Presentato il Calendario del Natale a Eboli 2017

Presentato il Calendario di Natale a Eboli 2017: In programma 70 eventi, confermati il Villaggio dei Bambini e Via delle Arti.

Il Natale a Eboli ‘17 si sviluppa tra conferme e novità: Si conferma  tutte le manifestazioni che lo scorso anno avevano fatto di Eboli il maggiore attrattore dopo Salerno, ma con eccellenze che avevano richiamato presenze da tutta la Regione; Le novità sono il potenziamento degli eventi che hanno fatto registrare maggiore consenso.

Natale a Eboli 2017

Natale a Eboli 2017

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – È stato presentato il calendario del Natale a Eboli 2017, una presentazione impreziosita dalla partecipazione dell’attore Flavio Bucci, figura monumentale per cinematografia e teatro. Un calendario che si svilupperà attraverso ben 70 eventi, riempiendo l’intero periodo natalizio, ma partendo già in queste ore, con la manifestazione “Berniero”, evento dedicato alla cultura dell’olio e che rievoca la figura del compatrono di Eboli. Tra le novità, l’apprezzatissimo “Villaggio dei Bambini”, uno spazio ludico e laboratoriale.

«Quest’anno lo spazio sarà riservato nell’area del monumento di Piazza della Repubblica – ha annunciato l’assessore Maria Sueva Manzione, che ha curato l’iniziativa insieme con l’assessore Angela Lamonica -. Uno spazio per bambini e famiglie, a cui hanno contribuito singoli, associazioni ed imprenditori che affiancano le attività comunali, credendo nelle nostre iniziative». La presentazione vera e propria è nell’intervento del sindaco di Eboli, Massimo Cariello. «Anno dopo anno diventiamo sempre più punto di riferimento per una programmazione culturale che significa promozione della città e del territorio, con ricadute culturali ed economiche ha detto il primo cittadino -. Nella lunga programmazione abbiamo voluto mantenere ferme alcune certezze, come l’accensione dell’albero l’8 dicembre, il villaggio dei bambini arricchito ed allocato in zona centrale e Via delle Arti, che da quest’anno prosegue su Corso Umberto I, per dare spazio a tantissimi che ci chiedono spazi per esporre creazioni ed artigianato.

«Tutti i grandi appuntamenti culturali ed artistici sono confermati, il ventaglio di offerte di avvenimenti è vastissimo e coinvolge per intero tutte le nostre strutture, le associazioni, i comitati di quartiere. – Termina Il Sindaco con un auspicio – Mi piace ricordare anche la collaborazione che abbiamo dagli imprenditori, tutto questo straordinario calendario non sarebbe possibile altrimenti e per questo riusciamo a presentare una serie di manifestazione che ci invidiano ovunque. Compresi quelli di Natale, Eboli offre circa 200 eventi all’anno e i dati di presenze in città ci confermano che avevano visto giusto nel candidare Eboli a capitale della cultura e dell’arte, senza trascurare lo sport che anche in queste ore ci assicura migliaia di presenze».

Natale 2017

Natale 2017

Eboli, 20 novembre 2017

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Il non essersi schierati a fianco di Battipaglia nella lotta che sta conducendo è un fatto gravissimo.
    In campagna elettorale si dicono tante c@xxate sul legame al territorio , sul senso di appartenenza etc. e il non averlo dimostrato nemmeno una volta nei fatti ci può anche stare ma quando si parla di salute di un territorio non c’è logica politica che tenga.
    Il comportamento di questo gruppo di persone che amministrano stavolta è davvero inqualificabile.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente