Battipaglia ha il suo Piano di Zona

La Sindaca Cecilia Francese annuncia che Battipaglia ha il suo Piano di zona autonomo: “obiettivo raggiunto“.

“Il Nuovo Ambito territoriale S4-1 approvato dal Consiglio comunale con Battipaglia Capofila, coincide con il distretto sanitario n. 65 e include i Comuni limitrofi di Bellizzi e Olevano sul Tusciano, un piano di zona quale strumento di programmazione socio-sanitaria calibrata alle esigenze reali del territorio e rispondente alle richieste di aiuto che arrivano dalle fasce deboli”.

Volzone_Francese_Volpe

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Il Nuovo Ambito territoriale S4-1 ora è realtà, passa in consiglio comunale la delibera che rende Battipaglia Comune Capofila del nascente Ambito territoriale, coincidente con il distretto sanitario n. 65. – dichiara la Sindaca di Battipaglia Cecilia FranceseAttraverso una reale e concreta sinergia tra il nostro Comune e quelli limitrofi di  Bellizzi e Olevano sul Tusciano, è oggi possibile la costituzione di un piano di zona quale strumento per una programmazione socio-sanitaria calibrata alle esigenze reali del territorio e rispondente  alle richieste di aiuto che arrivano dalle fasce deboli. Abbiamo lavorato duramente per intraprendere questo cammino verso una politica che veda un nuovo Welfare Sociale, capace di rispondere alle esigenze dei più bisognosi e di determinarne la rinascita.

Questo obiettivo faticosamente raggiunto ci consentirà di programmare e progettare i servizi socio-sanitari secondo i bisogni  rilevati nella popolazione nostra e dei comuni afferenti, consentendo così la predisposizione di nuovi servizi all’avanguardia e la rivalutazione dei servizi attualmente erogati attraverso il miglioramento  degli standard di qualità.

È stato un percorso arduo e intriso di difficoltà, ma l’amore per il nostro territorio e il desiderio di voler e poter fornire una risposta a misura di cittadino ci ha consentito di perseguire questo grande successo per tutti i residenti nel bacino del nuovo piano di zona, che oggi più che mai rappresenta un punto di partenza importante non solo per dare voce ma soprattutto per dare risposte a chi vive una qualsiasi forma di disagio sul nostro territorio. – conclude la Sindaca Cecilia FranceseQuesto è solo uno degli importante traguardi che questa amministrazione ha conseguito in questi mesi di intenso lavoro ed è con grande orgoglio che posso affermare che stiamo raccogliendo  i frutti di quella che è stata una guida amministrativa attenta e sempre rivolta verso l’interesse dei cittadini e del bene comune. Noi andiamo avanti perché ora si può».

Battipaglia, 13 aprile 2021

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. NOTE DOLENTI, FERITE AMARE:
    la città di Battipaglia che ha una mentalità imprenditoriale cresce, mentre deboli dei d-eboli defeltte.
    Qui si perdono delle occasioni, quando noi eravamo un faro in queste politiche sociali da 20 anni per guerriglie interne a bande di politicanti che pur di farsi male l’uno con l’altro, mandano a mare tutto un autolesionismo da genitali, vergognatevi!
    OTTOBRE PURE VIENE, VI ASPETTIAMO!

  2. BRAVA SINDACA, BRAVISSIMA!
    STATE TRANQUILLA, NESSUNO TRA I COMEMNTATORI ACCANINITI VICNO ALLA SINISTRA-SINISTRATA VI ACCUSERA’ DI VOTO DI SSCAMBIO ELETTORALE.
    IN VERITA’ QUESTI EBURINI SONO ORBI, VEDONO AD ALATERNANZA, NON FARANNO I PELOSI SULLA MERITOCRAZIA DELLE PROSSIME ASSUNZIONI.
    I SUDDETTI DISPOSTI A DISTRUGGERE QUELLO CHE DI BUONO SIA STATO FATTO AD EBOLI, PUR DI RACCATTARE QUALCHE VOTO CHE NON AVRANNO.
    I MIEI PIU’ SINCERI COMPLIMENTI, IL PDZ SIGNIFICA CRESCITA SOCIALE!
    RICONFERMA MERITATISSIMA <3
    AI COMMENTATORI: FATECI IL PIAGET, PRENDETEVI UN CAFFE' E TROVATEVI UN LAVORO VERO

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente