Casciello (FI) al Governo: Soldi veri non altre leggi

Il Governo segue più i “richiami” dei Partiti della maggioranza che le istanze delle categorie

L’on. Gigi Casciello (Forza Italia): «Gli italiani hanno bisogno di soldi veri e meno tasse, non di una nuova “legge mancia”». 

Gigi_Casciello_1

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

ROMA – «Il Governo, invece di ascoltare esigenze ed istanze delle categorie, sta rispondendo semplicemente ai desiderata dei partiti e delle correnti di partito che compongono la maggioranza. Finanziamenti a pioggia e non mirati. Così si trasforma il prossimo decreto in una nuova “legge mancia” che non serve agli italiani». Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia e tra i fondatori dell’Associazione Voce Libera.

«Condivido le preoccupazioni espresse dalla vicepresidente della Camera dei Deputati, l’onorevole Mara Carfagna, sul timore di una grande operazione clientelare senz’alcuna utilità per il nostro Paese. Ai cittadini servono soldi veri. Bisogna sospendere i tributi, fare una moratoria per i pagamenti, prorogare i tempi per i titoli di credito non pagati e non iscrizione in Cai, concedere finanziamenti a fondo perduto per le famiglie e soprattutto individuare un nuovo percorso di accesso al credito, perché senza manleva sarà impossibile ottenere concessioni di prestiti. Le banche di credito cooperativo, ad esempio, fin qui hanno applicato in maniera restrittiva il precedente decreto, con il risultato che i prestiti non sono stati concessi quasi a nessuno. E non può essere questa la strada della ripresa. Il Governo faccia in fretta, perché il tempo è vitale».

Roma, 9 maggio 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente