Franco Cardiello è Senatore della Repubblica

Cardiello subentra a Vetrella nominato assessore ai Trasporti nella Giunta Caldoro.

Fr

Franco Cardiello

EBOLI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa dell’Onorevole Franco Cardiello, il quale preannuncia che a seguito della nomina ad Assessore ai Trasporti della Giunta Caldoro del Senatore Sergio Vetrella e alle sue relative dimissioni, il prossimo 1 luglio si insedierà l’Onorevole Franco Cardiello, primo dei non eletti al Senato della Repubblica nella Lista del Popolo delle Libertà.

Nel formulare i più sinceri auguri di buon lavoro al neo Senatore Franco Cardiello, ci aspettiamo un suo fattivo impegno per la nostra comunità e i primi impegni per sua  specifica dichiarazione saranno già un banco di prova attendibile, della concretezza della sua azione politica.

…………..  …  ……………

COMUNICATO STAMPA

Sergio Vetrella

L’assessore ai Trasporti della Regione Campania, Sergio Vetrella, dice addio al Senato della Repubblica. Ad annunciare le dimissioni da senatore, è stato oggi lo stesso assessore, a Napoli, durante la presentazione della nuova stagione del Metrò del Mare.

In seguito alle sue dimissioni, a decorrere dal 1 luglio si insedia l’On. Franco Cardiello, primo dei non eletti al Senato nella lista Popolo della Libertà in regione Campania.

Il primo impegno assunto con gli elettori sarà la salvaguardia del nosocomio ebolitano, con un incontro che avverrà nella prima decade di luglio alla presenza del Presidente della Commissione Sanità della Regione Campania, On. Michele Schiano, con la partecipazione delle istituzioni locali e del Consigliere Regionale Giovanni Baldi.

Non secondario sarà poi la presentazione di un disegno di legge per la riorganizzazione dei Tribunali nella Provincia di Salerno e la concomitante proposta di istituire la sede permanente del Tribunale di Eboli.

Eboli,19-06.-10

On. Franco Cardiello

15 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. CONGRATULAZIONI,SPERANDO CHE POSSA ATTUALIZZARE LE TANTE POTENZIALITA’ ESISTENTI SUL TERRITORIO!!!

  2. Auguri Senatore Cardiello, spero che a Palazzo Madana dal 1 luglio ci sia un senatore pronto a cercare di risollevare il nostro territorio! Buon Lavoro.

  3. x enzo, come sempre se stai alla speranza di cardiello

  4. Enzo dovevi aspettare solo un altro poco, invece, non hai saputo resistere e hai voluto assaggiare “il dolce” di Remo e Martino e hai perso “il lucroso” di Cardiello : oggi avresti avuto la meritata mercede, per i tanti anni di “comparaggio” con il camerata Cardiello! A sinistra la sarda e’ secca e, certamente, ‘a purpetta” non la daranno a te, cu chella fame!

  5. Auguri Senatore. Forte dell’esperienza maturata in Parlamento negli anni scorsi, dia una chiara impronta territoriale al suo impegno.

  6. speriamo che faccia moooolto di più di quando era parlamentare… un in bocca al lupo… e non si dimentichi di noi.

  7. @ Julius Evola tu seu davvero uno sfigato!!

  8. adesso come facciamo a non confonderli (cardiello o cariello) .stessa mer…..

  9. Serpichino, Serpichino non sempre la mer …….(citazione dal dotto Serpico) è cosa cattiva, in quanto indice di buon funzionamento dei nostri organi , mentre dire cose volgari è sempre sintomatico di cattiveria, astio e rancore .
    Srpichino, Serpichino se riesci ad essere buon osservatore vi è sempre differenza tra due politici , mentre i volgari cattivi sono tanto simili da cercarsi e confondersi tra di loro.Ti consiglio di trascorrere una serata con Luigino , vi capirete senza parlare .

  10. MESSAGGIO AI BLOGGER
    Ho ricevuto sulla mia mail, in forma privata, numerosi inviti a regolare meglio i forum su questo blog, l’invito esplicitamente indica in alcuni frequentatori che di tanto in tanto partecipano con post che non sono affatto attinenti le discussioni, e che invece si rivolgono solo ai frequentatori che invece vogliono discutere e partecipare interattivamente alle discussioni sugli articoli proposti.
    Ho tentato in tutti i modi intervenendo e oscurando alcune frasi per evitare, quelle che io ritenevo potessero essere offese, e avrebbero fatto scadere il dibattito. Sono intervenuto direttamente su alcuni emi sono sentito appellare come uomo poco democratico. Di tanto in tanto intervengo per alimentare e moderare il dibattito ed in alcuni casi sono stato additato come sponsor di questo o quello.
    Prima i post si approvavano in automatico e poi abbiamo regolato l’accesso con la iscrizione, consentendo anche l’anonimato nel Nik perché spesso i potenti non sopportano le critiche e quindi potrebbero tendere alla “rappresaglia”.
    Mi viene chiesto con insistenza di ammettere solo quelli che recano le generalità vere dei blogger. Prossimamente cambieremo ancora la veste grafica e in quella circostanza chiederemo la registrazione con nome e cognome, ammettendo anche un nik diverso (per intenderci: bisognerà registrarsi con nome e cognome, ma poi se uno non che appaia, al pubblico apparirà solo il nik).
    Molti hanno anche ipotizzato, che alcuni di tanto in tanto appaiono come “guastatori” per disturbare l’azione del blog e intimorire chi interviene.
    Sinceramente non credo questo sia verosimile, anche perché il successo di POLITICAdeMENTE, non è legato a chi partecipa, semmai ai contenuti e poi anche al contributo che interattivamente danno, in minima parte, quelli che intervengono.
    Tra l’altro solo il 30% dei visitatori viene dall’area ebolitana e della piana del Sele, il resto da Battipaglia, i Picentini, gli Alburni, da Salerno il 25%, dal resto della Regione, dall’Italia e anche dall’estero.
    Solo il 35% dei visitatori si collega tutti i giorni, gli altri lo fanno saltuariamente, e la media di permanenza è molto alta (8,54 minuti).
    Quindi se qualche visitatore ha questo intento, sappia che contribuisce alla crescita del blog. Nonostante tutto sta avvenendo che qualcuno vorrebbe fare il blog nel blog e questo non posso consentirlo. Qualcuno invece di attenersi alle discussioni si cimenta a “psicanalizzare” tutti coloro i quali intervengono, risultando anche fastidioso.
    NON INTENDO PIU’ CONSENTIRE A NESSUNO DI INFASTIDIRE I VISITATORI, I QUALI TRA L’ALTRO NON GRADISCONO, ESSERE APOSTROFATI E TAGLIATI DA GIUDIZI CHE RIGUARDANO LA PERSONALITA’.
    QUEGLI INTERVENTI INCOMINCIANO AD ESSERE DI CATTIVO GUSTO.
    PERTANTO DA QUESTO MOMENTO IN POI COMMENTI DI QUEL TIPO NON VERRANNO PIU’ APPROVATI, COSI’ COME NON SARANNO APPROVATI QUELLI CHE NON SONO ATTINENTI GLI ARGOMENTI, TRANNE CHE NON SIANO IN DIBATTITO, CHE NON SIANO OFFENSIVI, INGIURIOSI, CALUNNIOSI E QUANT’ALTRO.
    La democrazia e la partecipazione non può essere disturbata da chi, sventolandole a loro piacimento, diventa arrogante e limitativo dei diritti altrui.

  11. Per Un Operaio –
    Il tuo commento non è in linea con gli argomenti proposti.
    La partita continua e continua con le persone che hanno voglia di discutere non di disturbare.

  12. per 12 anni, inestistente e inetto parlamentare della Repubblica…ora ancora premiato dall’assurdità di questa legge elettorale. Pasienza,altri 3 anni di lussuoso e solo personale impiego, continuando ad essere inesistente per il nostro territorio e per l’intero Parlamento.

  13. ma perchè: Cardiello è stato davvero Parlamentare per 12 anni ?! penso nessuno se ne sia mai accorto…meno che il suo contocorrente.

  14. @PAOLO&ELETTORE: CONDIVIDO PERSINO LA PUNTEGGIATURA,L’ASSURDITA’ DELLA LEGGE PREMIA ANCHE CHI HA BEN POCHI VOTI SUL TERRITORIO DOVE E’ ALLOCATO,ARRICCHENDO IL CONTO-CORRENTE SENZA, SPERO DI SBAGLIARMI,UN TORNACONTO POLITICO PER IL COLLEGIO…TUTTO QUESTO GRAZIE AL “PORCELLUM” DI CALDEROLI, E POI SI PROPONGONO I LEGAIOLI, COME I PORTATORI DI UNA NUOVA MORALITA’ IN POLITICA! COMUNQUE AUGURI E FACCIA BENE,E SOPRA DI TUTTO, MEGLIO STAVOLTA SENATORE!

  15. …è inutile raga, quando uno è fortunato….gli unici sfigati sono gli ebolitani, x dirla con Shakespeare:TANTO RUMORE X NULLA! E NULLA AVREMO ANCHE STAVOLTA! che serva di lezione nelle scelte future, legge elettorale permettendo!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente