Ecobonus e Sismabonus: Convegno a Eboli

16 ottobre, ore 15.30, Eboli, Convegno: Ecobonus – Sismabonus: Risorse per il recupero del patrimonio edilizio esistente.

La giornata di studio organizzata dall’Ance, il Comune di Eboli e Lions Eboli per conoscere e divulgare l’accesso ai benefici per ottenere benefici fiscali per promuovere la cultura del risparmio energetico e intervenire sull’ammodernamento, l’efficientamento e il recupero del patrimonio edilizio esistente. 

Ecobonus-Sismabonus-Convegno Eboli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Si terrà mercoledì 16 ottobre 2019, alle ore 15.30, nella Sala delle Conferenze “Maurizio Mangrella” del Complesso Monumentale S. Francesco nel pieno Centro Storico di Eboli, il Convegno dal tema: “Ecobonus, Sismabonus: Risorse per il recupero del patrimonio edilizio esistente“.

L’importante giornata di studio organizzata dal Comune di Eboli, Ance Aies Salerno, dal Lions Club Eboli – Valle del Sele con la collaborazione degli Ordini professionali degli Ingegneri e Architetti della Provincia di Salerno, dell’ANCE Nazionale e Campania, PEL, Deloitte e TEP, vedrà confrontarsi personalitàddelle istituzioni ed esperti nei vari campi di intervento relativi alle tematiche in studio, e dopo o saluti del Sindaco di Eboli Massimo Cariello, Gerardo Indennimeo della IV Circoscrizione Lions, Domenico Corvino Consigliere Aies Ance Salerno, Pasquale Caprio Presidente dell’ordine degli Architetti PPE della Provincia di Salerno, Nicola Danza componente Comitato Commissione Piana del Sele, con la moderazione di Giovanni Veneri Direttore Ance Aies Salerno e dopo l’introduzione di Carmine Lubritto consulente Ance Aies Salerno, interverranno:

  • Giuseppe Barrella responsabile settore Urbanistica e Edilizia Comune di Eboli;
  • Michele Brigante Presidente dell’ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno;
  • Mario Ricciardi Consigliere segretario Ordine degli Ingegneri Salerno;
  • Emilio Coppola Architetto;
  • Domenico Albanese Proget coordinator TEP Energy Solution,
  • Ennio Capone coordinatore Lions Service Sismabonus.

Conclusioni

  • Vincenzo Russo, Presidente ANCE AIES Salerno

Ma cosa sono l’ecobonus e il Sismabonus e come funziona?

L’ecobonus, è lo sconto fiscale per tutte le categorie di lavori che si eseguono volti a migliorare le prestazioni energetiche delle abitazioni.

La detrazione prevista per i lavori di risparmio energetico ammessi all’ecobonus è pari al 50% o al 65%, percentuale di detraibilità che sale fino al 75% per i condomini e che se accorpata al sismabonus può arrivare all’85% del totale di importo sostenuto.

Sismabonus invece a differenza dell’ecobonus resterà in vigore fino al 31 dicembre 2021. Tuttavia si tratta di un’importante detrazione fiscale sugli interventi volti all’adeguamento sismico degli immobili e degli edifici/condomini siti in zone a rischio terremoto e si può, volendo, anche optare per la soluzione del mutuo ristruttutazione per affrontarne le spese.

Gli interventi possono essere realizzati sia sugli immobili di tipo abitativo che su quelli utilizzati per le attività produttive, situati nelle zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1 e 2) e nelle zone sismiche a minor rischio (zona sismica 3).

La partecipazione alla Giornata di studio di Ingegneri e Architetti iscritti ai rispettivi Ordini Professionali da luogo al conferimento di Crediti formativi ECM.

Ecobonus-Sismabonus-Convegno Eboli

Eeeeeee

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente