"ricorso" tag

Più legalità negli appalti: Accolto il ricorso di FederCepi Costruzioni

SALERNO – Accolto il ricorso di FederCepi Costruzioni: più legalità negli appalti e imprese più tutelate in tutta Europa.
Rivoluzione nella prassi della giustizia amministrativa in tema di appalti mai più giudizi incidentali paralizzati. Lombardi: “La Corte di Giustizia Europea ha accolto in pieno le nostre tesi: in tutta l’Unione Europea, grazie al nostro intervento, i giudizi incidentali perderanno ogni strumentalità tesa a vanificare o bloccare il ricorso principale”.

Decadenza Gambino: La Prefettura ricorre al Tribunale civile

PAGANI – Il Prefetto di Salerno presenta ricorso al Tribunale Civile di Nocera Inferiore. E si ripristina la civiltà giuridica.
Il residente del Consiglio comunale di Pagani Fezza: «ora la vicenda, come è giusto e come ho ribadito quando ho spiegato che non era possibile convocare un’ennesimo consiglio comunale sull’argomento come richiestomi da una parte della minoranza, passa nelle mani dell’autorità giudiziaria competente alle cui decisioni ci rimettiamo con serenità e fiducia».

Salerno. Difensore civico, Fasano: «Balletto grave e intollerabile».

SALERNO – Scontro Comune di Salerno – Difensore civico, Fasano (FI): «Un Balletto grave e intollerabile».
On. Franco Fasano: «Presenterò un’interrogazione al ministro dell’Interno, Matteo Salvini, chiedendo un intervento urgente per far rispettare la legge e arginare le prepotenze».

Precari Regione Campania: Accolto ricorso della CISL-FP

SALERNO – Accolto dal Tribunale il ricorso della Cisl Fp Campania e Napoli
Antonacchio Segretario provinciale Cisl-Fp Salerno: “Sentenza straordinaria per i precari della Regione Campania”.

Gambino sventa il “Colpo di Comune”, si riprende Pagani

PAGANI – Sventato a Pagani il “Colpo di Comune”. Gambino si difende, va avanti, stoppati “mandanti” ed “esecutori”.
Il provvedimento “indicativo” eseguito per conto terzi dal Segretario generale: Una “Prefettata”. La macchina del giustizialismo e delle “distrazioni” istituzionale, tra date, cavilli e “azzeccacarbuglismi” si è arenata e da ora la partita è tutta amministrativa. Ma chi doveva vigilare e controllare liste e candidati?

Centro Polifunzionale: Revocati i fondi. Pagano gli ebolitani

EBOLI – “Revoca finanziamento fondi centro polifunzionale. Cardiello e Fido: perché a pagare saranno gli ebolitani?
L’Amministrazione si costituisce, fa opposizione e nomina un legale. Il costo per ora è di 9mila €, poi verrà il resto. Sul cotto l’acqua bollita. I capigruppo di Forza Italia ed Eboli 3.0 Cardiello e Fido intervengono in merito la delibera allegata. e mettono sotto accusa Sindaco e Amministrazione Comunale.

“Casa del Pellegrino”: Revocato il finanziamento e sull’ISES l’UDC si defila

EBOLI – La Regione revoca il finanziamento del Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano. Si apre al danno erariale di 5.712.333,42 di euro.
Ecco gli atti della revoca. Va tutto a rotoli. L’UDC con Piegari, Masala, Guarracino e Bonavoglia diserta, disertano anche PD, FI, MDP-LUE che chiede le dimissioni di Cariello. Salta anche la surroga, Pellegrino può attendere, la Altieri ha proposto un nuovo ricorso. Salta il Consiglio comunale del 10 maggio? E mo chi paga?

Incompatibilità Altieri: Il Tribunale ha accolto il ricorso, Pellegrino è Consigliere

EBOLI – Il Tribunale ha accolto il ricorso. Cambio di poltrona in Consiglio: Esce la Consigliera Altieri della Lista “Eboli 3.0”, entra al suo posto Pellegrino.
Cambiano gli equilibri in Consiglio: La maggioranza ritorna a 16. Effetti sull’Amministrazione Cariello? Si vedrà. Intanto il Consiglio comunale è stato convocato per il prossimo 10 maggio, all’odg: Presa d’atto e surroga del Consigliere comunale; Deroga al PRG e cambio di destinazione d’uso di uno stabile da destinare a struttura sanitaria(ISES).

Questione Rifiuti: Conferenza Stampa del Comitato “Eboli dice NO”

EBOLI – Dopo le rivendicazioni del dietro-front della Regione sul Biodigestore, il Comitato “Eboli dice NO” pensa a un Convegno sul Rischio-Rifiuti.
Le varie sigle aderenti al neo-comitato civico hanno indetto una Conferenza Stampa informare sulle prossime iniziative, e all’unisono: ”Chiediamo a breve un Consiglio Comunale monotematico condiviso dai vari comuni interessati senza escludere un Ricorso alla Commissione UE”

Piano Ospedaliero Valle del Sele: De Luca costretto dal TAR a rivederlo

SALERNO – Dopo il ricorso al TAR sul Piano Ospedaliero: De Luca presenta un nuovo Piano che accoglie le osservazioni dei comitati.
Il ricorso proposto dal Comitato di Salute Pubblica del cittadino e da Fisi Sanità, rilevava molte anomalie e molte illegalità, ignorate prima da Caldoro e poi da De Luca. Si va, per gli Ospedali della Valle del Sele, verso un nuovo Piano Ospedaliero che contempli le legittime aspettative di legge. E i danni procurati?

Asl Sa: Campagna itinerante “AslinVita – E’ ora di Prevenzione”

SALERNO – “AslinVita-È ora di Prevenzione”: La campagna itinerante di sensibilizzazione dell’Asl Salerno farà tappa nella Piana del Sele.

Voluta dalla Direzione Aziendale, la campagna dell’Asl Sa attraversa la Provincia con tappe il 9, 10, 11, 12, a Giffoni, Bellizzi, Battipaglia e Eboli, screening oncologici, a favorire il ricorso alle vaccinazioni, e per sensibilizzare i giovani sui temi dei corretti stili di vita.

No all’Impianto a Biomassa: Continua la protesta e la raccolta firme

PONTECAGNANO FAIANO – Impianto di Biomassa a Pontecagnano Faiano: Continua la raccolta delle firme contro l’apertura.

Sinistra Italiana di Pontecagnano Faiano e le Associazioni Picentiae Historiae Cultores, Isea Onlus ed il Pontenuovo, dopo pa manifestazione e il Ricorso alla Procura della Repubblica di Salerno, sfidano le istituzioni contro l’apertura della Centrale Biomassa di Scavate Case Rosse

Salerno al via la XII^ edizione Luci d’Artista 2017

SALERNO – Al via da sabato 11 novembre le Luci d’Artista 2017 e…. lo spettacolo continua.
La straordinaria esposizione di opere d’arte luminosa installate nelle piazze, nei parchi e nelle strade e nei vicoli della città parte alle ore 17.00 dell’11 novembre 2017 e termina il 21 gennaio 2018.

Rifiuti e Compostaggio: Per i Commercianti “troppi silenzi”

BATTIPAGLIA – I Commercianti di Rinascita Battipaglia sull’Ambiente, i rifiuti, il Sito di Compostaggio denunciano: «Troppi silenzi».
Ferraioli e Rinascita ipotizzano determinati scenari e formulano precise domande: “Perché il Termovalorizzatore di Salerno non è stato realizzato? Perche’ le Fonderie Pisano non le vogliono a Salerno ma a Battipaglia? La risposta è sotto gli occhi di tutti, il territorio non è più appetibile per la speculazione edilizia, Salerno si”.

STIR & Compostaggio a Battipaglia: Pacco, Paccotto e Contropaccotto

BATTIPAGLIA – Trasformazione dello Stir in Impianto di Compostaggio, lunedì “grand happenyng” della mennezza alla Regione. Un viaggio a vuoto. Tutto deciso

Finalmente l’audizione in Regione, dopo l’aggiudica alla Isec S.a.s. di G. Ferrara e C.. per la verifica progetti e alla Monsud per i lavori pari a 9.689.434,74 di €, dopo i silenzi di De Luca e le bugie di Bonavitacola. E’ vero del coinvolgimento di qualche ambientalista nel progetto? Battipaglia destinataria di: “Pacco, Paccotto e Contropaccotto

Il TAR discute il Ricorso al Piano Ospedaliero

EBOLI – Il 27 settembre 2017, si discuterà al TAR Campania, il ricorso contro il Piano Ospedaliero della Regione Campania di cui al Decreto 33/2016.
A renderlo noto è il Comitato per la Salute Pubblica del cittadino della Valle del Sele e del Calore e la FISI Sanità, con un comunicato congiunto a firma rispettivamente di Rosa Adelizzi e Rolando Scotillo, i quali si appellano: al Governatore De Luca per un incontro mai avuto; Ai Santi medici per un esito positivo in favore della sanità della Valle del Sele.

Appello dei centristi: Sviluppo e lavoro per Battipaglia

BATTIPAGLIA – Battipaglia per i Centristi di Inverso può ripartire solo dallo sviluppo e dal lavoro.
Inverso (Centrisi per l’Europa): “Lavoriamo assieme per lo sviluppo di Battipaglia, nei fatti! Non esistono diatribe di palazzo e strumentalizzazioni politiche! Basta chiacchiere! Siamo srtanchi!!!”

Eboli, nuove assegnazioni in Area PIP: Forza Italia accusa Cariello

Area Pip Eboli: “Le assegnazioni dirette non si fermano. Anzi raddoppiano“. Cardiello (FI) interroga il Sindaco. Cardiello si riferisce a quelle aree che ritiene siano state “assegnate direttamente, senza espletamento di una gara…

Il Consiglio Comunale di Batipaglia non si scioglie: Il TAR “boccia” l’opposizione

BATTIPAGLIA – Il Tar giudica inammissibile il ricorso dell’opposizione. Il Consiglio non si scioglie. «Bocciata la politica della denuncia e del ricatto».
La Sindaca Francese: “Questa sentenza conferma che una politica fondata esclusivamente sulle denunce, sui ricorsi amministrativi ad ogni costo, contro gli atti adottati dalla Giunta Comunale e dallo stesso Consiglio Comunale, dettata soltanto dal livore e dal rancore non paga”.

Eboli: Legittimo per il TAR l’affidamento del Bar al Palasele

EBOLI – Rigettato il ricorso. Confermata la trasparenza degli atti del Comune di Eboli nell’affidamento del bar del Palasele.
Il TAR della Campania, sezione staccata d Salerno, ha infatti rigettato il ricorso presentato dal vecchio gestore del bar, che non era risultato più aggiudicatario del servizio in seguito al nuovo bando comunale.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente