Battipaglia: Corso itinerante per aspiranti accompagnatori Turistici

Presentazione a Battipaglia del Corso per aspiranti accompagnatori turistico-culturali per le pro loco.

La presentazione ufficiale del “Corso itinerante di approfondimento per aspiranti accompagnatori Turistici” organizzato dal Consorzio delle Pro loco C.O.P.I.S. si terrà il 10 maggio, alle ore 18,00, nella Sala Conferenze del Comune di Battipaglia.

Guide turismo

Guide turismo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Il giorno 10 maggio prossimo alle ore 18,00 presso la Sala Conferenze del Palazzo di Città di Battipaglia, alla presenza dei Sindaci e dei Presidenti delle Proloco dei territori coinvolti, sarà presentato il “Corso itinerante di approfondimento per aspiranti accompagnatori Turistici“.

Data la valenza del progetto che si svilupperà sulla  necessità  che  ogni comunità avverte  di  recuperare  la propria  identità,  attraverso  lo  studio e la  conoscenza  delle  proprie  radici  e tradizioni, si pone l’obiettivo di conservare, e laddove è necessario, recuperare l’identità culturale nella storia della nostra comunità.

L’evolversi della società ha determinato la dispersione del patrimonio storico, culturale, artistico ed ambientale  del nostro territorio. Attraverso la conoscenza diretta del territorio,  la presa  di  coscienza dei suoi cambiamenti e con lo studio  delle radici e  delle tradizioni  locali, ci si propone  di stimolare le persone al senso di appartenenza  alla  comunità di origine, nonché un interesse costruttivo e positivo per  i  beni  ed  i servizi  comuni ed il rispetto del territorio. Solo suscitando tali sentimenti potremo avere una comunità attiva, collaborativa e consapevole, nella certezza che questo percorso possa contribuire, in modo determinante, a favorire la crescita delle capacità umane ed intellettuali dei partecipanti.

Guida turistica

Guida turistica

Il progetto a cura di C.O.P.I.S., il Consorzio delle Pro Loco del Consorzio dei Picentini, Irno, Salerno, Sele e Alburni, che ha ottenuto il patrocinio di: Distretto Turistico Sele Coast, Comune di Serre, Comune di Campagna, Comune di Battipaglia, Comune di Olevano sul Tusciano, Comune di Eboli, Comune di Bellizzi, Comune di Pontecagnano Faiano, MOA di Eboli, UNPLI, Legambiente circolo “Occhi verdi”, Museo Archeologico di Pontecagnano è per le finalità c di notevole importanza per il territorio.

REGOLAMENTO e ORGANIZZAZIONE
Impariamo a conoscere il nostro territorio. Alburni, Picentini e la piana del Sele. Corso itinerante di approfondimento per aspiranti accompagnatori turistici.

  • Il corso è finalizzato alla formazione gratuita, e senza numero chiuso, per aspiranti accompagnatori turistici ed operatori culturali pro loco.
  • E’ rivolto a tutti coloro che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e che nutrano un interesse verso le realtà storiche, culturali, artistiche ed ambientali del territorio comprensivo dei Comuni di Serre, Campagna, Eboli, Olevano sul Tusciano, Battipaglia, Bellizzi e Pontecagnano, così da acquisire un bagaglio di conoscenze utili alla eventuale partecipazione ai corsi di qualificazione professionale che sono periodicamente banditi dalla regione Campania.
  • I relatori saranno scelti tra esperti locali su suggerimento delle singole pro loco.
  • La domanda di iscrizione dovrà essere compilata utilizzando il modulo predisposto dagli enti organizzatori, esclusivamente in via telematica, che depositato il giorno della prima lezione.
  • Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione ad ogni corsista e ai relatori del corso.
  • La frequenza agli incontri programmati è obbligatoria.
  • Saranno consentite assenze giustificate per un numero massimo di 3 incontri. È consentita anche la partecipazione ad insindacabile giudizio degli organizzatori e senza formalità, compatibilmente con le esigenze formative e la disponibilità delle strutture.
  • I corsisti dovranno fornirsi autonomamente del materiale didattico necessario.
  • I singoli relatori potranno fornire di volta in volta ed a loro discrezione, il materiale didattico che sarà eventualmente disponibile e/o reperito.
  • L’organizzazione si riserva di comunicare agli iscritti, in tempo utile per l’inizio del corso, il calendario con orari, relatori e luoghi dei vari incontri che, in ogni caso, saranno programmati in non più di due a settimana.
  • Durante e a fine corso potranno essere organizzate escursioni nei siti archeologici, naturalistici e monumentali, da concordare tra relatori e corsisti.

Corso organizzato dal C.O.P.I.S. (Consorzio delle Pro loco dei Picentini, Irno, Sele e Salerno).
Inizio modulo

Battipaglia, 27 aprile 2018

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Sono una guida turistica abilitata della Regione Campania e vorrei ricordare che l’esercizio della professione è possibile solo con l’acquisizione del patentino professionale previo concorso regionale. Ben vengano i corsi propedeutici, ma per svolgere la professione è OBBLIGATORIO il patentino, altrimenti si commette un reato penale: esercizio abusivo della professione. Ecco il riferimento legislativo: Dispositivo dell’art. 348 Codice penale
    1. Chiunque abusivamente esercita una professione (1), per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni con la multa da euro diecimila a euro cinquantamila.
    2. La condanna comporta la pubblicazione della sentenza e la confisca delle cose che servirono o furono destinate a commettere il reato e, nel caso in cui il soggetto che ha commesso il reato eserciti regolarmente una professione o attività, la trasmissione della sentenza medesima al competente Ordine, albo o registro ai fini dell’applicazione dell’interdizione da uno a tre anni dalla professione o attività regolarmente esercitata.
    3. Si applica la pena della reclusione da uno a cinque anni e della multa da euro 15.000 a euro 75.000 nei confronti del professionista che ha determinato altri a commettere il reato di cui al primo comma ovvero ha diretto l’attività delle persone che sono concorse nel reato medesimo.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente