No all’Impianto a Biomassa: Continua la protesta e la raccolta firme

Impianto di Biomassa a Pontecagnano Faiano: Continua la raccolta delle firme contro l’apertura.

Sinistra Italiana di Pontecagnano Faiano e le Associazioni Picentiae Historiae Cultores, Isea Onlus ed il Pontenuovo, dopo pa manifestazione e il Ricorso alla Procura della Repubblica di Salerno, sfidano le istituzioni contro l’apertura della Centrale Biomassa di Scavate Case Rosse.

No biomassa a pontecagnano

No biomassa a pontecagnano

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

PONTECAGNANO FAIANO – Dopo l’evento in piazza “Salute e Vivibilità – Difendiamoci!” tenutosi a Pontecagnano il 13 ottobre 2017 e la successiva presentazione dell’esposto alla Procura della Repubblica di Salerno, avvenuta il 19 ottobre 2017, Sinistra Italiana di Pontecagnano Faiano con l’appoggio di un comitato spontaneo di cittadini di Scavate Case Rosse, delle Associazioni Picentiae Historiae Cultores, Isea Onlus ed il Pontenuovo, ha lanciato una raccolta firme contro l’apertura della centrale a biomasse di Scavata Case Rosse, ritenuto altamente inquinante.

La decisa presa di posizione sfida apertamente una politica che, maggioranza e opposizione, mortifica i cittadini e l’ambiente: sono infatti incalcolabili i possibili danni alla salute dovuti allo scellerato progetto di una centrale a biomasse da realizzarsi in un luogo abitato, fulcro di attività quotidiane.

Questo, insieme ad una cruciale campagna di informazione, sta prepotentemente strappando le istituzioni dal loro letargo, tanto che il Settore Ambiente e Protezione civile del Comune di Salerno ha raccolto la nostra denuncia e il 25 ottobre 2017 ha inviato agli organi competenti il nostro esposto per verificare quanto da noi denunciato, e cioè che l’impianto è stato realizzato all’interno di un centro abitato. Per quanto possiamo rilevare, siamo fiduciosi che tale impianto sarà bloccato.

Sinistra Italiana di Pontecagnano Faiano ha intrapreso questa battaglia solitaria nell’esclusivo interesse della cittadinanza, nonostante l’invito pressante durato due mesi alle altre forze sociali e politiche del territorio e totalmente ignorato.

Oggi che lo scenario da noi ampiamente anticipato è più chiaro a tutti, osserviamo goffi tentativi da parte di politicanti locali, che vorrebbero proporsi ai cittadini con interrogazioni al Consiglio Comunale quando, avendone avuta l’opportunità nel Consiglio Comunale del 19 ottobre 2017, non lo hanno fatto.

Per dare maggior visibilità e diffusione alla nostra iniziativa, domenica 12 novembre 2017 in piazza Sabbato e via Carducci a Pontecagnano dalle ore 9:30 alle 12:30 continueremo la raccolta firme già in atto da due settimane. Sinistra Italiana è e sarà sempre in prima linea per realizzare e garantire il benessere dei cittadini, senza se e senza ma.

Pontecagnano Faiano, 7 novembre 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente