"Comune Capofila" tag

Assistenza domiciliare gratuita a Pontecagnano Faiano

PONTECAGNANO FAIANO – I progetto di Assistenza domiciliare Gratuita, gestito dal Piano di Zona è una iniziativa dall’Assessore alle Politiche Sociali Paola Manzo.
Dal primo giorno di agosto è attivo, il servizio Home Care Premium, l’iniziativa, gestita dalla Cooperativa Sociale il Canguro, è tesa a garantire assistenza domiciliare ai soggetti non autosufficienti ricadenti nell’Ambito Territoriale S4 di cui è Comune Capofila Pontecagnano Faiano.

Piano di Zona S4: Gioia sollecita un Tavolo tecnico al Comune capofila

BATTIPAGLIA – Pei, tavolo al Piano di Zona S4. Gioia: «Incontro collaborativo e fattivo».
L’assessore alle politiche sociali Gioia ha richiesto un tavolo urgente all’assessore al ramo del Comune di Pontecagnano Faiano Pastore nell’ambito del Piano di Zona ambito S4.

Cariello e Lenza: Falsità sul Piano di Zona di Eboli

Piano di Zona: sugli avvisi pubblici diffuse notizie false, l’Amministrazione valuta eventuali responsabilità.  da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – «Le continue menzogne e le pressioni che il consigliere comunale…

Ciotti: “I bi(sogni) di Battipaglia al centro dell’attenzione politica”

BATTIPAGLIA – Dall’associazione “Comunità Storia & Futuro” un Convegno pere sue proposte per la città e per il Sociale.
Pietro Ciotti: “I bi(sogni) di Battipaglia al centro dell’attenzione politica”. Lunedì 28 dicembre, ore 18 Sala comunale, presentazione delle modifiche alla legge 11/2007 ed un focus sulla programmazione dei servizi e sull’azienda Pignatelli.

Battipaglia capofila del Piano di zona. Ciotti: “Cambiamo la legge”

BATTIPAGLIA – Lunedì 28 dicembre 2015, ore 18.00, Sala comunale, iniziativa di Ciotti e della sua Associazione sui servizi sociali.
Battipaglia capofila del Piano di zona. Pietro Ciotti: “Cambiamo la legge”. L’associazione Comunità Storia e Futura presenta le sue proposte per la città sul Sociale.

Il PD discute di disabilità e lancia Battipaglia europea e senza barriere

BATTIPAGLIA – Il Partito Democratico di Battipaglia discute delle disabilità e l’abbattimento delle barriere architettoniche e politiche.
“Battipaglia senza barriere. Con noi al governo Battipaglia deve diventare una città più europea, e ‘pilota’ a livello nazionale e internazionale per la partecipazione, progettazione e rimozione delle barriere architettoniche e culturali verso la disabilità”.

Piano Azione e Coesione: Accordo di Programma Comune Eboli-ASL Salerno

EBOLI – Dal Piano di Azione e Coesione 633.254,00 euro per potenziare ulteriormente il servizio di assistenza domiciliare agli anziani.
Firmato l’Accordo di Programma Comune di Eboli capofila Piano di Zona-ASL Salerno. Il Coordinamento Istituzionale con la concertazione, Sindacati-Terzo Settore, della programmazione del 2° riparto del Piano Azione Coesione Infanzia ed Anziani.

Etica per il Buongoverno sul Piano di zona e le politiche sociali a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Etica per il Buongoverno: Occorre rompere la cappa di silenzio caduta a Battipaglia sul Piano di Zona e sulle politiche sociali.
Il comune “capofila” deve reperire i fondi e gestire i sevizi. E’ necessario porre sul tavolo della discussione anche il tema delle politiche sociali, da affrontare insieme alla Commissione Straordinaria, le associazioni di settore e alla Dirigenza dei Servizi comunali competenti.

Volpe lancia il Piano di Zona “Battipaglia, Olevano, Bellizzi”. Etica aderisce

BATTIPAGLIA – Dopo il Sindaco di Bellizzi Volpe e quello di Olevano Volzone anche Cecilia Francese è favorevole ad un altro Piano di Zona con Battipaglia capofila.
Francese: “…e se tornassimo a parlare di politiche sociali?” Volpe: “Il Piano di Zona nel suo attuale assetto, politico, organizzativo e territoriale non ha mai funzionato, e anzichè offrire servizi ha assunto il carattere di un carrozzone politico.

Piano di Zona S4: Da oggi se ne occupa il Commissario Ada Ferrara

BATTIPAGLIA – Toccherà al Commissario Ada Ferrara il compito di occuparsi del Piano di Zona ambito Salerno4 con Pontecagnano Faiano capofila.
Dopo un incontro tra le associazioni e il commissario Ferrara, sono finiti sotto accusa i conti del nuovo Piano di Zona e l’inattività del Comune capofila. L’ambito copre una popolazione di 150mila abitanti e sebbene impegna dei fondi i servizi non sono garantiti.

Interrotti i servizi al Piano di Zona S6: I Sindaci della Valle dell’Irno accusano Moscatiello

FISCIANO – IInterrotti i servizi sociali nel Piano di Zona S6. Amabile, Rescigno e Tenore accusano il sindaco di Baronissi (Comune capofila) Moscatiello, di decisione arbitraria. Chiesto un incontro.
Lettera congiunta dei sindaci di Fisciano, Bracigliano e Siano al Sindaco di Baronissi Moscatiello, Comune Capofila del Piano di Zona S6, per chiedere la convocazione urgente del Coordinamento Istituzionale del Piano di Zona S6 per impedire l’interruzione dei servizi sociali.

Assistenza agli alunni disabili: Sit-in dei genitori contro il Piano di Zona S5

BATTIPAGLIA – Assistenza alunni disabili: Sit-in di protesta davanti al Comune contro il Piano di Zona per riattivare il servizio socio-assistenziale.
Ieri mattina una delegazione di genitori di alunni disabili con le associazioni di volontariato, guidata dal presidente dell’associazione Adi Angelo Di Tore ha incontrato il commissario prefettizio Ruffo per esporgli il problema della mancata erogazione del servizio sociale.

Inizia la Colonia estiva marittima del Piano Sociale di Zona Ambito S3

EBOLI – Da martedì 27 agosto al 6 settembre 2013 si svolgerà la Colonia Estiva organizzata dalla Cooperativa Sociale “fili d’Erba” in convenzione con il Piano Sociale di Zona Ambito S3 ex S5.
Coinvolti 38 disabili residenti nei comuni di: Eboli, Altavilla Silentina, Campagna, Postiglione, Contursi Terme, Sicignano degli Alburni supportati da operatori della Cooperativa sociale “Fili d’Erba” e la Cooperativa Sociale “Anche noi”.

Delegazione PD di Battipaglia, incontra il Commissario Prefettizio Ruffo

BATTIPAGLIA – Il Segretario Sezionale del PD di Battipaglia in delegazione si è incontrato con il Commissario prefettizio Mario Ruffo.
I temi in discussione: Da quelli sociali e del lavoro, all’assetto societario delle partecipate; dall’urbanistica ai vari progetti in itinere; dalla questione finanziaria dell’Ente ad un rapporto, nel rispetto dei ruoli, franco e diretto di collaborazione.

Indirizzo Classico al Liceo “Medi” di Battipaglia: Manovra di un Sindaco disperato

EBOLI – Dimensionamento scolastico e proposta di istituzione indirizzo Classico presso il Liceo Scientifico “Medi” di Battipaglia. Il tentativo disperato di un Sindaco per nascondere le sue difficoltà politiche.
Dopo il Consigliere Provinciale Cariello anche il Sindaco Melchionda interviene con una Delibera di Giunta che manifesta piena contrarietà: “Si tratta di una proposta illogica, motivata soltanto da campanilismo deteriore”. Il Sindaco Santomauro si adoperi per l’Interporto.

Piani di Zona S5 e gli Incarichi fiduciari: Mutatis mutandis?

EBOLI – I dubbi sull’avviso pubblico del Piano di Zona S5 inducono ad una riflessione sulla legittimità, l’opportunità e la tempistica dell’atto.
La legge vincola la scelta all’individuazione di competenze di alto livello professionale; invece, nell’avviso, i requisiti richiesti appaiono, piuttosto, come un vestito preconfezionato.

Sgroia- Emergenza S. Nicola Varco: Piano per i migranti

L’Assessore Regionale Alfonsina De Felice, accompagnata dall’Assessore Sgroia del Comune di Eboli, si recherà in visita ai migranti e predisporranno un piano di emergenza per affrontare la grave crisi. EBOLI – Questo blog,…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente