Voza (Potere al Popolo) chiude a Cava la sua Campagna elettorale

Chiusura della campagna elettorale, a Nocera Inferiore e Cava dei Tirreni e ultimo appello al voto di Massimiliano Voza (Potere al Popolo).

Massimiliamo Voza parteciperà insieme ai candidati e ai sostenitori per la chiusura della campagna elettorale di Potere al Popolo previste a Nocera Inferiore (dalle ore 19, in piazza Cianciullo), Cava de’ Tirreni (dalle 20, presso il Marte), e Salerno (dalle 20.30, presso il Caffè Diem, in via Loria). «Possiamo farcela con il sostengo della gente di cui conosciamo bene i problemi».

Massimiliano Voza

Massimiliano Voza

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CAVA DEI TIRRENI – Una campagna elettorale difficile ma, al contempo, partecipata ed entusiasmante. Un viaggio nei territori, dal quale si torna con un bagaglio pieno di istanze e di criticità, quelle rappresentate ed espresse dai tanti cittadini incontrati nelle assemblee, nelle piazze, ma anche di consapevolezze, raccolte “casa per casa, strada per strada”, ponendosi in ascolto ed in osservazione di una realtà critica a cui è necessario mettere mano. Si conclude il percorso verso l’appuntamento elettorale di Massimiliano Voza, capolista al Senato nel collegio uninominale Campania 3 diPotere al Popolo, l’esperienza di sinistra radicale e popolare nata “dal basso”, capeggiata dal candidato premier Viola Carofalo.

«Nell’incontrare i cittadini di ogni parte della regione abbiamo avuto conferma che le nostre battaglie vanno nella giusta direzione”- afferma Voza- “Per Potere al Popolo questa fase elettorale è stato un inizio importante che punta anzitutto al raggiungimento del 3% che ci consentirà di arrivare “dal basso”, da dove siamo partiti, verso “l’alto”. Se questo accadrà»- continua il candidato- «Andremo in Parlamento per abolire il lavoro precario, le paghe da fame, gli impieghi nelle attività private che si traducono in uno schiavistico sfruttamento dei giovani diplomati e laureati. Ci andremo per eliminare le criticità della riforma Fornero, perchè chi è vittima di un lavoro usurante non può essere anche vittima di un sistema di privilegi altrui, perchè la pensione non gli può essere rinviata. Andremo in Parlamento per garantire unasanità dignitosa anche al Sud, per investire sulle nostre scuole, per rendere più sicure le nostre strade, offrendo ai cittadini una percezione dello Stato più ampia. Per fare sì che i trasporti pubblici siano un servizio alla persona e non un affare per le solite lobby. Andremo in Parlamento per combattere la corruzione perchè non è ammissibile che una classe politica continui a restare al potere attraverso il voto di scambio, la candidatura di figli e nipoti, le assunzioni di amici e parenti, la gestione dissennate di società pubbliche. Ci andremo con il sostengo e il voto di quella gente di cui conosciamo bene i problemi, perchè sono gli stessi problemi di tutti noi che abbiamo scelto la politica dell’impegno e non quella dell’inciucio, rimboccandoci le maniche. Riconoscendoci nell’alternativa di chi punta a costruire una società fondata sulladignità, sul principio di eguaglianza sostanziale, sulla riconquista dei diritti sociali e civili, sulla salvaguardia delpatrimonio ambientaleculturale edartistico, sul ripudio ad ogni guerra, ad ogni conflitto, ad ogni precarietà».

Stasera Massimiliamo Voza parteciperà insieme agli altri candidati e ai tanti sostenitori alle iniziative di chiusura della campagna elettorale di Potere al Popolo previste a Nocera Inferiore (dalle ore 19, in piazza Cianciullo), Cava de’ Tirreni (dalle 20, presso il Marte), e Salerno (dalle 20.30, presso il Caffè Diem, in via Loria)

Cava dei Tirreni, 2 marzo 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente