Politiche Sociali: Italia Viva lancia l’allarme

Italia Viva lancia l’allarme politiche sociali a Eboli e chiede un incontro al Commissario Prefettizio. 

«La scuola a Eboli sta per riaprire senza l’indispensabile assistenza specialistica per gli alunni con disabilità».

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – L’assistenza specialistica, da sempre vanto delle nostre politiche sociali, salterà per le scuole ebolitane.  Il grido d’allarme arriva dalla sezione cittadina di Italia Viva, che ha approntato una richiesta d’incontro urgente con il Commissario prefettizio. “Campa cavallo che l’erba cresce“…. recita un vecchio detto popolare per indicare che si dovrà attendere molto tempo prima che si possa verificare una qualche cosa invitando alla rassegnazione. Di certo, per come si è barricato il Commissario Prefettizio Antonio De Jesu nel Palazzo, quelle volte che viene, dovrà aspettare parecchio Italia Viva, e oltre ad aspettare si aspetti anche altri danni a quelli che già c’erano, e quelli che fino ad ora ha fatto, e il Bando del Piano di Zona ne è un esempio, sebbene sia stato anche attenzionato rispetto a tutti gli errori che stava commettendo con le clausole escludenti, o alla scarsa trasparenza riguardo al Progetto e gravissimo lo stop che inopinatamente si è attuato privando per circa un anno i cittadini più fragili di servizi e prestazioni, nonostante il contratto con la società appaltatrice scadeva in aprile u.s..

Francesco Bello

Italia Viva, il suo coordinatore Bello, l’ex consigliere e ex Assessore ai Servizi Sociali Busillo e tutta la delegazione che alle prossime elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre prossimo appoggia la Coalizione del Candidato Sindaco Antonio Cuomo, se ne facciano una ragione, l’anno scolastico inizierà e non ci sarà niente di nuovo, e il tutto sarà risolvibile solo dopo che si insediera’ una nuova Amministrazione, semmai potranno solo quantificare i danni che sono stati procurati all’Ente e ai cittadini fragili ed agire di conseguenza.

«Come Italia Viva siamo preoccupati – fa sapere il coordinamento cittadino Francesco Bello -, perché è ormai chiaro che la scuola inizierà senza assistenza specialistica, in quanto il monte ore del servizio in corso è esaurito, anzi sono state fatte perfino ore in eccedenza. Non è stata ancora bandita la nuova gara, quindi sicuramente, dati i tempi occorrenti di almeno 40/45 giorni tra pubblicazione e fase di aggiudicazione del servizio, non sarà possibile avviare l’assistenza in tempo, lasciando gli alunni con disabilità privi di un servizio che è stato fiore all’occhiello del nostro Piano di Zona». 

carmine busillo

Non è solo l’assistenza che preoccupa gli esponenti di Italia Viva, tra i quali Carmine Busillo che dichiara: «Mentre ancora non risultano erogati i buoni spesa dell’avviso di dicembre 2020 – ricorda ancora -, non sono stati utilizzati i fondi per l’inclusione avviso 1/2019 che sono già in cassa ed utilizzabili per rafforzare il personale ed ovviare anche a questi ritardi. Inoltre, preoccupa anche l’evoluzione del servizio di assistenza domiciliare agli anziani, poiché ad oggi sembrerebbe ammontare già ad oltre 300.000 euro il debito fuori bilancio, cagionati dal fatto che il servizio è in proroga è non è stato pubblicato ancora il nuovo bando di gara. Infine bisogna prestare maggiore attenzione all’erogazione degli assegni di cura, prima pagati bimestralmente e dei quali oggi si è di nuovo persa la cognizione con le famiglie private delle risorse e la gara l’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) ferma al palo».

Una serie di preoccupazioni riguardanti la mancata pubblicazione dei Bandi di gara dei servizi del Piano di Zona per le quali Italia Viva nelle prossime ore assumerà un’iniziativa specifica: «Lunedì protocolleremo al commissario prefettizio una istanza di incontro urgente finalizzata ad esternare queste ed altre preoccupazioni che riguardano la nostra comunità ed i servizi che ad essa vengono resi».

Eboli, 21 agosto 2021

25 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente