2^ edizione del "Tusciano Jazz & Blues Festival"

Grande Jazz con Mario Biondi, Enzo Avitabile, Gennaro Porcelli, Eddy Palermo, David Kikoski, Matt Clohes, Bill Stewart.

Dal 28 luglio al 1° agosto 2010, ore 21,00. Lingresso è gratuito

OLEVANO SUL TUSCIANO – Si terrà i prossimi 28,29, 30,31 Luglio e 1 Agosto ad Olevano sul Tusciano la seconda edizione del “Tusciano Jazz & Blues Festival” ; una cinque giorni dedicata al jazz e al blues ideata e promossa dalla Pro Loco locale con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Olevano sul Tusciano, dall’Associazione Fashion in Villa e con il patrocinio della Provincia di Salerno.

Nomi di punta del jazz e blues italiano ed internazionale saranno ospiti della kermesse, grazie alla quale per cinque serate consecutive, la splendida villa comunale di Monticelli verrà adibita a palcoscenico di un evento musicale di notevole portata.

Lo staff organizzativo guidato dal Direttore Artistico  Erminio Avallone ha deciso di affidare l’apertura di mercoledì 28 al gruppo Eddy Palermo Trio con Ondina Sannino special guest. La vocalist jazz si presenta accompagnata da un Trio di straordinari musicisti capitanati dal grande Eddy Palermo. Chitarrista di formazione jazzistica e appassionato della “bossa nova”, nel 1998 Eddy si trasferisce per alcuni anni in Brasile, dove ha svuluppato un suo stile che è una fusione tra cultura jazzistica e i ritmi brasiliani.

Giovedì 29 va di scena il blues, salirà sul palco della manifestazione l’artista Gennaro Porcelli, attuale chitarrista di Edoardo Bennato e leader della band “Gennaro Porcelli & the Highway 61, che nonostante la sua giovane età annovera tra le sue referenze diverse collaborazioni con artisti di fama internazionale.

La serata del 30 luglio vedrà protagonista il gruppo High Five, attuale gruppo di Mario Biondi, composto da Daniele Scannapieco al Sax, Giovanni Amato alla Tromba, Tommaso Scannapieco al contrabbasso, Lorenzo Tucci alla batteria e Claudio Filippini al pianoforte.

Enzo Avitabile e i Bottari sono i protagonisti sabato 31 . Un appuntamento molto atteso quello con l’artista partenopeo e i Bottari che propongono una fusione di suoni, che va dalla tradizione del ritmo primitivo di botti, tini e falci per giungere alla geniale e intensa voce di un grande artista partenopeo e al suo sassofono. Avitabile è un musicista del mondo, in viaggio perenne tra l’America nera, i villaggi della sofferenza africani e i sentieri più veri del nostro mediterraneo, proponendo musiche che, come l’albero della vita, sembrano nascere dalla terra stessa, svelandocene la meravigliosa utilità.

ondina sannino

A chiudere Domenica 1 Agosto il ricco cartellone musicale sarà il sodalizio americano Seamus Blake. Quartetto capitanato da Blake Musicista carismatico, fortemente radicato nella storia del jazz ma aperto alle molteplici influenze e tendenze  contemporanee, che si è imposto alla scena mondiale per le sue straordinarie capacità di grande improvvisatore, caratteristica che gli è valsa, nel 2002, il prestigioso Thelonious Monk Award come migliore sassofonista dell’anno, premio assegnatogli da una giuria comprendente i celebri Wayne Shorter, George Coleman e Joshua Redman.

Ad impreziosire un evento già esaltante per l’esuberanza artistica di Blake, sarà la presenza di musicisti di eccezione quali David Kikoski al piano, Matt Clohesy al contrabbasso e Bill Stewart alla batteria.

L’Assessore alle Politiche Giovanili Michele Ciliberti, intervenendo alla Conferenza Stampa di Presentazione ha dichiarato: ” Nel portare i saluti dell’Amministrazione di Olevano sul Tusciano, ringrazio pubblicamente la Pro-Loco, il Direttore Artistico Erminio Avallone nonchè la vera anima di questa kermesse ovvero lo staff tecnico composto da Pippo D’incà, Renato Cicatelli e Sabatino Vitolo. Siamo di fronte senza ombra di dubbio ad un evento che darà lustro e prestigio alla nostra Olevano sul Tusciano. Siamo pronti ad accogliere in modo egregio e cordiale i tanti visitatori che affolleranno la nostra comunità in questa cinque giorni. Speriamo di migliorare questo Festival anno dopo anno.”

I concerti, il cui inizio è previsto per le ore 21, sono ad ingresso completamente gratuito.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente