Compensazioni: Ancora polemiche Amministrazione Cariello-PD

Ancora Polemica sul caso delle Compensazioni. L’Amministrazione Comunale Risponde al PD: “Nessuna Marcia  indietro!

Il Sindaco Cariello e gli Assessori Di Benedetto e Lenza controbattono ai vertici del PD sulla querelle delle Compensazio: “Diffuse false notizie ai cittadini, il Comune garantendo tutela a tutti e trasparenza degli atti, non ha rivisto il provvedimento di compensazione tra debiti e crediti.

Lenza-Di benedetto-Cariello

Lenza-Di benedetto-Cariello

da  POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – La questione delle Compensazioni comunali (istituto il quale in generale prevede che un rapporto reciproco di credito-debito, si estingue per quantità corrispondenti)  tiene ancora banco nella vita pubblica cittadina e dopo la nota congiunta del Capogruppo PD Pasquale Infante e della Segretaria Cittadina, Paola Massarelli, https://www.massimo.delmese.net/109409/eboli-marcia-indietro-sulle-compensazioni/ in cui per gli esponenti democrat sostanzialmente erano state accolte delle loro precedenti osservazioni in merito, da parte dell’Amministrazione targata Cariello, riguardanti sia le prestazioni sociali erogate ai cittadini meno abbienti e che gli avvisi ICI sulle aree edificabili.

Cosimo Pio Di Benedetto

Cosimo Pio Di Benedetto

Tale interpretazione del Partito Democratico, ha suscitato l’immeditata e decisa reazione del responsabile alle Finanze, il Vice Sindaco Di Benedetto, che rispondeva a piè di articolo summenzionato, anticipando cosi un comunicato chiarificatore sull’intera vicenda: ”…il PD ha errato nelle sue esternazioni, in quanto si continuerà a seguire la procedura adottata sino ad oggi e non vi è stata alcuna rivisitazione della compensazione!

In effetti  la piccata risposta istituzionale non si è fatta attendere, pertanto dalla “Casa Comunale” è stato vergato dopo 24 ore un comunicato durissimo che è stato redatto a “sei mani”, ovvero dal Sindaco Massimo Cariello, dal suo vice nonché Assessore al Bilancio Cosimo Pio Di Benedetto, ed infine dall’Assessore alle Politiche Sociali, Lazzaro Lenza, che stigmatizzava: La corsa alla visibilità e per accaparrarsi meriti gratuiti si legge nella nota dell’Amministrazione – ha giocato un brutto scherzo al Partito Democratico di Eboli, che ha finito per veicolare una falsa informazione ai cittadini, e così ancora una volta rende un pessimo servizio ad Eboli ed alla sua comunità. Un consigliere comunale ed il segretario cittadino del Pd hanno infatti diffuso la falsa informazione ai cittadini che l’Amministrazione comunale avrebbe rivisto la posizione in ordine alla compensazione tra debiti e crediti tra cittadini e l’Ente!

Massimo Cariello

Massimo Cariello

Inoltre, per la nota diramata dall’Amministrazione Cariello, gli stessi esponenti asseriscono anche che la revisione dei valori, ai fini impositivi, delle aree edificabili, sarebbe frutto di loro iniziative. «L’amministrazione comunale non ha rivisto in alcun modo la determinazione di operare compensazione, con possibilità comunque per i cittadini di regolarizzare con piani di rientro, nella misura di regolamento, i propri debiti – taglia corto il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -. Rimaniamo ancorati alla volontà di regolamentare i rapporti, eliminando sacche di privilegio che vanno ad incidere sui cittadini onesti».

Entra nei dettagli il vicesindaco con delega al bilancio, Cosimo Pio Di Benedetto. «Il Pd aveva inteso male al principio, presentando un’interrogazione consiliare che travisava i fatti, e peggio ha compreso nel prosieguo, diffondendo false notizie circa revisioni che non sono mai avvenute – spiega il vicesindaco -. I cittadini ebolitani devono invece sapere che con il Comune, almeno fino a quando avremo il governo della città, deve essere stabilito un rapporto di corretto dare e avere, a differenza del passato e così evitando che i più onesti siano penalizzati». L’altra informazione veicolata riguarda le aree edificabili. «Quanto ai valori per le aree edificabili – interviene ancora Di Benedetto -, appare ridicolo che il Pd ebolitano tenti di attribuirsi meriti in ordine ad iniziative che sono invece proprie dell’amministrazione comunale. Questa amministrazione è sempre pronta da ascoltare consigli, ma travisare fatti e situazioni è frutto solo di cattiva informazione e di pessimo millantare che qualcuno ha fatto nelle ultime ore, ancora una volta sulle spalle dei cittadini ebolitani».

Lazzaro Lenza

Lazzaro Lenza

La filosofia dell’intervento comunale è testimoniata dall’assessore alle politiche sociali, Lazzaro Lenza, che ribadisce: «L’attenzione alle fasce deboli non può confondersi con l’assistenzialismo. Le politiche sociali di Eboli sono molto attente ai singoli casi che vengono segnalati e agiscono per rendere concreti questi concetti di giustizia sociale applicando di volta in volta tutti gli strumenti a disposizione a seconda del bisogno emerso e degli obiettivi di inclusione attiva da raggiungere. La vecchia politica paternalistica del dare tutto a tutti quelli che lo chiedono e, spesso ai soliti noti, è controproducente perché crea dipendenza assistenziale e non consente di far crescere nella comunità il senso di appartenenza nel giusto equilibrio tra il dovere di dare e il diritto di ricevere».

Infante- Massarelli

Infante- Massarelli

Siamo certi che a breve giro di posta riceveremo anche la contro-dichiarazione della Segretaria Paola Massarelli e del Capogruppo consiliare PD Pasquale Infante, auspicando che la stessa faccenda nel complesso si risolva in pochi ulteriori passaggi, per il bene sia dell’azione amministrativa come parimenti del ruolo dell’opposizione, affinché il cittadino-contribuente possa avere contezza sul da farsi. Difatti la disaffezione alla politica e per la politica è un dato davvero oggettivo dal quale non s può i in nessun modo prescindere se si vuole analizzare la tendenza, a cui riteniamo convintamente, bisogna porre rimedio al più presto, pena il decadimento della qualità del vivere civile.

Si attende la certa controreplica del duo democrat Infante & Massarelli.

Eboli, 26 maggio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente