Eboli: IIIº Festival Internazionale del Gospel

Giovedì 20 dicembre, ore 20.30, Cinema Teatro Italia, Eboli, IIIª Edizione del “Festival Internazionale del Gospel”. 

Il Festival organizzato dal gruppo ecclesiale Lumen Christi del Rinnovamento nello Spirito, è inserito nel progetto di solidarietà “Natale, tempo di speranza e solidarietà” con il quale da anni solidarizza con diversi progetti umanitari di beneficenza.

Festival internazionale del Gospel Eboli

Festival internazionale del Gospel Eboli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il prossimo 20 dicembre si svolgerà ad Eboli, nella splendida cornice del Teatro Italia, la III Edizione del Festival Internazionale del Gospel. L’evento, promosso dal gruppo ecclesiale Lumen Christi del Rinnovamento nello Spirito, è inserito nel progetto di solidarietà “Natale, tempo di speranza e solidarietà” con il quale da anni solidarizza con diversi progetti umanitari di beneficenza. Tali finalità, nel corso di questi anni, sono state perseguite mediante eventi artistici, musicali, teatrali, culturali aventi il duplice scopo di raccogliere fondi da una parte e realizzare interessanti momenti di aggregazione dall’altra.

Da tre anni a questa parte si è dato vita ad un Festival Internazionale del Gospel che appunto è giunto alla sua terza edizione. Nelle due precedenti edizioni ospiti internazionali di primo livello hanno dato lustro al nostro festival. Quest’anno è previsto un intero gruppo americano con sound marcatamente soul made in Usa, composto da strumentisti, gospel choir capitanati dalla lead vocalist Laura Wilson, cantante soul d’eccezione con pochi eguali nelle escursioni e timbriche vocali, ingredienti che fanno pensare ad uno dei più corposi live set Gospel mai proposti nel nostro territorio. Laura Wilson vanta un ruolo di primaria presenza sulle scene artistiche del Gospel & Soul in USA e tra le tante collaborazioni con artisti di spicco del Gospel Americano vale la pena menzionare quella con Travis Greene – vera star in USA.

Per la prima volta in Italia in un tour che toccherà le principali città italiane e i più prestigiosi teatri possiamo dire con orgoglio che la partecipazione al festival Internazionale di Eboli sarà la prima tappa. Come per le prime due edizioni, non mancherà la ONE HEART, ONE VOICEOrchestra diretta dal maestro Lauro De Gennaro e il Light’s Gospel Choir, espressione emergente del canto gospel della nostra città composto da 9 elementi il cui compito sarà quello di aprire e chiudere la kermesse musicale. Orchestra di 15 elementi, tutti professionisti del territorio. Citiamo il direttore d’orchestra Lauro De Gennaro, docente di sassofono al Conservatorio Martucci di Salerno, maestro Marco De Gennaro, pianista di Gegè Telesforo, vincitore di Umbria Jazz.

«Il Festival Internazionale del Gospel è ormai un appuntamento istituzionalizzato per la nostra Città. Un evento che richiama a Eboli centina di persone e che coniuga la solidarietà e la musica con i grandi progetti umanitari» ha spiegato il sindaco, Massimo Cariello. «Anche attorno a questa terza edizione si è concentrata l’attenzione di numerosi addetti ai lavori e personalità del mondo della musica – ha detto il patron della manifestazione, Mimmo Visconti – Domani a Eboli avremo grandi ospiti e tanti amici a sostenerci». La grande novità di questa edizione sarà il lancio dell’audio CD “Gospel is the Light, gospel is delight”, compilation dei brani più significativi di queste tre edizioni. Interamente arrangiato, orchestrato e registrato dai maestri Lauro e Marco De Gennaro, l’orchestra “One hearth, one voice” e il Light’s Gospel Choir” della kermesse ebolitana. La presentazione del festival è affidata all’esperienza di Valeria Saggese, speaker di Radio Castelluccio.

Eboli, 20 dicembre 2018

Tags: Festival Internazionale del GospelGegè Telesforo, GospelLaura Wilson,Lauro De Gennaro, Light’s Gospel ChoirLumen CHRISTI, Rinnovamento nello Spirito, Marco De Gennaro, Massimo Cariello, Mimmo ViscontiONE HEART, ONE VOICERadio Castelluccio,Teatro ItaliaTravis GreeneUsa, Valeria Saggese.

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. QUANTE MANIFESTAZIONI VACUE IN UNA CITTA’ ALLA FAME.
    I NEGOZIANTI PRIMA DI NATALE METTONO I SALDI,MOLTI CHIUDONO, PARTITE IVA PROFESSIONALI CHE VAGANO PER LE STRADE COME DEI NULLAFACENTI PERCHE’ PREFERISCONO CHIUDERE PRIMA GLI UFFICI PER RISPARMIAR CORRENTE, I CENTRI COMMERCIALI CHE VENDONO SOLO IL CAFFE’ AL BAR, UNA MAREA DI EMIGRANTI ANCHE OVER 40 VERSO POSTI PIU’ ACCOGLIENTI E NOI CI CROGIOLIAMO CON IL NULLA INCARTATO?
    I NS GOVERNANTI AVRANNO UNA SVEGLIA A BREVE…..

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente