Per Sica (FD) il programma delle opere pubbliche è solo propaganda

Luigi Sica di Futuro Democratico accusa il Sindaco di san Cipriano Picentino Aievoli per un elenco di opere inesistenti.

Bambini portati in cantinati privi di aria e luce. Sprechi di Spazio Donna mai decollato. Indennità nascoste del Sindaco. Assenza di programmi e incapacità di amministrare. I cittadini sapranno valutare.

Luigi Sica

SAN CIPRIANO PICENTINO – Sa – Di recente l’amministrazione comunale di San Cipriano Picentino ha varato un resoconto delle opere in corso e programmate che dovrebbe essere a completa fruizione dei cittadini di San Cipriano Picentino.

«Questo è quello che hanno proclamato a mezzo stampa – tuona il consigliere Luigi Sicain verità delle opere tanto decantate da questa amministrazione, non esiste nemmeno l’ombra di una prova concreta . Peccato per loro – continua Sica – che a gran parte dei cittadini di San Cipriano appaia chiaro l’intento, da parte  della stessa amministrazione, di voler trovare un modo per difendersi dalle accuse dell’opposizione, dove l’unica certezza ad oggi, rimane la totale inefficienza amministrativa messa in campo dall’attuale formazione di governo in due anni di non lavoro a favore della comunità».

Il presidente di Futuro Democratico conferma che di questi esempi ce ne sarebbero tanti, ma basta citarne solo alcuni, per comprendere la consistenza di quanto dichiarato da Aievoli e soci – «ad esempio la scuola elementare di Filetta – continua – è gestita con totale assenza di programmazione ed organizzazione. Basti pensare che durante i lavori di ristrutturazione, due scolaresche intere, sono state ammassate all’interno dell’atrio d’ingresso della scuola, facendo fronte al freddo invernale ed ai tanti disagi nello svolgimento delle lezioni, e sapete quale è stata la soluzione proposta dal sindaco Aievoli, per sopperire a tali disagi? Quella di portare i bambini in un scantinato privo di luce e di aria nella scuola materna di Filetta di fronte al Poliambulatorio. Ovviamente insieme ai consiglieri  di opposizione Gaetano Sabato, Massimo Zoccola e Gerardo Sabato, ci siamo opposti fermamente a questa trovata tanto cervellotica quanto improduttiva del primo cittadino, ricorrente alla direzione didattica della scuola. Cosi abbiamo ovviato all’ulteriore sciocchezza amministrativa».

Ma non finisce qui, – afferma il consigliere Sica – la pseudo nascita di uno Spazio Donna – inaugurato con tanti annunci e sprechi, ma ancora oggi tutto chiuso e abbandonato, l’ennesima prova di voler creare ad arte una montagna di annunci, ma nella sostanza si tratta solo di una passerella per qualche abile avvocato o avvocatessa, tentando di farsi pubblicità e accaparrandosi qualche incarico.

Tutto questo già dovrebbe essere svolto dalle due impiegate dei servizi sociali. Sull’operazione trasparenza contabile messa in campo dal sindaco Gennaro Aievoli e la sua giunta, il presidente Luigi Sica non ha dubbi «si tratta dell’ennesima distorsione della verità, in quanto i valori riportati di recente in una tabella apparsa su un mensile locale, risultano lordi per gli amministratori del passato e sono netti per il sindaco e gli amministratori odierni, in quanto lo stesso primo cittadino ha occultato in maniera spudorata la giusta determinazione delle proprie indennità che costano tanto al comune ed ai cittadini di San Cipriano Picentino».

In effetti dalla delibera del 25/1/2011 numero 16 si evince come l’indennità del primo cittadino ammonta a 2705, 20 euro mentre invece sull’articolo di febbraio è comparso uno stipendio di 2069, 64 euro (ben 635 euro di differenza ) e non se ne capisce il perché o meglio la motivazione e conclude «ci si trova di fronte non a politici di servizio del cittadino e della propria comunità, ma a coloro che fanno della politica la loro professione principale, pertanto invito ancora una volta i cittadini ad interrogarsi sulla politica scellerata portata avanti da questi amministratori improvvisati».

San Cipriano Picentino, 10 marzo 2011

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente