I Palmari? Secondo i Giovani IDV si può fare meglio

I Giovani IDV: Si può fare meglio per la Green public, e propongono una casella di posta elettronica e un corso di preparazione informatica per i consiglieri.

“In merito al polverone sollevato per l’assegnazione dei palmari ai consiglieri comunali, in un momento di crisi economica quale quello che sta attraversando il nostro Paese la classe politica cittadina possa fornire un simbolico segnale di austerità rinunciandovi”.

Palmari

BATTIPAGLIA – Ancora polemica per via dei Palmari da assegnare ai Consiglieri Comunali di Battipaglia. Polemiche oggettivamente esagerate, se si tiene conto dei numerosi provvedimenti più incisivi adottati dall’Amministrazione del Sindaco Giovanni Santomauro, piuttosto che quello sui Palmari. Sono intervenuti un poco tutti sulla vicenda, sia della maggioranza che dell’opposizione e tra questi anche i Giovani di Italia dei Valori di Battipaglia.

“In merito al polverone sollevato per l’assegnazione dei palmari ai consiglieri comunali, –  interviene per il Coordinamento Giovanile di Italia Dei Valori, Martino Torsiello, – il quale pur giudicando eccessiva la polemica poiché non rapportata all’effettivo costo dei dispositivi in quanto compresi nei contratti quadro delle aziende di telefonia, valuta che in un momento di crisi economica quale quello che sta attraversando il nostro Paese la classe politica cittadina possa fornire un simbolico segnale di austerità rinunciando agli stessi.

Martino Torsiello

A tal proposito – prosegue Martino Torsiello – il Coordinamento Giovanile IDV Battipaglia, tenendo ben presenti anche le linee del green public, propone che sia assegnata ad ogni consigliere comunale una casella personale di posta elettronica certificata (PEC) in modo da ridurre ulteriormente i costi di gestione legati alla corrispondenza interna agli uffici comunali, alle convocazioni dei consigli comunali e delle commissioni consiliari nonché alla trasmissione di tutti gli atti amministrativi.

Giova infatti precisare – fa rilevare Torsiello – che tali oneri, legati alla riproduzione cartacea della documentazione ed alla spedizione della stessa attraverso i messi comunali, non è trascurabile ed è a carico della cittadinanza.

Per non fermarsi ai soli proclami, – i componenti della giovanile IDV concludono attraverso il loro coordinatore Martino Torsiellosi proporranno per impartire gratuitamente corsi di preparazione informatica. E per questo chiediamo, quindi, espressamente a tutti i consiglieri di aderire a tale iniziativa in modo da dimostrare concretamente, al di là delle mere dichiarazioni giornalistiche, il proprio attaccamento al “bene del paese” sovente ostentato trasversalmente”.

Battipaglia, 29 agosto 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente