"ASL" tag

Sanità, le rapine del Nord e la Guerra termonucleare di De Luca

NAPOLI – La Sanità e la Guerra termonucleare di De Luca: Sullo sfondo gli interessi di un cartello trasversale nordista contro il Sud d’Italia.

Vincenzo De Luca rispetto alle “rapine” di un Parlamento trasversalmente nordizzato che ha messo gli occhi sui fondi europei: «Possiamo pensare di continuare con un riparto che toglie alla Campania ogni anno 300 milioni? È una vergogna intollerabile e non succederà più. Verificheremo la coerenza di tutti i parlamentari del Pd”.

Bonifica Amianto al Foro Boario di Eboli: Vincono i cittadini

EBOLI – Bonifica dall’amianto al Foro Boario: Un successo de Comitato “Togliamoci l’Amianto dalla testa” 

Nella mattinata di ieri sopralluogo del sindaco di Eboli con tecnici, dirigenti e comitato cittadino. Cariello: “Un ulteriore traguardo raggiunto in tema di politiche ambientali”.

Confronto positivo Campolongo Hospital-Sindacati: Si va verso la normalità

Campolongo Hospital si va verso la normalità dopo il confronto sindacale con Uil-Fpl e Cisl-Fp Sindacati. Ecco il verbale.  Antonacchio Segretario Generale della CISL FP di Salerno: “Nel salernitano dobbiamo combattere contro tre…

Salerno: Presentazione Progetto INTEGR@ZIONE

SALERNO – Venerdì 19 giugno, Palazzo di Città, Salerno, presentazione Sportello territoriale di inclusione Progetto INTEGR@ZIONE. 

Il Progetto offre servizi di sostegno educativo alle famiglie per i propri figli, percorsi di orientamento e consulenza gratuita per poter accedere alle opportunità di formazione e lavoro sul territorio e tirocini di inclusione sociale remunerati presso le aziende del territorio.

Tra strabismo, delatori e “confidenti: La Sanità Campana secondo Report

EBOLI – Tra strabismo “delatori”, “ruffiani”, “confidenti” Sigfrido Ranucci e Report scambiano la Campania con la Lombardia, tra le proteste del Sindaco di Eboli Cariello. 

Report in un transfert ha confuso il Campolongo Hospital con il Pio Albergo Trivulzio e la strage di anziani avvenuta nelle RSA lombarde? Forse c’è stato un refuso nel titolo, Ranucci anziché “La Sanità si è fermata ad Eboli”, voleva titolare “La Sanità si è fermata sotto la Madunnin”. De Luca non è un Santo e la Sanità in Campania ha tanti problemi come quello che mentre era Commissariata la Padania si ingozzava di soldi e li bruciava in ruberie e scandali. 

Ospedale di Eboli: Il DG Iervolino lo chiude? E il Sindaco? Tace

EBOLI – Il Comitato di Salute Pubblica accusa: Il DG Iervolino chiude l’Ospedale di Eboli e l’Amministrazione Cariello tace.

Adelizzi (CSP) va giù duro contro l’ASL Salerno e il DG: «Iervolino “sequestra” la terapia intensiva dedicandola esclusivamente al covid 19, questo significa stop agli interventi di altro tipo. Se nelle sue intenzioni c’è la volontà di ridurre ancora servizi e prestazioni faremo guerra fino alla fine». Intanto da Caldoro a De Luca, da Squillante a Iervolino, da Spinelli a Minervini la musica non cambia. 

Fonderie Pisano: Autorizzazione concesse senza controlli

SALERNO – Fonderie Pisano, autorizzazione concessa senza controlli e parere Asl: Proteste e interrogazione dal M5S. 

Interrogazione dei consiglieri regionali Cammarano e Viglione del M5S: “Blitz in piena emergenza ha impedito a residenti di manifestare dissenso”. 

FISI a Prefetto e ASL: Garantire la salute da disordine e confusione

SALERNO/EBOLI – La FISI Sanità invia un documento al Prefetto ed all’ASL: Garantire a tutti i cittadini le prestazioni sanitarie bloccate da disorganizzazione e confusione. 
Ad iniziare dal P.O. di Eboli e dal 6 aprile, quando si aprirà il nuovo reparto di Malattie Infettive con Covid, bisognerà disinfettare l’U.O. di Anestesia e Rianimazione usato promiscuamente e senza percorsi differenziati, restituendo la alle attività ordinarie e ponendo fine all’accorpamento dei reparti di Urologia e Chirurgia e di Oculistica e ORL, e accelerare l’apertura dei Covid Hospital di Agropoli, Scafati. 

Gambino: Le Istituzione siano vicine ai cittadini

Vicinanza ai cittadini è l’appello alle Istituzioni del Consigliere Regionale Gambino del FdI.  Gamvino: “Il governo regionale attui una politica attenta alle esigenze del territorio, come sostiene sempre di essere, si faccia carico…

Allarme Cisl-Fp: L’unità di crisi all’AOU Ruggi è in crisi

SALERNO – Coronavirus Azienda Ospedaliero Universitaria di Salerno: L’unità di crisi è in crisi. 

L’allarme è di Pietro Antonacchio: «Alcune negligenze sono gravi e speriamo che tutti gli operatori, cui va il nostro plauso per il coraggio e la dedizione al lavoro dimostrata in questo momento, possano passare indenni e senza danni questo particolare periodo».

“Appello” M5S: Per i tamponi domiciliari si cambi la procedura

NAPOLI – “Attese fino a 7 giorni per un tampone domiciliare, va rivista la procedura”. Appello dal M5S. 

La responsabile nazionale sanità del M5S Ciarambino: “Campania unico caso con troppi passaggi e coinvolgimento del 118, se ne occupino direttamente le Asl”. A un Appello non è meglio collaborare con una proposta concreta? 

Covid-19: L’opposizione chiede più trasparenza al Sindaco di Eboli

EBOLI – Dall’opposizione sul Covid 19 arriva la richiesta al Sindaco di Eboli una maggiore trasparenza. 

Damiano Cardiello: “Rientra in un’ottica di collaborazione istituzionale e dovuta informazione ai cittadini che in questi giorni hanno assoluta necessità di avere un quadro chiaro su cosa stia accadendo in Città. Seguiranno i dovuti aggiornamenti”. 

Stop al terrorismo da Corona Virus: Irresponsabili

SALERNO/EBOLI/BATTIPAGLIA – ANCI, Regione e Prefetto contro il “terrorismo” irresponsabile da Corona Virus e al fai da te dei Sindaci.

E ora è allarme per “eccesso di allarme” e contenti gli irresponsabili, l’Italia impaurita “finalmente” si è cacciata in una Pandemia. E mentre sfilano i carri allegorici tra migliaia di persone si chiudono le scuole e all’ospedale di Eboli invece di un summit per coordinare le emergenze si svolge una “scampagnata elettorale”. E c’è anche chi dice: Peccato sia successo al Nord. 

Il De Luca Day: 800 infermieri assunti negli Ospedali in Campania

NAPOLI – Sottoscritti i primi contratti agli 800 infermieri assunti negli Ospedali campani. Per De Luca un successo, per il M5S uno show.

Il Governatore De Luca: «Il primo blocco delle 7.600 assunzioni che stanno partendo nella sanità campana grazie anche all’uscita dal commissariamento. Questa è una vera e propria rivoluzione in atto». Ciarambino capogruppo e responsabile nazionale Sanità M5S: “Infermieri, procedure di assunzione alla Mostra per assistere allo show di De Luca. Dirigenti e personale Asl in trasferta per le pratiche dei contratti durante l’evento elettorale”. 

Nuova ISES: Per il TAR è un centro in “accreditamento provvisorio”

EBOLI – Il TAR Salerno ha decretato: il “Nuovo ISES” è un centro in “accreditamento provvisorio”. Il commento: “Oggi è nu juorn bbuon”.

Un provvedimento, sia pure temporaneo, che apre una speranza e sembra avviare alla conclusione una vertenza che dura da circa 5 anni e che ha visto i lavoratori, impegnati a provvedere alle necessità primarie (alloggio, vitto e riabilitazione) degli ospiti disabili senza che la ASL concorresse ad alcuna spesa. 

Salerno: Inaugurazione P.I.T. a Mariconda

SALERNO – Martedì 22 ottobre, ore 9.30, Via Tanagro 2B, Mariconda, Salerno, inaugurazione P.I.T. (Punto Informativo Territoriale).

Il “P.I.T. Mariconda” è un servizio gratuito rivolto a tutti i cittadini finalizzato a favorire l’accessibilità ai servizi, in particolare sociali e socio-sanitari, nonché alle opportunità di lavoro e formazione esistenti. Saranno presenti il sindaco Napoli e gli assessori Savastano e Willburger. 

Contratto decentrato aziendale: Confronto positivo Asl Salerno-Sindacati

SALERNO – Contratto decentrato aziendale, confronto positivo tra i vertici dell’Asl Salerno e le organizzazioni sindacali. 

Lorenzo Conte (Uil Fpl): “Importante è stata la stabilizzazione di 76 operatori che svolgevano attività varie presso l’Azienda sanitaria. Ora non si perda l’eredità del Psaut di Salerno”.

Longo FI: Vigileremo e controlleremo il territorio

BATTIPAGLIA – Dopo il Sit inn popolare allo Stir guidato dall’amministrazione con i comitati e le associazioni Longo (FI) Promette più rigore. 

“Vigileremo sul controllo del Territorio” Dice il Capogruppo di FI Longo, mentre per domani è stata convocata a Salerno, nella sede di Forza Italia, una Conferenza stampa sull’emergenza ambientale a Battipaglia, e vi parteciperanno i parlamentari Fasano, Ferraioli, Casciello, sindaci e amministratori dell’intera provincia. 

Eboli: I Mercurio’s’ infiammano Bordersció ed è successo

EBOLI – Straordinario successo di pubblico per il Bordersció: Arte, food, musica; E la Famiglia d’arte Mercurio con i suoi ritmi infiamma il pubblico.
La 1^ edizione del BorderSció non è stata solo una due giorni di musica popolare dotta interpretata dal M° Vito Mercurio e dei suoi due figli Gianluca e Antonio, e di musica semplicemente popolare con la Banda della Posta, ma anche “business” presentando al pubblico, la richiesta ufficiale di inserire nei PAT, riconoscendo al “Ciauliello” la definizione di “piatto tipico ebolitano”.

BorderSció 26 e 27 agosto Eboli

EBOLI – Parte a Eboli la 1^ edizione di Bordersciò e Piazza Porta Dogana luogo antico di traffici ritorna il centro della Città.
L’evento parte questa sera 26 e domani 27 agosto ideato da Giovanni Sparano, con il Patrocinio del Comune e la partecipazione della “famiglia d’arte” Mercurio, i musicisti Antonio, Gianluca e il M° Vito Mercurio, si pone l’obiettivo di recuperare, spazi e luoghi pubblici, e tra tradizione, arte, cultura, musica popolare e cibo della tradizione e dei prodotti tipici: Il bello.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente