Rigenerazione urbana e volontariato, insieme per Pontecagnano Faiano

Con Puliamo il Mondo: Rigenerazione urbana e volontariato, insieme per Pontecagnano Faiano. 

Giornata di impegno civico e di riconoscimento della grande forza del volontariato, nell’ottica della tutela del territorio, dell’accoglienza e della condanna ai pregiudizi.

Pontecagnano puliamo il mondo 2019

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

PONTECAGNANO FAIANO – Giornata di impegno civico e di riconoscimento della grande forza del volontariato, nell’ottica della tutela del territorio, dell’accoglienza e della condanna ai pregiudizi.

Il Sindaco Giuseppe Lanzara e l’Assessore all’Ambiente Carmine Spina hanno preso parte questa mattina, a Puliamo il mondo, l’iniziativa organizzata annualmente, in concomitanza con l’evento nazionale, dal Circolo Occhi Verdi Legambiente presieduto da Carla Del Mese, e sostenuta dal Comune di Pontecagnano Faiano.

Oggetto dell’intervento è stato, in questa occasione, il ponte che collega Pontecagnano Faiano a Salerno. Obiettivo del progetto è stato quello, in sostanza, di riqualificare l’area tinteggiando le balaustre, collocando fioriere e piante ed installando un nuovo pannello all’ingresso della città, elaborato d’intesa con il Museo Archeologico Nazionale Gli Etruschi di Frontiera guidato da Gina Tomay.

Come precisato dal circolo locale di Legambiente, per la prima volta nella storia della manifestazione non sono stati effettuati lavori di pulizia in quanto non sono state rintracciate zone abbandonate o degradate.

Un’iniziativa, questa, che ha visto protagoniste varie realtà scoalstiche ed associative, fra cui l’Istituto Comprensivo Picentia, il movimento Abusivi per il Bello e l’Aps Paesaggi Narranti e lo SPRAR cittadino.

Fondamentale anche l’apporto di alcune realtà imprenditoriali, come Acqua farm, Idea Spazio, Verde Gentile, Cerino Pavimenti, Edil C.& B. S.a.s. e Raffaele Giannattasio.

Non può che essere motivo di gioia per la mia Amministrazione contribuire alla riuscita di eventi come questo, che hanno il pregio di unire enti ed associazioni sotto il nome di un unico obiettivo: lavorare con audacia e passione per questa Città. Rignerare un’area, e farlo in cooperazione con associazioni che intervengono su situazioni problematiche e di emarginazione, è non solo importante ma aggiungerei necessario per ricostruire, non solo fisicamente ma anche idealmente, la nostra Pontecagnano Faiano”, ha commentato entusiasta il Sindaco Giuseppe Lanzara.

Pontecagnano Faiano (Sa), 20 settembre 2019                                                                    

 

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente