Battipaglia: La raccolta differenziata è al 59%

In pochi mesi la raccolta differenziata è passata dal 35% del 2011 al 59% di quest’anno.

Nel 2012, l’amministrazione non solo ha fatto partire la raccolta porta a porta al centro, estendendola poi alle zone rurali e litoranee ed ora la sta uniformando anche ai quartieri periferici nella quale era già attiva.

Raccolta-differenziata-Porta a Porta-Battipaglia

BATTIPAGLIA – Obiettivo Raccolta differenziata raggiunto: in pochi mesi la è passata dal 35% del 2011 al 59% del 2012. Adesso si procede ad estendere il servizio e a migliorarlo nei limiti del possibile e chiedendo la collaborazione dei cittadini, che hanno risposto bene alla indicazioni che ha suggerito il cronoprogramma predisposto dall’Amministrazione.

L’articolo pubblicato sul Corriere della Sera, che faceva un report analizzando i risultati sulla differenziata, pone Battipaglia agli ultimi posti tra i comuni della provincia di Salerno per percentuale di raccolta differenziata per il 2011 e di fatto conferma la correttezza dell’operato del Sindaco Giovanni Santomauro e della sua amministrazione.

I dati forniti dal Corriere della Sera si riferiscono, infatti, al 2011 e chiariscono la necessità e l’impellenza di adottare scelte drastiche.

Il problema è stato affrontato decisamente e nel 2012, l’amministrazione non solo ha fatto partire la raccolta porta a porta al centro, estendendola poi alle zone rurali e litoranee ed ora la sta uniformando anche ai quartieri periferici nella quale era già attiva.

A ciò si aggiunga che è stato concluso un nuovo accordo per una migliore raccolta degli oli esausti.

Tutto ciò ha consentito di passare in pochi mesi dai 35 ai 59 punti percentuali di raccolta differenziata. Sempre l’articolo conferma la necessità di monitorare e far controllare il territorio e quindi la scelta della nomina degli ispettori ambientali, che stanno pattugliando il territorio si è rivelata particolarmente efficace.

I dati pubblicati confermano infatti la tendenza, nel tempo, ad una riduzione delle percentuali, tendenza che va contrastata con un ulteriore sforzo per il controllo del territorio.

Battipaglia, 12 ottobre 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente