Giovani in prima linea a Bellizzi con Informagiovani e Forum Giovani

Informagiovani e Forum Giovani, nuovi servizi disponibili per il mondo giovanile.

Delli Bovi: Informagiovani, offre ascolto, consulenza e orientamento allo studio e al lavoro per favorire la comunicazione tra giovani e realtà sociale. Il Forum invece è una struttura dinamica vicina ai giovani.

Gianluca Delli Bovi

BELLIZZI – Giovani in prima linea. Nuovi servizi con la riapertura del Punto Informagiovani e tante iniziative in cantiere che l’amministrazione comunale di Bellizzi avvierà nelle prossime settimane. Intanto, si lavora anche per riorganizzare il Forum dei Giovani, con una struttura più dinamica e vicina alle esigenze dei ragazzi, nel rispetto delle nuove disposizioni europee e regionali in materia. A fine mese il Coordinamento Provinciale Forum dei Giovani farà tappa proprio a Bellizzi con una giornata formativa dedicata agli iscritti ai forum del distretto 56.

A spiegare idee e progetti dell’Amministrazione Comunale è il delegato alla gioventù, Gianluca Delli Bovi, che dichiara: «Con la riapertura del Punto Informagiovani, ubicato nei locali della biblioteca comunale, in piazza Giovanni XXIII, abbiamo restituito ai giovani del nostro territorio un riferimento importante a livello istituzionale che promuove informazioni, azioni e possibilità nel percorso di transizione alla vita attiva ed adulta. Il Punto, grazie alla fattiva collaborazione di esperti in materia, offre ascolto, consulenza e orientamento allo studio e al lavoro per favorire e permettere la comunicazione tra giovani e realtà sociale.

In queste prime settimane si sono registrate già numerose richieste che hanno puntualmente ricevuto risposta. Cercheremo di integrare i servizi ma soprattutto la possibilità di accesso alla struttura; stiamo cercando di raggiungere i giovani anche attraverso i social network. Sono in rampa di lancio, poi, altri importanti progetti, come ad esempio gli scambi culturali con paesi esteri, stage e corsi di formazione gratuita per giovani fino a 35 anni, che possano rappresentare un trampolino per il mondo del lavoro. Infine, stiamo lavorando al regolamento del forum per riorganizzarlo e renderlo, come struttura, più dinamico e pronto a rispondere alle esigenze giovanili. Presenteremo pubblicamente una proposta e la discuteremo con i diretti interessati».

Bellizzi, 20 marzo 2012

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. quante belle parole, l’importante e sedersi sulle poltrone, a tozza fa gola.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente