Salerno: Stati generali della Lega

26 gennaio, ore 10.30, Polo Nautico Salerno incontro della Lega: “Prospettive per una nuova Salerno. La Campania che sogniamo”.

Una chiamata generale alle “armi” in prospettiva delle prossime elezioni Amministrative e Regionali, con il numero due della Lega, il vicesegretario nazionale Andrea Crippa e i vertici provinciali e regionali del Partito di Salvini. 

Manifestazione Lega a Salerno

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – “Prospettive per una nuova Salerno. La Campania che sogniamo”  è il tema degli stati generali della Lega di Salerno e della Campania. Una chiamata generale alle “armi” in prospettiva delle prossime elezioni Amministrative e Regionali che si è dato appuntamento al Polo Nautici o di Salerno il 26 gennaio alle 10.30.

Per l’occasione, e dopo il nuovo assetto che la Lega Campana e salernitana si è data, sarà presente, il numero due della Lega, il vicesegretario nazionale Andrea Crippa che chiuderà i lavori dell’incontro, moderato dalla giornalista Maria Rosaria Sica, ne corso del quale saranno protagonisti:

  • il coordinatore provinciale, Nicholas Esposito,
  • il coordinatore Lega Giovani di Salerno, Tiziano Sica,
  • l’eurodeputato Lucia Vuolo,
  • il coordinatore  regionale Nicola Molteni,
  • il segretario federale Lega giovani Luca Toccalini.

Un momento di confronto e condivisione con i vertici regionali e nazionali in una provincia strategica sia dal punto di vista logistico che della conformazione politica – dichiara Il coordinatore provinciale Esposito -. Ho riscontrato un grande entusiasmo e una grande volontà partecipativa, abbiamo creato una squadra dinamica e competitiva che sono certo farà grandi cose. Avere qui il vicesegretario Crippa è un segnale di grande interesse per l’intero territorio e da qui ripartiremo per un percorso che ci porterà alla vittoria nelle prossime regionali in Campania”.

Solo la prima di una serie di incontri che il Segretario e i militanti di partito organizzeranno  nel corso delle prossime settimane nei 158 comuni della provincia salernitana. “In molti ci chiedono chi saranno i candidati nella lista nella prossima competizione elettorale – chiarisce Esposito -, non è una questione di nomi. Sarà una scelta condivisa, con noi vince la squadra e non il singolo. Chiunque scenderà in campo avrà l’appoggio di tutto il gruppo senza inutili personalismi. Al momento nessun nome è stato ancora ufficializzato. Ciò che conta è il progetto, quello che è importante sono le tematiche da portare avanti, sicurezza, lavoro, sanità, turismo, trasporti e agroalimentare”.

Salerno, 16 gennaio 2020

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Il sole 24 ore? Addirittura? Ahahahaahahahahah

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente