Eboli:Il Segretario Nazionale PCI Albori incontra Del Vecchio

Mauro Alboresi, Segretario Nazionale del PCI, ha incontrato i compagni della storica sezione M. Garuglieri di Eboli.

Rimettere al centro l’idea dell’interesse comune” questo è stato tema e la sintesi dell’incontro con i Comunisti ebolitani, il Segretario Nazionale del PCI Alboresi e il candidato sindaco di Eboli Del Vecchio. 

Alfonso Del Vecchio – Mauro Alboresi

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLIMauro Alboresi, Segretario nazionale del PCI, ieri è venuto ad Eboli per un incontro con gli iscritti e i simpatizzanti della sezione cittadina di partito. “La prossima tornata elettorale vedrà il PCI candidato alla guida di diversi comuni italiani e capoluoghi importanti, come Torino, Milano e Roma. – ha dichiarato Alfonso Del Vecchio, candidato sindaco per il PCI di Eboli – La venuta del compagno Alboresi, a sostegno della nostra presenza alle prossime amministrative, testimonia l’impegno di una politica che mira a rimettere al centro le istituzioni e le persone a scapito del mercato e dei personalismi di palazzo e che può e deve ripartire proprio dai territori, tra la gente e per la gente”.

Siamo un partito che mette al centro il “noi” contrapponendolo all’ “io” – continua il Segretario Alboresi – in risposta ad un’analisi di quello che sta accadendo, considerando quanta distanza c’è tra le promesse che sono state fatte e l’idea di società che ogni giorno ci viene imposta, siamo convinti occorra fare leva sul noi, ragionare e costruire collettivamente una risposta ai bisogni dei più rilanciando la gestione pubblica e rimettendo al centro l’idea dell’interesse comune“.

Con l’incipit “Rimettere al centro l’idea dell’interesse comune, è il tema politico portante dei nostri giorni, specie rispetto a temi e risoluzioni politiche che non dovrebbero essere in conflitto tra di loro, come purtroppo accade ritenendo che certe battaglie politiche siano superficiali e secondarie ai bisogni che hai noi si sono accentuati nel corso di questo lunghissimo lookdown che ha aggiunto sofferenze a sofferenze e ha sfondato l’argine delle povertà.

Povertà purtroppo strumentalmente cavalcata dalle destre populiste e omofobe contrapponendole ad altri fenomeni sociali e solidali come l’accoglienza e la tutela delle diversità indipendentemente dal colore della pelle, dalla provenienza, dalla fede religiosa o dale tendenze sessuali foessero meno importanti. Debolezze della nostra società moderna che hanno purtroppo scavato un grande fossato tra le società ricche e quelle estremamente povere.

E “Rimettere al centro l’idea dell’interesse comune, è la prima battaglia, la più importante da portare avanti e con la forza della persuasione dare corpo a quelle motivazioni che le destre accennano solo nei titoli e che al contrario fomentano odio e disprezzo oltre che alzare muri dannosi alla società e alle future generazioni.

Eboli, 18 luglio 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente