Ecco il Manifesto per unire i territori, già 50 Sindaci aderiscono

Partita con successo la piattaforma organizzativa. Oltre 50 sindaci hanno già aderito ad agoraistituzionale. Appello di Mimmo Volpe. 

Ecco il Manifesto delle Autonomie Locali per una nuova stagione politica per una nuova funzione delle Autonomie Locali. L’Italia delle Autonomie Locali e, soprattutto il Sud del Paese non possono correre il rischio di essere escluse dalla discussione sull’attuazione del “Recovery Fund”. 

Mimmo Volpe-Manifesto Riformista

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BELLIZZI – «Cari Colleghi Sindaci, come preannunciato nei giorni scorsi e come dalle adesioni ad #agoràistituzionale si da il via alle animazioni degli interessi dei fondi del Recovery Plan. – si legge in una nota di accompagnamento al Manifesto Riformista per unire i territori di uno dei promotori del comitato promotore #agoraistituzionale Mimmo Volpe Sindaco di Bellizzi – Lo spirito è quello di far sentire la voce e le esigenze dei comuni piccoli e medi della nostra provincia. Come molti già sanno le città metropolitane e i grossi centri nella conferenza stato/ enti locali faranno la parte dei leoni. Senza contare la conferenza Stato/ Regioni. Per questo dobbiamo elaborare una proposta e una piattaforma progettuale degli interessi di area vasta. Creare una sinergia e una cabina di regia unica che possa incidere sul tavolo della discussione generale sulle risorse.

La progettualità associata dovrà essere la nostra forza per annodare e rilanciare i nostri territori sui grossi attrattori. Giovedi alle 17.00 faremo un primo esperimento. Vi fornirò il link dove collegarsi e creare il primo comitato promotore. – conclude Mimmo VolpeQuesto gruppo farà rete con il gruppo dei Sindaci del “Recovery Sud“. Dove certamente molti hanno sentito parlare della protesta di questi giorni. Grazie per adesso e mi scuso per non aver inserito ancora i Sindaci delle altre province. Nei prossimi giorni allargheremo le adesioni di altri nostri colleghi e di quanti vorranno accompagnare altri amministratori. Buona serata a tutti».
Partita stamattina la piattaforma organizzativa. Oltre 50 sindaci hanno già aderito ad agoraistituzionale@gmail.com

………………… … …………………

MANIFESTO RIFORMISTA PER UNIRE I TERRITORI

Una nuova stagione politica per una nuova funzione delle Autonomie Locali. L’Italia delle Autonomie Locali e, soprattutto il Sud del Paese non possono correre il rischio di essere escluse dalla discussione sull’attuazione del “Recovery Fund”. In queste settimane si è assistito ad un dibattito – essenzialmente per grandi linee – in sede Governativa sulle modalità di distribuzione dei 209 miliardi di fondi Europei spettanti all’Italia e i progetti infrastrutturali da presentare in Europa per il rilancio dell’Economia italiana, discussione portata avanti con protervia ma con una assenza pesante al tavolo del Governo: Le autonomie Locali. Non tenendo contro, ovviamente, la spinta propositiva delle grandi città e città Metropolitane che, tuttavia, non sono bastevoli a rappresentare gli interessi complessi di grandi territori.

Partendo da questa constatazione, nasce il Comitato Promotore “AgoràIstituzionale” formato dai Sindaci della Campania e da esperti di Sviluppo Territoriale. Lo scopo sarà coinvolgere quanti più attori possibili su progetti di area vasta che puntino al recupero Infrastrutturale delle nostre aree, al completamento e al potenziamento della viabilità Regionale, alla rinascita delle nostre Aree Industriali oggi ritenute non convenienti per gli investimenti.

Abbiamo, nel tempo, accumulato ritardi nella capacità di creare modelli di gestione efficaci per la gestione del ciclo delle acque e dei rifiuti, sull’aggiornamento informatico dei Comuni. Insomma, l’innovazione stenta a decollare.

Puntiamo ad una ricognizione dell’esistente, ad una analisi delle necessità, ad una aggregazione territoriale per area vasta che trovi ampia giustificazione economica e, infine, alla presentazione di progetti cantierabili e finanziabili con i fondi del Recovery Fund.

E’ il momento che le Autonomie Locali tornino ad essere protagoniste e artefici del loro destino. Sarà un bene per l’Italia e per il Mezzogiorno.

Per aderire e sottoscrivere l’adesione al Comitato Promotore scrivere all’indirizzo mail: agoraistituzionale@gmail.com

NOME E COGNOME FUNZIONE ENTE DI APPARTENENZA E MAIL NUM. TELEFONICO

Il Comitato Promotore
“Mezzogiorno Italia”
agoraistituzionale@gmail.com

Salerno

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente