Medaglia di Bronzo all’ItaliaVolley: Sul podio anche Battipaglia con Dante Boninfante

OLIMPIADI DI LONDRA 2012: Medaglia di Bronzo per la pallavolo e sul palco sale anche Battipaglia con il suo campione Dante Boninfante.

L’Italvolley di Mauro Berrutto sconfigge la Bulgaria 3-1 e porta a casa un terzo posto dopo il ko con il Brasile. Per gli azzurri è la ventiquattresima medaglia dall’inizio dei Giochi.

Dante boninfante

LONDRA – La pallavolo italiana, guidata da Mauro Berruto, batte la Bulgaria e conquista il bronzo olimpico. L’Italia porta a casa la medaglia di bronzo. Vince una gara sofferta ma meritata con la Bulgaria di Camillo Placì, allenatore ombra del team di Sofia e torna così sul podio otto anni dopo l’argento di Atene.

E con l’ItaliaVolley anche Battipaglia vince la Medaglia di Bronzo con Dante Boninfante. La Città esulta alla vittoria della Nazionale Italiana di Palla a Volo, e ci ha messo ancora più passione a seguire il match, sicura che il suo campione, portasse a casa un risultato. Il risultato è arrivato per Dante, per l’ItaliaVolley e per Battipaglia, e la Medaglia di Bronzo è il giusto riconoscimento per un atleta che meritatamente la aggiunge a tutti i suoi successi.

Reduci da un ko contro il Brasile, gli azzurri si sono riscattati, ed hanno ottenuto meritatamente il terzo posto, con un 3-1, vincendo i set 25-19, 25-22, 25-20. Alla Bulgaria il secondo parziale, 23-25. La medaglia dell’Italvolley va ad arricchire il “carniere” dell’Italia, è la ventiquattresima in questi Giochi Olimpici. Per la pallavolo italiana si tratta invece del quinto podio olimpico degli ultimi 30 anni. Prima di oggi due argenti: ad Altanta ’96 e Atene ’04. E due bronzi: a Los Angeles ’84 e Sidney ’00.

Gigi Mastrangelo, centrale della nazionale, ai microfono della Rai ha esultato per aver conquistato la medaglia di Bronzo: “Per me, è come se fosse un oro: siamo felicissimi. Non era facile scendere in campo di mattina, a quest’ora: ci siamo dovuti svegliare alle 5. In campo siamo stati bravi con il servizio e abbiamo toccato tanti palloni a muro, cosa che non avevamo fatto contro il Brasile”.

………………………………  …  ……………………………..

Londra-Olimpiadi 2012-Medaglia di Bronzo VolleyItalia

………………………………  …  ……………………………..

La squadra in campo con la Bulgaria:
Italia: Zaytsev 4, Fei 8, Lasko 18, Savani 23, Mastrangelo 3, Travica 1, Bari (L); Parodi 8, Papi, Boninfante, Birarelli 5, Giovi (L). All. Berruto.

………………………………..  …  ……………………………….

Tutti i convocati della Nazionale di Palla a Volo alle Olimpiadi di Londra 2012 da Berruto:

ALZATORI –  Dragan Travica (Lube Banca Marche Macerata), Dante Boninfante (M.Roma Volley), Michele Baranowicz (Bre Banca Lannutti Cuneo), Marco Falaschi (Bcc-Nep Castellana Grotte).
OPPOSTI –  Michal Lasko (KS Jastrzebski Wegiel), Giulio Sabbi (M.Roma Volley),Luca Vettori (Club Italia).
CENTRALI – Luigi Mastrangelo (Bre Banca Lannutti Cuneo), Alessandro  Fei (Sisley Belluno), Simone Buti (Acqua Paradiso Monza Brianza), Emanuele Birarelli (Itas Diatec Trentino), Stefano Patriarca (Marmi Lanza Verona), Giorgio De Togni (Sisley Belluno), Enrico Cester (Andreoli Latina).
SCHIACCIATORI – Cristian Savani (Lube Banca Marche Macerata), Simone Parodi (Lube Banca Marche Macerata),Ivan Zaytsev (M.Roma Volley), Jiri Kovar (Lube Banca Marche Macerata), Gabriele Maruotti (M.Roma Volley), Samuele Papi (Copra Elior Piacenza), Francesco De Marchi (Fidia Padova), Filippo Lanza (Itas Diatec Trentino).
LIBERI – Andrea Giovi (Energy Resources San Giustino), Andrea Bari (Itas Diatec Trentino), Salvatore Rossini (Acqua Paradiso Monza Brianza).

…………………………….  …  ……………………………

BIOGRAFIA

Dante Boninfante (Battipaglia, 7 marzo 1977) è un pallavolista italiano.
Gioca nel ruolo di palleggiatore nella M. Roma Volley.

La carriera di Dante Boninfante inizia nelle giovanili della Sisley Volley di Treviso, nel 1994; nella stagione 1996-97 fa il suo esordio nella pallavolo professionistica, grazie alla promozione in prima squadra, militante nel campionato di Serie A1. Nella stagione 1997-98 passa al Napoli Volley, mentre nella stagione successiva è in Serie A2, con l’Indomita Salerno.

Nella stagione 1999-00 ritorna alla squadra trevigiana, dove resta per due annate vincendo uno scudetto, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana, una Coppa dei Campioni ed una Supercoppa europea. Il 24 novembre 2001 fa il suo esordio in nazionale durante una partita dell’All Star Game.

Nella stagione 2001-02 viene ingaggiato dal 4Torri Ferrara Volley, club al quale resta legato per tre annate, per poi passare, nella stagione 2004-05 alla Gabeca Pallavolo di Montichiari, dove disputa due campionati.

Dopo una stagione nel Blu Volley Verona, nella stagione 2007-08 viene ingaggiato dalla Pallavolo Piacenza, dove resta per tre annate vincendo uno scudetto ed una Supercoppa Italiana. Nella stagione 2010-11 torna nuovamente a Treviso, aggiudicandosi la Coppa CEV; con la nazionale vince la medaglia d’argento al campionato europeo.

Nella stagione 2011-12 viene ingaggiato dalla M. Roma Volley; con la nazionale vince la Giochi della XXX Olimpiade di Londra.

Medaglia di Bronzo alle XXX Olimpiadi di Londra 2012

……………………………..  …  …………………………….

Londra 12 agosto 2012

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. ..complimenti…davvero….deve essere una emaozione immane..

  2. Da sportivo ebolitano formulo i miei sinceri complimenti all’atleta battipagliese per aver rappresentato la provincia di Salerno e l’Italia alle Olimpiade da protagonista….Complimenti

  3. Il giocatore nella prima foto non è Dante Boninfante ma Samuele Papi.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente