Inverso (UDC) interviene a favore degli Imprenditori Agricoli

Il Presidente Provinciale, membro del Comitato dei Garanti Nazionale dell’UDC Inverso, interviene a favore del mondo dell’Agricoltura.

Inverso preannuncia un incontro con gli imprenditori Agricoli: “Il disegno di legge di stabilità 2013 proposto dal Ministro Grilli, se definitivo, vanificherebbe le agevolazioni previste per il mondo agricolo in maniera retroattiva, a partire dal 1° gennaio 2012. Chiederò l’intervento di Cesa e Casini.

Lorenzo Cesa-Vincenzo Inverso

SALERNO – Il Presidente Provinciale Udc Vincenzo Inverso su sollecitazione di tanti piccoli e grandi imprenditori agricoli della Provincia di Salerno è intervenuto direttamente sul Segretario Lorenzo Cesa e il Presidente Pierferdinando Casini per gli interventi politici sollecitati a gran voce dagli agricoltori in seguito alle previsioni della nuova legge di stabilità cosi come proposta dal Ministro Grilli e licenziata nell’ultimo Consiglio dei Ministri.

“Se la versione attuale del disegno di legge di stabilità 2013 dovesse diventare definitiva, – dichiara Inverso – a partire dal 1° gennaio 2012, in maniera retroattiva le agevolazioni previste per il mondo agricolo saranno un ricordo“.

Pierino-Infante-Conferenza-UDC

Le società agricole che svolgono attività nel settore primario dovranno tornare a redigere i bilanci e a pagare le tasse sugli utili conseguiti. Per i proprietari di terreni agricoli non imprenditori agricoli sarebbe prevista per i periodi d’imposta 2012, 2013 e 2014 una rivalutazione del 15% del reddito agrario e dominicale e un moltiplicatore pari a 115 con un ulteriore incremento della tassazione. Stessa sorte toccherebbe ai terreni agricoli posseduti e condotti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola, la rivalutazione scenderebbe al 5% e il moltiplicatore a 105.

Pertanto, il presidente Inverso, allo scopo di supportare la sua azione politica ha chiesto l’intervento, quale esperto della materia, del dott. Pierino Infante, membro della Giunta Esecutiva provinciale del Partito, perché si attivi presso gli agricoltori per organizzare a breve un incontro tra il Coordinamento Provinciale del partito e il mondo agricolo provinciale a cui l’Udc è vicino da sempre e ancor più in questo particolare momento storico di grande difficoltà socio-economica per tutti!

“Il mondo agricolo – conclude il Presidente dell’UDC provinciale Vincenzo Inversoha bisogno di altro in una economia capitalistica dove si vince la competizione solo se vengono messi a disposizione gli strumenti e le leggi adeguate ad accompagnare i processi economici …questa proposta di legge rovina definitivamente questo settore già in forte difficoltà con conseguenze negative.

Salerno, 19 ottobre 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente