Minori stranieri non accompagnati: I cittadini di Ogliara protestano

Il Sindaco di Salerno incontra una delegazione di cittadini preoccupati per l’ipotesi di localizzazione a Ogliara di un centro per minori stranieri non accompagnati.

Questa mattina, a Palazzo di Città, il sindaco di Salerno Napoli, insieme agli assessori De Maio e Savastano e ai consiglieri Galdi e Mazzeo, hanno incontrato una delegazione di cittadini del parco in via Galdi a Ogliara hanno prontamente recepito le loro istanze e avviato tutti gli approfondimenti necessari per risolvere la situazione. 

NAPOLI-SABASTANO-DE MAIO

NAPOLI-SABASTANO-DE MAIO

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Questa mattina, a Palazzo di Città, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, insieme agli assessori Mimmo De Maio e Nino Savastano e ai consiglieri Rocco Galdi e Nico Mazzeo, hanno incontrato una delegazione di cittadini del parco sito in via Antonio Galdi a Ogliara.

I cittadini hanno espresso al sindaco le molteplici perplessità circa una eventuale ipotesi di localizzare all’interno del parco privato un centro per minori stranieri non accompagnati.

Le preoccupazioni – spiega la delegazione composta dagli avvocati Bruno Simonis e Vincenzo Pugliese, da Antonio Galdi e dall’ing. Armando Zambranonascono dal fatto che il luogo è inadeguato in quanto mancano le condizioni sociali per una giusta e positiva integrazione di questi minori in quanto il centro sorgerebbe in un contesto urbanistico monofamiliare. Non vi sono, quindi, i requisiti minimi previsti dalla stessa normativa.

Si registra anche l’assoluta mancanza di ogni servizio pubblico (es. fognature, illuminazione), dal momento che tutti i servizi sono privati. – concludono i cittadini di Ogliara – L’area, inoltre, sorge ad oltre un km dalla strada pubblica e risulterebbe difficile persino raggiungere la fermata per i mezzi pubblici. Dunque, la zona è totalmente scollegata dal centro urbano e da ogni attività utile per favorire l’integrazione sociale”.

L’amministrazione comunale ha prontamente recepito le istanze dei cittadini e ha avviato tutti gli approfondimenti necessari per risolvere la situazione.

Salerno, 23 gennaio 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente