Un futuro per l’ex Tabacchificio con il Progetto Terna Tyrrhenian Lab

Mirra di CivicaMente su Terna: Ora un futuro per l’ex Tabacchificio di Battipaglia con il Progetto Tyrrhenian Lab. 

«L’Amministrazione Comunale favorisca la  realizzazione di un polo di formazione. Il progetto prevede l’Istituzione in collaborazione con le università di Cagliari, Palermo e Salerno, attraverso una struttura distribuita nelle sedi delle tre rispettive città dove approderanno i cavi sottomarini del Tyrrhenian Link».

Maurizio Mirra

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – È stato recentemente reso noto il progetto di Terna, relativo alla realizzazione di un polo di ricerca e sviluppo avente lo scopo di ideare e realizzare innovazione e nuove tecnologie nel campo della trasmissione elettrica. Questo progetto si chiamerà Tyrrhenian Lab e sarà istituito in collaborazione con le università di Cagliari, Palermo e Salerno, attraverso una struttura distribuita nelle sedi delle tre rispettive città dove approderanno i cavi sottomarini del Tyrrhenian Link.

Chiederemo all’Amministrazione di integrare le precedenti richieste da sottoporre a Terna con la proposta di utilizzare uno dei numerosi edifici comunali come struttura sul territorio di Battipaglia per lo sviluppo del progetto Tyrrhenian Lab – afferma Lidia D’Angelo, coordinatrice del Dipartimento Ambiente di Civica Mente che a tale proposito annuncia di aver protocollato un’emendamento alla proposta deliberativa in merito (nota prot. 20937 del 22 marzo 2022). – “Nel dettaglio, il piano elaborato da Terna prevede la formazione, tra l’autunno del 2022 e il 2025, di più di 150 figure di elevata professionalità alle quali sarà erogato un master universitario di 12 mesi incentrato sullo sviluppo di competenze tecnologiche e strategiche nel mondo del power system, funzionali alla trasformazione digitale e alla transizione energetica del sistema Paese. Il gruppo punta a creare una struttura organica in cui, a pieno regime, lavoreranno almeno 200 persone con un indotto di mille professionisti coinvolti“.

“La realizzazione di un polo di formazione e ricerca sul nostro territorio, oltre a fornire prestigio alla città, costituirebbe una occasione di sviluppo e di crescita, attraendo studenti da tutta Italia” – conclude Maurizio Mirra, Consigliere Comunale di Civica Mente – “Non bisogna lasciarsi scappare questa occasione, che rappresenterebbe una tessera importante nel mosaico di potenzialità che Battipaglia sarebbe in grado di esprimere e che, purtroppo, fino ad oggi non sono state colte a pieno“.

Battipaglia, 25 aprile 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente