Provinciali: Vito Busillo apre la campagna elettorale

Vito Busillo mette in moto la sua “corazzata” alla conquista di un seggio provinciale.

EBOLI – Il candidato alle provinciali nel Collegio di Eboli del PdL  Vito Busillo, apre ufficialmente la sua campagna elettorale questa sera alle 18,30 nell’Auditorium S. Bartolomeo.

La discesa in campo di Busillo rappresenta una scelta forte che ha voluto fare il PdL e per questo a sostenerlo nella presentazione ufficiale della sua candidatura saranno presenti oltre al candidato alla presidenza della Provincia Edmondo Cirielli anche Leonzio Borea (Capo Ufficio Nazionale Servizio Civile – Presidenza del Consiglio dei Ministri), Antonio Russo (Coordinatore Provinciale PdL), Antonio Iannone (Vice Coordinatore Provinciale PdL).

Vito Busillo vuole scalare la “montagna” più alta e per questo si è candidato. Per lui, in caso di vittoria, si parla già di Assessorato all’Agricoltura, anche perché Busillo è Presidente del Consorzio di Bonifica in Destra Sele, e con quella carica vi è la garanzia di affidare un incarico così prestigioso a una persona che viene da quel mondo.

La “montagna” più alta perché nella malaugurata ipotesi che non dovesse essere eletto vi sarebbe un “veto” altrettanto grande alla “montagna” per una sua candidatura a Sindaco di Eboli.

Una candidatura di Vito Busillo a Sindaco di Eboli, metterebbe in condizione il Centro-sinistra a ripensare ogni cosa, anche alla luce del bassissimo indice di popolarità che gode in questo momento l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Martino Melchionda. Quindi per contrastare una candidatura “forte” saranno per primi di dirigenti del Partito Democratico a volere una soluzione alternativa anche alla luce delle posizioni, molto lontane del Sindaco rispetto al suo Partito o ex Partito, inquanto pare voglia restare “neutrale” in questa tornata elettorale.

Busillo Cirielli Borea

Busillo Cirielli Borea

4 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Ci orrà poco a vincere le elezioni candidandosi a Sindaco contro Melchionda. Chiunque sia vincerà, anche Busillo che è l’altra faccia di quella sola medaglia che è il clientelismo.

  2. Busillo è un’altro che è abituato a comandare. Non credo che vincerà se si candida a Sindaco l’anno prossimo. Melchionda non lo conoscevamo, lui già lo conosciamo.

  3. Caro admin e Roberto, ma voi conoscete tutti i 24000 aventi diritto al voto ebolitani? Esprimete giudizi sull’indice di gradimento ecc…. ma voi che ne sapete. Io conosco molte persone che hanno votato e voteranno di nuovo Melchionda nel caso si ricandidasse! IO SONO UNO DI QUELLI!

  4. Per Alberto,
    Ti assicuro che se dovesse ricandidarsi ancora una volta con il Centro-sinistra, mi turerei il naso e lo rivoterei, e questa è una cosa.
    Per questo caro Alberto,nessuno mi potrà mai impedire di esprimere un giudizio negativo sull’azione amministrativa del Sindaco Melchionda e della sua Giunta, che al momento non è riconosciuta da nessun partito che lo ha eletto alle ultime elezioni, tranne quello che è rimasto di Rifondazione e dei contiani, che si sono aggrattati a Melchionda fino a farlo “affogare”.
    Queste sono le considerazioni del “politicamente corretto” alle quali cerco di ispirarmi.
    Infine caro Alberto, non so chi frequenti, io tantissima gente, e purtroppo molte persone ne parlano male, ma non dal punto di vista personale, ne parlano come Sindaco, questo e quanto.
    Se sei uno di quelli? Comunque non sei solo.
    Grazie del commento

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente