Paestum Teatro ai Templi: Le lacrime di Pericle

Giovedì 18 agosto, ore 21.30, Tempio di Poseidone, Paestum, spettacolo teatrale “Le Lacrime di Pericle. DistrAzioni di un’Auspicata Democrazia”

“Le Lacrime di Pericle. DistrAzioni di un’auspicata Democrazia”,  testo e regia di Sarah Falanga, è parte della Rassegna teatrale estiva “…Dal Mito a + Ꝏ” 2022 promossa dal Comune di Capaccio-Paestum su concessione del Ministero della Cultura e del Parco Archeologico di Paestum e Velia.

POLITICAdeMENTE

PAESTUM – Giovedì 18 agosto prende il via la rassegna teatrale “…Dal Mito a + Ꝏ” 2022. Fino al 18 settembre il Parco Archeologico di Paestum e il sito archeologico di Velia si fanno palcoscenico della storica rassegna teatrale estiva giunta alla XII edizione promossa dal Comune di Capaccio Paestum.

La rassegna si apre ai piedi del Tempio di Nettuno nel Parco Archeologico di Paestum il 18 agosto ore 21,30 con lo spettacolo itinerante “Le Lacrime di Pericle. DistrAzioni di un’auspicata Democrazia“, per la regia di Sarah Falanga in scena con il cast di Accademia Magna Graecia nella produzione di TEATRINEDITO AMG.

Lo spettacolo di apertura, dedicato “all’eroe della Pace” Pericle, racconta gli uomini che hanno vinto la battaglia più difficile e sconfitto i nemici più agguerriti poiché, come afferma Sarah Falanga nelle note di regia: “Soltanto gli uomini che hanno la forza di non nascondere le proprie debolezze possono vincere il nemico più odioso: la paura della propria mortalità”. Una drammaturgia originale di Sarah Falanga dagli scritti di Tucidide e i decreti di Pericle, in scena gli attori Sarah Falanga, Felice Panico, Christian Mirone e con Giusy Paolillo, Angela Rosa D’Auria, Rosanna De Bonis, Francesca Matrone, Marco Gallotti, Damiano Agresti e le danzatrici del Ballet Art.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.30, con accesso al sito archeologico dalle ore 21.00. Ingresso con biglietto fino ad esaurimento posti.

Info, biglietti e prenotazioni 333 765 03 38 (whatsapp). La prenotazione è obbligatoria.

La rassegna prosegue domenica 21 agosto nell’area archeologica di Velia con lo spettacolo teatrale “Trilogia. Antigone, Elettra, Medea: l’Intimo Dissenso della Modernità”.

Pericle-Foto-di-Scena

……….  …  ……….

“…Dal Mito a + Ꝏ” XII edizione – Rassegna teatrale

Dal 18 agosto al 18 settembre 2022

Parco Archeologico di Paestum Via Magna Graecia 917/919 – Capaccio Paestum (SA)

Area Archeologica di Velia Piazzale Amedeo Maiuri – Ascea (SA)

Testo e Regia Sarah Falanga

Con Sarah Falanga, Felice Panico, Christian Mirone e con Giusy Paolillo, Angela Rosa D’Auria, Rosanna De Bonis, Francesca Matrone, Marco Gallotti, Damiano Agresti
Coreorafie a cura di Martina Paestena
Danzatrici del Ballet Art: Floriana Petraglia, Claudia Cavallo, Annabella Petillo, Ludovica Valletta, Francesca Pisaturo, Iolanda Malandrino
Regista assistente Felice Panico

Disegno Luci Christian Mirone

Costumi Laeticia Craig

Service audio-luci a cura di Pasquale Cristofaro

Note di regia 

Pericle è tra gli eroi che hanno combattuto le battaglie più dure e vinto i nemici più agguerriti, e il pianto non sarebbe concesso ad un eroe. Nello spettacolo Pericle non teme di mostrarsi in lacrime. Per disperazione, dolore, rabbia, amore, nostalgia, piange a viso aperto. Senza risparmiarsi. Senza mai provare vergogna. Singhiozza, grida, trema, piange fino a soffrire la fame, piange per saziarsi del pianto. Perché in quelle lacrime, che sono il viaggio umano, risiede il germe di una passione indomabile. Soltanto gli uomini che hanno la forza di non nascondere le proprie debolezze possono vincere il nemico più odioso: la paura della propria mortalità. 

La “storia” conclude lo spettacolo dicendo: “Pericle pianse due volte… la terza volta per noi stanotte”. 

Sarah Falanga

Paestum,  17 agosto 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente