La Battipagliese si aggiudica il Triangolare di Mercogliano

Le zebrette vincono il triangolare di Mercogliano superando la rappresentativa Avellinese. Adesso si pensa alla Coppa Italia.

Il Presidente Amoddio polemico per l’assegnazione alla Battipagliese del girone Siculo Calabro: “La Salernitana è stata inserita in un girone più semplice dove si gioca di più e le tifoserie sono meno calde”.

Cosimo Amoddio

MERCOGLIANO – AV – Non si sono ancora placati i malumori per l’assegnazione della Battipagliese al girone Siculo-calabro, ritenuto più difficile ma anche più dispendioso, che le zebrette portano a casa un’importante torneo.

La Battipagliese ha vinto il triangolare disputato questo pomeriggio a Mercogliano contro la Primavera della Nocerina e una Rappresentativa Avellinese.

La prima gara è stata vinta dai giovani rossoneri che hanno sconfitto i “padroni di casa” con il risultato di 3 a 0. La Battipagliese ha, invece, superato la Rappresentativa Avellinese col punteggio di 6 a 1. Di De Cesare, Tortora (per loro una doppietta a testa), Follera e De Rosa i gol.

Nell’ultimo incontro la compagine bianconera si è imposta 1 a 0 sulla Primavera della Nocerina. Decisiva la rete di Tortora. Da segnalare un rigore sbagliato da De Cesare. Proprio il capitano bianconero traccia un bilancio del ritiro: “Si è concluso positivamente, anche se dobbiamo migliorare alcune cose”.

Quanto al girone De Cesare dice: “E’ difficile, ma se sistemiamo determinati fattori possiamo fare bene”. Contento a metà mister La Cava che ha schierato i suoi con il 4-3-1-2 : “Dobbiamo ancora crescere molto se vogliamo diventare una squadra importante. Il modulo? Stiamo provando diverse soluzioni per individuare quella migliore in base ai calciatori a disposizione”.

Sempre riguardo al Girone interviene ironicamente ma facendo rilevare le diversità, anche il Presidente Cosimo Amoddio: “Vuol dire che ci salveremo in un girone più difficile rispetto a quello laziale che avremmo preferito. Rispetto per tutti, paura per nessuno ed orgoglio di ottenere risultati gratificanti in un raggruppamento più complicato. – e qui la nota polemica di Amoddio – La Salernitana è stata inserita in un girone più semplice dove si gioca di più a calcio e le tifoserie sono meno calde”.

La squadra, intanto, usufruirà di due giorni di riposo. La ripresa degli allenamenti è fissata per le 16.00 di martedì allo stadio Pastena.

FORMAZIONI BATTIPAGLIESE –RAPP. AVELLINESE

BATTIPAGLIESE:
Commentale, Sparano, Biancardi, Follera, Renna; Sasso ( 25’ Odierna) Pingue, Caruso; De Cesare, Tortora, De Rosa, (25’ Panico)

AVELLINESE:
Cece Sparano Troisi Follera (25’ Biancardi) Renna; Sasso Pingue (25’ Caccavale) Caruso; De Cesare Tortora (25’ Cataruozzolo) Panico

Battipaglia lì, 14 agosto 2011

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente