Eboli: Cirielli inaugura la Palestra del Liceo Scientifico Gallotta

Edilizia scolastica: Il Presidente della Provicia Cirielli ha inaugurato la palestra del Liceo Scientifico “Gallotta” di Eboli.

Presenti all’inaugurazione oltre il Presidente Cirielli, il Dirigente scolastico Chiaviello, il Vice Sindaco di Eboli Cicia, erano presenti Cariello e ben 4 Assessori provinciali: Carpentieri, Iannone, Ciccone, Sole.

Liceo scientifico Gallotta-inaugurazione-palestra-Cariello-Cirielli-Chiaviello

EBOLI – Sfilata di auto blu per l’inaugurazione di ieri mattina della palestra del Liceo Scientifico “Gallotta” di Eboli. Al taglio del nastro hanno partecipato: il Presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli; l’assessore provinciale all’Edilizia scolastica, Nunzio Carpentieri; il consigliere provinciale, Massimo Cariello; il vicesindaco di Eboli, Cosimo Cicia; il dirigente scolastico, Baldassarre Chiaviello. L’opera, che si attendeva da anni, completa il Plesso scolastico nella soddisfazione di alunni, docenti e dirigenti scolastici.

«L’Amministrazione provinciale – ha spiegato il presidente Cirielli – ha ereditato questa procedura e, grazie all’impegno dell’assessore Carpentieri e del consigliere Cariello, l’ha portata avanti. Da parte nostra, è massima l’attenzione per l’edilizia scolastica, oltre che per le infrastrutture sportive, perché crediamo molto nella formazione completa dei giovani, assegnando un importante valore educativo allo sport».

«Consegniamo agli studenti e all’intera comunità di Eboli – ha aggiunto l’assessore Carpentieri – una struttura moderna e funzionale». Cariello invece come Consigliere Provinciale ebolitano ha sottolineato: «L’inaugurazione della palestra è il segno dell’efficienza dell’Amministrazione provinciale che, in poco meno di un anno, è riuscita a iniziare e a terminare i lavori». Dal canto suo, esprimendo tutta la sua soddisfazione, il dirigente scolastico Chiaviello ha dichiarato: «Un giorno importante dopo anni di attesa, si realizza un sogno».

La palestra del Liceo Scientifico Gallotta di Eboli, è stata concepita nella distribuzione degli spazi e nella individuazione dei percorsi per consentire, oltre alla funzione di svolgimento delle attività didattiche ginnico – sportive, anche attività sportive extra scolastiche.

L’area di gioco regolamentare è dimensionata sulla base delle norme del CONI e delle Federazioni Sportive Nazionali per la pratica della pallacanestro, della pallavolo e per le attività ginniche. Il blocco servizi prevede quattro spogliatoi per gli atleti divisi per sesso, due maschili e due femminili, comprendenti ciascuno sei box-docce isolati ed igienici, due bagni per disabili; due spogliatoi per l’istruttore comprendenti un box-doccia ed igienici; due spogliatoi per arbitro comprendenti un box-doccia e igienici.

Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, il vicepresidente della Giunta Provinciale di Salerno Antonio Iannone, il senatore Franco Cardiello, e gli assessori provinciali Romano Ciccone e Gaetano Sole.

Eboli, 24 gennaio 2012

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. è come se avessero tagliato il nastro x una delle infrastrutture piu imponenti della nostra provincia.OH,SVEGLIA è SOLO UNA PALESTRA!!!!!!!!!non avete fatto niente di eccezzionale.ma dai!

  2. Scusi Prof. Del Mese ma quale ruolo ha avuto Cariello e quale sarebbe stato il suo “impegno”? Quello di stare zitto e di acconsentire che la palestra, quella realizzata sembra un capannone industriale, fosse TOTALMENTE diversa da quanto originariamente progettato, più bella e senza impatto, come quella funzionante al Liceo di Capaccio Scalo all’uscita della SS 18. Sig. “soldatino” Cariello alla corte del comandante Cirielli: SIGNORSI’.

  3. io vorrei solo capire dopo tanto parlare sulla stampa vedi la città di martedi e mercoledi , come mai il comune o l’ufficio preposto non ha messo i sigilli ad una struttura abusiva come viene anche detto dai giornali…??? io mi domando e dico come mai il dott. La Corte capo ufficio Tecnico non è arrivato con vigili e sigilli…??? vorrei una risposta a nome di chi paga le tasse e accatasta case e capannoni regolari ovviamente!!! Certificazioni e documenti prima e poi pastarelle e passerelle….. GRAZIE

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente