Campagna di sensibilizzazione: Eboli città Animal Friendly

Tutela animali, salvaguardia ambiente, decoro cittadino: Le linee guida dell’Amministrazione per Eboli città Animal Friendly

Presentata  a Palazzo di Città un’ampia campagna di sensibilizzazione che coinvolge la scuola e le famiglie. Il Sindaco Massimo Cariello: “La città risponde alle nostre sollecitazioni, associazioni ed istituzioni ci sono al fianco in questa vasta opera di sensibilizzazione!”

Progetto scuola, animali in città

Progetto scuola, animali in città

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Tre tappe scandiranno la vasta campagna di sensibilizzazione per la tutela degli animali, la salvaguardia dell’ambiente e il decoro cittadino. Una campagna presentata questa mattina e che entro il prossimo maggio raggiungerà ogni angolo del territorio e coinvolgerà le scuole cittadine nell’opera di divulgazione e sensibilizzazione.

«Risultati come quello che presentiamo oggi – ha detto il sindaco, Massimo Cariello – si raggiungono con l’impegno di tanti e la volontà amministrativa di perseguire obiettivi qualificanti, ribadendo i concetti di rispetto e di tutela. Sensibilizziamo tutti al rispetto, perché i comportamenti virtuosivanno praticati e trasmessi ai figli. In ogni caso in bilancio abbiamo messo risorse per la sanificazione delle deiezioni canine, ma proseguiranno i controlli sul territorio. La città risponde alle nostre sollecitazioni,associazioni ed istituzioni ci sono al fianco in questa vasta opera di sensibilizzazione».

Il primo step sarà “Progetto Scuola”, per la sensibilizzazione di studenti ed alunni, coinvolgendo il mondo scolastico e  le famiglie. Si passerà poi a “Se mi ami davvero, registrami”, un’azione di sensibilizzazione all’applicazione di microchip che avverrà in forma assolutamente gratuita. Quindi “Chi raccoglie semina civiltà”, una tappa per sensibilizzare ai comportamenti virtuosi nel campo delle deiezioni canine.

«Questa Amministrazione si mostra ancora una volta sensibile alla tutela degli animali,alla salvaguardia dell’ambiente ed al decoro cittadino – ha detto il consigliere comunale Giuseppe Piegari -. E’ l’Amministrazione che ha già emanato un regolamento per il trattamento degli animali nei circhi ed il divieto dei botti. Eboli è nell’albo d’oro dei Comuni sensibili alla tutela degli animali, un risultato che qualifica tutti, ottenuto dopo un lungo lavoro anche della commissione consiliare presieduta dal consigliere Pierluigi Merola».

Un tema sentito, al punto che alla presentazione hanno partecipato il responsabile del settore ambiente, Cosimo Polito, amministratori e rappresentanti delle associazioni e degli organismi istituzionali. «Tutto questo è possibile grazie al supporto degli uffici – ha sottolineato l’assessore Emilio Masala – ed alla collaborazione di Asl, associazioni animalisteGuardie Zoofile e tutte le associazioni che ci affiancano. Ringrazio tutti, anche gli stessi cittadini senza la cui collaborazione non si possono raggiungere traguardi ambiziosi».

Eboli, 16 marzo 2019

3 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente