Salerno: Incontro con il M5S e il Sen. Cioffi

Venerdì 31 gennaio, ore 10:30, Bar Gianni 56, corso Vittorio Emanuele, 128, conferenza stampa M6S con il Sen. Cioffi. 

L’incontro per portare a conoscenza della cittadinanza della decisione adottata del Tribunale Amministrativo Regionale di sospendere la delibera comunale con cui, lo scorso 16 settembre, è stato adottato il Regolamento degli Istituti di partecipazione.

Andrea Cioffi

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Venerdì 31 gennaio alle ore 10:30, presso il Bar Gianni 56, in corso Vittorio Emanuele, 128, terremo una conferenza stampa a cui parteciperà anche Andrea Cioffi, portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle, per portare a conoscenza della cittadinanza la decisione adottata del Tribunale Amministrativo Regionale di sospendere la delibera comunale con cui, lo scorso 16 settembre, è stato adottato il Regolamento degli Istituti di partecipazione.

“Il ricorso al tribunale amministrativo – Si legge nella nota del Meetup del M5S di Salerno – è stato proposto dai cittadini di questo Meetup e dal portavoce al Senato Andrea Cioffi per difendere il diritto, di tutti i cittadini salernitani, alla partecipazione nella vita politica di questa città.

Infatti il Consiglio Comunale, con l’approvazione della suddetta delibera, aveva di fatto inibito tale possibilità ai cittadini che non erano residenti nel Comune di Salerno da almeno cinque anni, ancorché iscritti nelle liste elettorali dello stesso Comune. – prosegue il comunicato – I magistrati riconoscono, in questo, una limitazione del diritto civico di partecipazione all’amministrazione delle comunità locali che è garantito indistintamente a tutti i cittadini dallo Statuto comunale, e prima ancora dalla Costituzione e dalla Legge.

Al regolamento, contro cui abbiamo ricorso, è invece rimessa la sola disciplina delle modalità, delle forme di svolgimento dell’iniziativa referendaria.

La sentenza, pubblicata il 28 gennaio, ora attende solo l’esecuzione da parte del Comune di Salerno che, ancora una volta, trova in noi l’unico serio oppositore, fuori dall’istituzione, con il solo scopo di difendere i diritti e la libertà dei cittadini.

Alle prossime amministrative del 2021 i salernitani troveranno al loro fianco il Movimento 5 Stelle, unico baluardo in difesa della Carta Costituzionale.

Tutti i cittadini e gli organi di stampa sono invitati a partecipare.

Salerno, 30 gennaio 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente