Salerno trasporti-Cisal: Un buon accordo da imitare

Welfare aziendale, Funziona l’accordo sindacale tra Salerno Trasporti e i sindacalisti della Cisal.

l’appello di Gigi Vicinanza della Cisal provinciale: “Funziona l’accordo con la Salerno Trasporti. Le aziende del comparto seguano questo iter per il bene dei lavoratori”.

Gigi Vicinanza

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Funziona l’accordo sindacale tra i vertici della Salerno Trasporti e i sindacalisti della Cisal. Gigi Vicinanza, sindacalista del comparto terziario della sigla di categoria, tira un bilancio sulla questione a qualche settimana dall’intesa a livello di welfare grazie ai contratti collettivi della Cisal e alla condivisione di tale percorso da parte dei vertici dell’azienda, il project manager Giovanni Cammarota e il rappresentante legale Maurizio Longo.

Nello specifico l’accordo che riconosce a tutti i collaboratori dell’azienda un aumento medio giornaliero di 20 euro a fronte del raggiungimento degli obiettivi previsti dal contratto ratificato nei giorni scorsi

L’accordo sta migliorando la vita professionale dei collaboratori della Salerno Trasporti, azienda leader nel settore trasporti e impegnata in tutta Italia – ha detto Vicinanza -.

Da qui, l’appello alle altre aziende del settore a sottoscrivere l’accordo. “Mi ero già augurato un futuro roseo ed ecco perché invito le aziende del salernitano impegnate in questo comparto possano aderire a un contratto che agevola i rapporti sindacali e migliora le condizioni lavorative delle maestranze. Ci auguriamo che tutte le aziende del territorio seguano la linea della Salerno Trasporti per il bene dell’economia salernitana”.

Salerno, 19 gennaio 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente