"sindacalisti" tag

Incontri: “Battipaglia quale futuro”

BATTIPAGLIA – 18 luglio, ore 17.30, Sala eventi Ristorante Vitale, Via Plava, ciclo di conferenze: “Battipaglia quale futuro”.
Il Primo incontro dal tema “La Battipaglia della crescita: Area Industriale e Commerciale, Centro Commerciale Naturale, Vocazione Territoriale; mette intorno al tavolo della discussione, Associazioni, Organizzazioni datoriali ed ambientalistiche, Sindacati, Commercianti, Imprenditori e Organizzazioni di produttori Agricoli.

Formiche in Ospedale:Sospesi paramedici e sindacalisti

NAPOLI – Formiche all’Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. L’ASL Na1 ha sospeso due infermieri e due sindacalisti.

La prima indagine interna individua le prime responsabilità, sarà la Magistratura ad individuare i responsabili, se è stata negligenza, responsabilità o colpa o se peggio ancora sabotaggio. Intanto il M5S e la Ciarambino contestano l’indagine e si schierano con i sospesi, piuttosto che degli ammalati e dell’Ospedale.

Farmaci oncologici al “Ruggi”, pazienti e lavoratori a rischio sicurezza

SALERNO – Preparazione dei farmaci oncologici al “Ruggi” di Salerno, a rischio sicurezza pazienti e lavoratori.
La denuncia dei sindacalisti di Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl: “Problematiche mai risolte dai manager dell’Azienda. Pronti ad attivare azioni legali per tutelare cittadini e maestranze”.

La CISL denuncia: Fondi Distratti all’ASL Salerno

SALERNO – Fondi distratti all’Asl Salerno, scatta la denuncia dei sindacalisti della Cisl Medici e Cisl-Fp provinciale.
I Sindacalisti Cisl Alfonso Citarella e Pietro Antonacchio: “Dirigenti assunti senza concorso pagati come primari. Così vengono tolte risorse ad altri lavoratori. L’attuale manager dellAzienda chiede la restituzione delle somme indebitamente percepite da alcuni dirigenti”.

I dipendenti del Comune di Capaccio scendono in sciopero

CAPACCIO – PAESTUM – Sciopero dei dipendenti del Comune di Capaccio Paestum, mobilitazione con i sindacalisti di Cgil, Cisl e Uil.

Carlo Astone della Uil Fpl: “Nessun politico strumentalizzi lo sciopero. I lavoratori sono stati rovinati dalla riforma Brunetta. Chiedono solo di poter erogare meglio i servizi alla cittadinanza”.

Provincia di Salerno: Verso la mobilitazione generale

Mercoledì 17 maggio  2017 Assemblea Generale dalle 10.00 alle 14.30. I lavoratori della Provincia di Salerno verso la mobilitazione. Uncomunicato congiunto dei sindacati UIL-FPL e CISL FP sebbene verso la mobilitazione generale non…

Il 25 aprile secondo Coscia: “Quale Liberazione”

BATTIPAGLIA – 25 aprile: Quale Liberazione? La ricostruzione di una ricorrenza vista “diversamente”.
L’altra faccia di una ricorrenza che divide ancora buona parte dell’Italia. “Siamo l’unico paese al mondo che festeggia una sconfitta”.

Ospedale di Eboli in pericolo. Parla Gigliotti: tra stanchezza, indignazione, orgoglio e rabbia

Giuseppe Gigliotti, Direttore dell’U.O. di Nefrologia e Dialisi scrive a POLITICAdeMENTE preoccupato per le sorti dell’Ospedale di Eboli. I Servizi Ospedalieri e l’Ospedale sono in pericolo. Politiche sbagliate, personaggetti, l’assenza di un piano di…

Biagio Cicalese: “Il grande nonno” ebolitano ultracentenario

100 anni e non li dimostra. Biagio Cicalese: Ovvero vita quotidiana di un ultracentenario ebolitano, su facebook è “Il grande nonno”. Biagio, il grande nonno” su Facebook ha superato i 1300 fans e…

Il PD e l’art 18: Totem intoccabile o ostacolo alla crescita?

ROMA – Il PD e l’ art 18: Totem intoccabile o ostacolo alla crescita? L’art 18 dello Statuto dei Lavoratori, ha sempre calcato la scena del dibattito politico italiano.
Una decina di anni addietro berlusconi lo voleva abolire, lo ha modificato la Fornero, oggi torna protagonista nel Jobs Act di Renzi, scatenando passioni opposte e diversificazioni su come regolare il mondo del lavoro, l’incognita delle “tutele crescenti”, nuova parola d’ordine del mercato lavorativo del Bel Paese.

Pubblica Amministrazione & contratti. Stop al Governo: Il lavoratori hanno ha già dato

ROMA – Stop al Premier Renzi e alla Ministra Madia dai sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa: La si smetta di giocare con il contratto di lavoro. Il lavoro pubblico ha già dato.
Negli ultimi anni, a fronte del calo del numero di dipendenti e della spesa per il personale, e nonostante i redditi sono bloccati e non agganciati al costo reale della vita, la spesa pubblica aumenta, fino a sfuggire a ogni controllo rispetto al Pil.

La CISL FP di Battipaglia, contro politici e sindacalisti, ignoranti e scellerati

BATTIPAGLIA – Ospedale di Battipaglia e mobilità del personale. La CISL FP di Battipaglia è contro gli ignoranti e scellerati sia se politici che sindacalisti.
Se il management pensa di mettere sindacati, lavoratori e politica contro, utilizzando qualche scellerato di turno, la vertenza assumerà connotati ben più virulenti. Alla approssimazione e confusione si risponde con la lotta.

Ospedale di Eboli: La UIL va all’attacco di Squillante

EBOLI – La UIL chiede: Razionalizzazione delle risorse; Riorganizzazione delle attività; Riapertura di tutte le UU.OO. accorpate.
Montano le proteste. Nessuno sente sua la Proposta del DG ASL Sa. Chiesta dall’On. Gianfranco Valiante l’audizione in Commissione Sanità di Squillante: “Il direttore generale rimetta copia degli atti e, dunque, smetta di nascondere le carte e ritenere l’ASL cosa sua e di pochi altri”.

La CGIL FP sulla nomina di Della Porta e Guetta all’Azienda Ospedaliera di Salerno

SALERNO – Finalmente dopo 2 anni e tante richieste, sono stati nominati il direttore Sanitario e Amministrativo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno, sperando non siano il frutto di diktat regionali.
Ai Dott.ri Della Porta e Guetta va l’augurio di buon lavoro, sperando che le nomine siano state ispirate a criteri di pura meritocrazia. Noi vigileremo e ci confronteremo sulle problematiche aziendali senza pregiudizi, per dare la giusta dignità a tutte le funzioni assistenziali esistenti in Azienda.

Allarme-denuncia della CISL FP di Eboli: Sanità negata nella Valle del Sele

EBOLI – La CISL FP Sanità dell’Ospedale di Eboli accusa i vertici dell’ASL Salerno di compiere azioni sistematiche mirate al depotenziamento dell’Opsedale di Eboli a favore di altre strutture.
Sanità negata nella Piana del Sele: denuncia la CISL FP Sanità, che scrive al Presidente del Tribunale dei Diritti degli Ammalati e alle varie istituzioni preposte. Un’accusa gravissima e la Procura della Repubblica farebbe bene ad occuparsene.

Di Pietro e i Referendum: Tocca ai cittadini e deposita le firme in Cassazione

ROMA – Il Comitato referendario ha consegnato oltre un milione di firme in Cassazione per l’Abolizione della Riforma Fornero e l’art. 8 del Decreto Sacconi.
Ma per via dello scioglimento anticipato delle Camere prima della fine dell’anno, ha messo a rischio la validità delle firme. Sarà presentato un ricorso alla Corte costituzionale affinché sia rispettata le volontà dei cittadini.

Nell’UDC c’è “Guerra”. Santomauro? arriva dopo

BATTIPAGLIA – Nell’UDC Arriva Santomauro? e D’Acampora, Tedesco e Pastina frenano.
Intanto un documento UDC comunica l’Adesione di Guerra: E’ il decimo consigliere e Inverso avverte: «Chi entra nell’Udc condivide la linea politica del partito»

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente