Salerno: VI Congresso Physiomind

Venerdì 29 e sabato 30 settembre, Grand Hotel Salerno, VI Congresso Physiomind, l’appuntamento annuale organizzato dal Gruppo Forte.

L’iniziativa si inserisce nel quadro di attività promosse dal Gruppo  sempre attento ad avvicinare e riunire i professionisti del settore della Riabilitazione e dell’Ortopedia, nonché delle Neuroscienze dell’Età Evolutiva, favorendo un confronto diretto e ravvicinato.

Physiomind-gruppo Forte

Physiomind-gruppo Forte

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Venerdì 29 e sabato 30 settembre al Grand Hotel Salerno si svolgerà il VI Congresso Physiomind organizzato dal Gruppo Forte di Salerno, dinamico network di strutture sanitarie impegnate nel settore della fisioterapia, riabilitazione, traumatologia sportiva e nel trattamento della scoliosi e delle patologie della colonna vertebrale.

L’iniziativa si inserisce nel quadro di attività promosse dal Gruppo Forte sempre attento ad avvicinare e riunire i professionisti del settore della Riabilitazione e dell’Ortopedia, nonché delle Neuroscienze dell’Età Evolutiva, favorendo un confronto diretto e ravvicinato.

Il programma si articolerà in momenti distinti. Una prima sessione ospiterà l’Evento regionale Sigascot “OrthoSpritz Riab” relativo a “La pubalgia nel calcio”.Parallelamente si terrà una sessione incentrata sul “caldo tema” dell’Autismo, dal titolo “L’analisi comportamentale applicata nel trattamento dell’Autismo: un’esperienza sul campo“, che vedrà l’intervento dell’On. Raffaele Topo – Presidente V Commissione Sanità Regione Campania – con una Tavola Rotonda che affronterà anche l’impatto della cosiddetta “Legge Topo” di recente approvazione.

Il Gruppo Forte, infatti, ha maturato nel corso degli anni una vasta esperienza in materia di riabilitazione neurologica, dei disturbi del linguaggio e psicomotori dell’età evolutiva, con particolare rilievo alle attività legate ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e dell’Autismo e ai relativi interventi basati sui principi e le procedure ABA.

L’evento si aprirà alle ore 14.30 di venerdì 29 ottobre con il saluto delle Autorità e le prime relazioni degli specialisti. La giornata del 30 sarà incentrata invece sul tema “Running & Runner: dalla biomeccanica alla patologia muscolo-tendinea, a cui farà seguito un Seminario Fidal.

Le sessioni del Congresso dedicate alla parte medico-sportiva vedranno il coinvolgimento di esperti nazionali ed internazionali dei diversi settori che affronteranno le principali patologie e tecniche riabilitative legate a calcio e running, dando ampia rilevanza sia agli aspetti riabilitativi sia alle strategie preventive.

Il patrocinio delle maggiori Società Scientifiche Nazionali di Riabilitazione e Ortopedia e delle principali Associazioni di terapisti dell’età evolutiva sarà rappresentato dalla presenza di noti ortopedici, fisiatri e fisioterapisti, psicologi e neuropsichiatri infantili italiani e stranieri.

IMG_20170928_160948

IMG_20170928_090548

IMG_20170928_090701

IMG_20170928_090738

IMG_20170928_090738

IMG_20170928_090816

IMG_20170928_090913

Per contatti

Irma Petretti 339.4513269

Salerno, 28 settembre 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente