Per Marra (PD) Museo e Parco: le ultime “vittime” dell’Amministrazione Sica

Sperpero di soldi per iniziative culturali effimere, mentre Museo e parco: restano “vittime” dell’amministrazione Sica.

L’Amministrazione per Marra del PD è senza programmazione. “Naviga a vista”, mostra sia in questa circostanza che nelle altre, come per le strutture sportive, si trova sempre impreparata.

CentolArte-biennale

PONTECAGNANO – Attacco politico concentrico sull’Amministrazione Comunale e il Sindaco di Pontecagnano Faiano Ernesto Sica. Dopo Sinistra Ecologia e Libertà, anche il Partito Democratico, mette in evidenza come la Cultura, l’arte e l’ambiente sia mortificata da Sica e C. che non si è mai preoccupata di dare seguito alla indicazione del Commissario prefettizio che individuava l’Area del Parco Archeologico di Pontecagnano e chiedere alla Regione Campania di inserirlo nei Parchi per poi usufruire dei relativi finanziamenti.

L’articolo pubblicato in data 10 gennaio 2012 sulle pagine de Il Mattino avente quale oggetto l’abbandono del museo archeologico di Pontecagnano Faiano da parte delle istituzioni locali, unitamente all’intervento di alcuni esponenti (stavolta non locali) del PDL sul parco archeologico, ha evidenziato una volta di più la scarsa attenzione dell’amministrazione cittadina verso il nostro prezioso patrimonio.

L’assenza di una programmazione e il continuo sperpero di soldi per iniziative culturali effimere, una fra tutte la Biennale, hanno penalizzato quello che poteva e può essere un’ occasione per rilanciare l’economia turistica del comune: il Polo Archeologico e Museale Etrusco.

Sul tema, che ha acceso un vasto dibattito all’interno del territorio, il presidente della commissione “Ambiente e Turismo” del PD Federico Marra, ha asserito quanto segue:

“Condividiamo la risposta di Legambiente all’intervento del PDL sul parco archeologico. Essa ci è apparsa doverosa e pertinente. Da tempo il PD evidenzia l’insensibilità dell’amministrazione rispetto al parco e, pertanto, non può non elogiare la strenua azione di Legambiente, che è rimasto l’ultimo baluardo rispetto ad una aggressione urbanistica del patrimonio storico e culturale del nostro comune.

Allo stesso tempo la risposta dell’amministrazione all’intervento del PDL (cioè della sua stessa parte politica) circa il museo, ci conferma l’assenza di programmazione e il “navigare a vista” che questa amministrazione ha dimostrato sia in questa circostanza si in altre, come ad esempio le strutture sportive, reagendo a sollecitazioni esterne e trovandosi sempre impreparata”.

Pontecagnano Faiano, 13 gennaio 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente