Cisl-Fp A.O.U.: Si potenzino gli Ospedali

lnvito e monito di RSU e Segretari Cisl-Fp A.O.U.: Potenziare gli ospedali ma non abbassando la guardia sul Covid. 

La Cisl-Fp UOA Salerno: “Noi siamo pronti al confronto ed alla opportuna valorizzazione dei professionisti scesi in campo prevedendo, come indica la norma regionale in merito al personale tempo determinato, contratti e proroghe fino ai 36 mesi”. 

AOU_Iannone Raffaele_Biondino Gaetano_Tortora Gaetano_Pumpo Vito_Di Pietro Bonaventura_Stellato Pietro_Guariglia Antonio_Lopez Giovanni_Panzuto Pino_De Chiara Giuseppe

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – «A distanza di una settimana possiamo dire che il nostro allarme preventivo ha trovato fondatezza rispetto al numero dei casi di contagio da Covid-19 e le sue varianti e lo stato clinico dei pazienti. – Scrivono in una nota i rappresentanti sindacali della CISL-FP dell’UOA di Salerno – Dal bollettino regionale, a distanza di circa una settimana, i positivi rispetto ai tamponi eseguiti sono aumentati del 100%, ossia dai 350 agli oltre 700 al giorno, ed i ricoverati aumentati di oltre il 30%, dai 249 ai 317.

La Regione Campania – affermano  I Delegati RSU CISL FP A.O.U. SALERNO    e i Segretari di stabilimento CISL FP A.O.U. Salerno Iannone Raffaele, Biondino Gaetano, Tortora Gaetano, Pumpo Vito, Di Pietro Bonaventura, Stellato Pietro, Guariglia Antonio, Lopez Giovanni, Panzuto Pino, De Chiara Giuseppe,per il tramite dell’unità di crisi e degli alti dirigenti preposti alla gestione del Servizio Sanitario Regionale, hanno dato le giuste indicazioni, ed è un bene, ma le nozze non si fanno coi fichi secchi per questo, sicuri di contribuire alla garanzia dello stato di salute degli utenti contagiati, il nostro monito è lo scorrimento delle graduatorie vigenti anche in virtù del lavoro fatto in queste settimane dalla direzione medica di presidio e il servizio Sitra: dare le vere competenze e giusta professionalità – continua e aggiunge il Segretario Iannone –  per garantire i fabbisogni assistenziali e salvaguardare le attività ordinarie programmate.

Si ringrazia il Governatore per le care parole e la vicinanza agli operatori della sanità e al personale impegnato nella campagna vaccinale. Si spera che comprenda tutto tondo lo sforzo dei sanitari, di varie categorie e profili, e che si possa valorizzare a pieno il loro sacrificio, coniugando a pieno la mission aziendale, ovvero quella di salvaguardare e prevedere le giuste competenze per le concrete attività inserendo a pieno titolo quei professionisti che ieri, come oggi, stanno garantendo i fabbisogni assistenziali ed hanno evitato una implosione del sistema.  – concludono i Delegati RSU CISL FP A.O.U. Salerno e i Segretari di stabilimento CISL FP A.O.U. Salerno Iannone Raffaele, Biondino Gaetano, Tortora Gaetano, Pumpo Vito, Di Pietro Bonaventura, Stellato Pietro1, Guariglia Antonio, Lopez Giovanni, Panzuto Pino, De Chiara Giuseppe – Noi siamo pronti al confronto ed alla opportuna valorizzazione dei professionisti scesi in campo prevedendo, come indica la norma regionale in merito al personale tempo determinato, contratti e proroghe fino ai 36 mesi

Salerno, 17 agosto 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente