III^ “Befana ra’ Chiana ro’ Sele” al Cilento Outlet Village

Dal 4 al  7 gennaio, Terza Edizione della “Befana ra’ Chiana ro’ Sele”, tre giorni di: artigianato, danze e antichi sapori e tanta solidarietà.

La kermesse si trasferisce al Cilento Outlet Village, e ospiterà famiglie e studenti, con la collaborazione di diverse associazioni di volontariato territoriali. Protagonisti della Manifestazione: Il Villaggio Medioevale, laboratori artigianali, antiche ricette, musiche e danze, tutto alla riscoperta delle nostre antiche tradizioni.

3 befana rachiana ru Sele

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI- Prende il via la III edizione dell’evento ‘A Befana ra’ chiana ro’ Sele“. Anche quest’anno il Distretto Turistico Selecoast ha organizzato la festa più attesa dai bambini e non solo. La manifestazione si svolgerà dal 4 al 7 gennaio. Partner d’eccezione  è il Cilento Outlet Village dove si svolgerà l’intera kermesse. Bambini, anziani, istituti scolastici, artisti, proloco ed associazioni di volontariato del territorio saranno i protagonisti dell’evento. Sarà allestito un villaggio medioevale che occuperà una superficie di circa 1000 mq a cura del Feudo Ron Alfré, oggetti d’arte in legno a cura di Erasmo Salsano, la pittura di Giuseppe Carabetta, quadri in legno di Pasquale Bacco.

Gli antichi mestieri, le musiche, le danze medioevali, gli artigiani e i prodotti della tradizione locale intratterranno i visitatori del villaggio. Tantissimi laboratori in programma: mani in pasta, artigianato e creazioni, scrittura in pietra, lavorazioni in legno e in pietra, laboratorio di pittura, laboratorio di quadri. Potranno essere ritirati i prodotti della produzione locale a brand “Consuma Piana del Sele”. Il giorno 6 gennaio, dalle ore 11 alle ore 21, i bambini potranno far visita alla casa della Befana che li accoglierà e donerà loro la tradizionale attesa calza ed inoltre si susseguiranno spettacoli e momenti di intrattenimento.

Animazione con giochi antichi, animazione con i “Briganti dell’Ermice“. E’ previsto anche il ritiro di prodotti ortofrutticoli, previa consegna del ticket lotteria della Befana. Dalle ore 15 del 6 gennaio, spazio anche alla esibizione degli sbandieratori del Nuovo Centro Elaion.  Il coro dell’Istituto Fiorentino di Battipaglia si esibirà in concerto; l’associazione “Il Contrappasso” di Salerno e la sua corte medioevale animeranno il villaggio; l’associazione teatrale “Le Pleiadi” andrà in scena con la rappresentazione della “Befana ra’ chiana ro’ Sele”.

Non mancherà, naturalmente, la suspance per la presenza dei banditi del tempo. Con la terza edizione della “A’ Befana ra chiana ro’ Sele” si sostiene, anche, il progetto “I sensi del volontariato” della “Fondazione con il Sud” che vede in rete quattro associazioni di volontariato per promuovere l’agire volontario. La direzione artistica è affidata e curata da Rosario Bacco e Adriana Minella. L’acquisto di un biglietto del costo di 2 euro consentirà di partecipare ad una estrazione con in palio 7 premi.

3 Befana ra chiana ru Sele

Eboli, 4 gennaio 2017

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. La befana itinerante.
    Un atro strappo dal PD e da Sgroia all’Azienda Improsta.
    E vai arriveremo chi sa dove.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente