIATIVA, PENSATECI.

  4. Cosa centra Luigi pezzullo e la sua famiglia compreso Sossio ,indagato addirittura e anche se assolto un cambia bandiera dalla D.C. al P:S:I di Conyte per coprire eventuali contensiosi.Ma Luigi Pezzullo non ha fatto nulla di particolare ,è stato padrone imprenditore ed giustamente ha fatto i suoi interessi senza regalare niente a nessuno…gli operai ebolitani hanno lavorato per avere uno stipendio apparentemente giusto perche all’epoca non vi erano risorse imprenditoriali di riferimento… tranne i De Martino speculatori stagionali … quindi di reddito inferiore rispetto a pezzullo.l’ultimo regalo fatto al comune di eboli l’ex mulini ora al centro del paese una bomba tossica a costo zero per il vecchio proprietario e una proprietà da risanare a costi elevati per il comune bel regalo.ho sempre saputo che le strade , le piazze vengono dedicate a personaggi giusti è dir poco …costui non so cosa ha fatto per eboli…ha sfamato i miserabili… con costi di malattie degenerative perche a contatto di sostanze altamente tossiche di cui ancora adesso si possono evidenziare la presenza. Ma haimè questa è una storia da sotterrare perche non interessa a nessuno e allora viva Luigi Pezzullo.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente