Pagani: L’assessore Mattina “obbedisce” alla Lega e si dimette

L’assessore Alfonsa Mattina della Lega “obbedisce”, ringrazia tutti ma lascia la Giunta Sessa-Gambino. 

Alla base della decisione delle dimissioni, una delibera contestata dai dirigenti campani del partito di Matteo Salvini“. Per intanto la Lega valuterà di volta in volta i provvedimenti. 

Alfonsa Mattina

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

PAGANI – «Stamattina sono state protocollata le mie dimissioni, già in mano al Sindaco da un po’ di giorni. – Si legge nella nota dell’ormai ex assessore della Giunta Sessa-Gambino, Alfonsa Mattina della Lega Salvini PremierFinisce qua la mia avventura. Da oggi non sarò più assessore all’ambiente, Sicurezza e Protezione Civile Del Comune di Pagani.

Grazie in primis al mio Partito e all’On. Lucia Vuolo, che mi ha dato l’opportunità di ricoprire un ruolo cosi delicato, impegnativo ed importante. – prosegue Alfonsa MattinaGrazie al Alberico Gambino che mi ha voluto nella sua prima Giunta, al suo fianco, per incominciare a costruire qualcosa per la Città.

Ringrazio Anna Rosa Sessa per avercontinuato a credere in me, e con la quale abbiamo fatto tante e Condiviso momenti così delicati che, molto probabilmente, ricorderò per sempre. – aggiunge la Mattina – Un abbraccio ai miei colleghi assessori, Luigi Geglia, Gerardo Torre, Gherardo Marenghi, Maria Grazia Cafisi, Giancarlo Contaldo, con i quali ci siamo assunti delle responsabilità e fatto delle scelte, non sempre facili. Essi resteranno per sempre nel mio cuore.

Ringrazio I dirigenti Aspa ed il Coordinatore Salvatore Accadia che mi hanno affiancato i qualità di assessore (Suscitando talvolta finanche delle polemiche) e fatto scoprire un mondo a me ignoto e che, solo grazie alle loro capacità, è stato facile da Gestire. 

Un saluto alla Polizia Municipale ed alla Protezione Civile, che, ad onor del vero, ho messo un po’ in secondo piano rispetto alla mia delega all’ambiente, e che forse meritava più attenzione. – conclude Alfonsa MattinaNon so se ho lavorato bene o male ma l’unica certezza è la profusione del mio impegno in questi sei mesi per lo svolgimento del mio incarico. Buona vita a tutti».

Alla base della decisione una delibera contestata dai dirigenti campani del partito di Matteo Salvini. La Lega quindi, con le dimissioni dell’Assessore Alfonsa Mattina non sarà più rappresentata nella Giunta Sessa e non darà nemmeno l’appoggio esterno. “Valuteremo di volta in volta il da farsi solo ed esclusivamente per il bene della città di Pagani”, fanno sapere dal movimento provinciale.

ALFONSA MATTINO 

 

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente