Con la Andriuolo Sindaco la svolta di “Resilienza Civica”

Finalmente la vera svolta è arrivata per il movimento “Resilienza Civica” che ha scelto di appoggiare la giovane Andriuolo. 

I responsabili del gruppo politico “Resilienza Civica” Liliano e Di Stefano scelgono di candidare a Sibdaco una Donna: «Ora è il momento buono per fronteggiare i candidati sindaci già conosciuti alla politica da oltre 30 anni. Evviva e ben venga il tanto atteso cambiamento».

Resilienza Civica-Gerardo Di Stefano-Liberato Liliano

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – È tempo di scelte, e sebbene manchino ancora circa 5 mesi dalle elezioni amministrative di ottobre il movimento politico “Resilienza Civica” all’unanimità ha fatto la sua scelta ed ha deciso, approvato e ratificato di appoggiare un volto nuovo sindaco al comando della città di Eboli, vieppiú scegliendo una giovane donna. Scelta tra l’altro che ha scompigliato e non poco le fila della coalizione civica di Destra, che si stava costituendo intorno all’ex Consigliere comunale di opposizione all’Amministrazione Cariello ed ex capogruppo di FI Damiano Cardiello.

Mariarosaria Andriuolo

«Questa volta si cambia per davvero, – scrivono in una nota i due responsabili del Movimento politico “Resilienza Civica” Gerardo Di Stefano e Liberato Liliano, i quali sin dal primo momento, sebbene a denti stretti avevano ipotizzato l’appoggio per una donna, in alternativa al progetto di Destra di Cardiello per concorre a quella che entrambi ritengono sia una svolta – il candidato sindaco è una donna.…. a prescindere dall’appartenenza politica, i sondaggi “tam tam” quelli che testano per davvero la volontà popolare, dicono che sull’intero territorio ebolitano si respira nell’aria un forte sentimento di cambiamento.

Ebbene, alla luce di una radicale svolta politica ebolitana, – aggiungono Di Stefano e Liliano – il movimento “Resilienza Civica”, che da sempre auspicava la candidatura di una donna, ha deciso di appoggiare e riporre piena fiducia verso Mariarosaria Andriuolo candidata a sindaco della città di Eboli, persona responsabile e scevra da pregiudizi e condizionamenti sociali. – concludono i responsabili del gruppo politico “Resilienza Civica” Liberato Liliano e Gerardo Di Stefano – Ora è il momento buono per fronteggiare i candidati sindaci già conosciuti alla politica da oltre 30 anni. Evviva e ben venga il tanto atteso cambiamento».

Eboli, 16 maggio 2021

8 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente