Agropoli: Visita alle Scuole del M5S

Il Gruppo Consiliare del Movimento 5 Stelle in visita alla Scuola Media Rossi di Agropoli. 

Mario Pesca (M5S): “Un’occasione per fare il punto della situazione prima dell’apertura del plesso alle attività scolastiche che coinvolgono centinaia di ragazze e ragazzi di Agropoli e paesi limitrofi”.

Mario Pesca e Bruno Bonfrisco

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

AGROPOLI – «Sabato scorso siamo stati in visita alla Scuola Media statale Rossi Vairo, su richiesta del consigliere dei Movimento 5 Stelle Avv. Mario Pesca, dal dirigente scolastico, il preside Bruno Bonfrisco. – si legge in una nota del M5SÈ stata un’occasione per fare il punto della situazione prima dell’apertura del plesso alle attività scolastiche che coinvolgono centinaia di ragazze e ragazzi di Agropoli e paesi limitrofi.

Prima di fare un sopralluogo per l’istituto e constatare direttamente le misure messe in campo in base alle linee guida del Ministero dell’Istruzione, ci siamo confrontati con il dirigente per capire insieme se ci fossero ancora criticità importanti da risolvere in vista dell’inizio dell’anno scolastico. – prosegue la nota – A parte il rinnovo dell‘arredo scolastico, in particolare con l’arrivo in tempi record dei banchi monoposto (alcuni saranno anche di tipo “innovativo”), ci siamo sincerati anche della disponibilità dei dispositivi di protezione personale (mascherine e gel igienizzante) e dell’individuazione e sistemazione di nuove aule scolastiche (alcune al posto dei laboratori dedicati alle discipline informatiche e musicali). Inoltre sono stati individuati più  ingressi, separati tra di loro, per l’accesso in sicurezza a scuola. Inoltre è  stato creato uno sportello esterno per l’accoglienza dei genitori che accompagnano i loro figli a scuola, utile anche come front-office per le persone esterne.

Si sta sicuramente facendo un importante sforzo, in sinergia tra il Ministero e gli enti locali affinché vengano adottate nel migliore dei modi tutte le misure anti-coronavirus per rendere sicuro e confortevole l’ambiente scolastico. – Prosegue il comunicato – Un aspetto su cui ci siamo soffermati è stato relativo alla didattica dedicata alle persone con disabilità che frequentano l’istituto. Siamo stati anche rassicurati sulla efficienza e sicurezza della mensa scolastica. La nostra richiesta è stata quella di porre massima attenzione sul reperimento anche ulteriore di personale scolastico da dedicare anche alle attività di assistenza personale e alla comunicazione.

In fine ci siamo soffermati sull’eventualità che possano ripartire anche parzialmente periodi con la così detta “didattica a distanza“, e il dirigente ci ha assicurato che ora l’istituto ha predisposto un’infrastruttura per la Dad in grado di far svolgere in maniera più efficiente le lezioni sia in maniera asincrona che sincrona (ovvero in live).

Ci auguriamo tutti che l’anno scolastico si svolga in maniera sicura e con la massima serenità per i ragazzi, le famiglie e anche ovviamente per tutto il personale scolastico coinvolto, ma nel contempo cercheremo di seguire da vicino l’evolversi della situazione cercando di supportare al meglio gli enti coinvolti. – conclede la nota del M5S – Nel ringraziare il presidente Bonfrisco per la disponibilità manifestata, siamo rimasti particolarmente  contenti nel vedere la serenità  e l’orgoglio del dirigente per il lavoro effettuato per l’organizzazione della scuola.

Agropoli, 7 settembre 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente