Azienda Ospedaliera: visite specialistiche ed esami gratuiti per la Festa della donna

Sabato 9 marzo, con “Le donne per le donne” si inaugura il mese della prevenzione. Anche un focus al femminile con la cittadinanza sulle problematiche delle neoplasie.

Festa della donna, visite specialistiche gratuite al Ruggi d’Aragona e al da Procida di Salerno, al Santa Maria Incoronata dell’Olmo di Cava de’Tirreni, al Fucito di Mercato San Severino e al Costa d’Amalfi di Castiglione di Ravello.

Azienda Ospedaliera Universitaria S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona S. Leonardo

Azienda Ospedaliera Universitaria S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona S. Leonardo

SALERNO – Una giornata di prevenzione dedicata alle donne, promossa dall’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.  Sabato 9 marzo, in occasione della Festa della donna, torna l’iniziativa “Le donne per le donne”, con 12 ambulatori e 4 laboratori d’analisi cliniche aperti al plesso “Ruggi d’Aragona” di Salerno e ai plessi annessi, “da Procida” di Salerno, “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” di Cava de’ Tirreni, “Fucito” di Mercato San Severino e “Costa d’Amalfi” di Castiglione di Ravello.  Dalle 9 alle 13, visite specialistiche ed esami clinici gratuiti saranno effettuati alle pazienti solo da personale medico femminile.

Elvira-Lenzi

Elvira-Lenzi

L’iniziativa di promozione alla salute mettendo i plessi ospedalieri aziendali al servizio della popolazione è stata voluta fortemente dal direttore generale Elvira Lenzi. In tal modo presegue l’impegno della nostra Azienda nella promozione della salute dei cittadini e in particolare delle donne – dichiara il primo passo per combattere ogni malattia è l’informazione, la conoscenza e la prevenzione.

Al plesso “Ruggi d’Aragona” di Salerno sono disponibili gli ambulatori di: Chirurgia dell’Apparato locomotore (visite ortopediche per osteoporosi) – corpo A – B, secondo piano, Chirurgia d’Urgenza – palazzina amministrativa,  piano terra, Chirurgia generale – palazzina amministrativa,  piano terra, Ematologia – Torre del cuore, piano terzo, Endocrinologia – corpo C – D, quarto piano, Fisiatria – palazzina amministrativa, piano terra, Neurologia – corpo C – D  quinto piano, Neonatologia – corpo A – B sesto piano, Senologia diagnostica (mammografia e/o ecografia) – Radiologia generale, corpo R, secondo piano, Senologia chirurgica – Brest-Unit (prevenzione patologie del seno) – corpo H – L – K piano rialzato e al plesso “da Procida” di Salerno quelli di: Oncologia e Malattie dell’Apparato Respiratorio (dismissione dal fumo).

Inoltre ai plessi “da Procida” di Salerno, “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” di Cava de’ Tirreni, “Fucito” di Mercato San Severino e “Costa d’Amalfi” di Castiglione di Ravello sono disponibili i Laboratori di Analisi Cliniche e Patologia Clinica per il prelievo per assetto lipidico: colesterolo totale, HDL, LDL, trigliceridi.

L’iniziativa tutta al femminile prevede, presso il Day Hospital Oncologico del “Ruggi d’Aragona” di Salerno – corpo Q piano terra, anche l’incontro con la cittadinanza per esporre le problematiche relative alle neoplasie. Partecipano le dottoresse Clementina Savastano, Fortuna Lombardi e Carolina Fiorillo.

Da “donna a donna”: incontro del direttore generale Lenzi con le operatrici dell’Azienda

Domani, venerdì 7 marzo, nell’ambito dell’iniziativa “Le donne per le donne”, il manager Elvira Lenzi incontra, alle ore 12, presso la Sala Scozia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno tutte le operatrici del plesso “Ruggi d’Aragona” e dei plessi annessi, “da Procida” di Salerno, “Fucito” di Mercato San Severino, “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” di Cava de’Tirreni e “Costa d’Amalfi” di Castiglione di Ravello.

L’incontro con tutte le operatrici, da donna a donna, significa festeggiare insieme a loro il fondamentale contributo che ognuna svolge a 360 gradi, in vista di figlia, madre, moglie, lavoratrice in tutti i campi professionali – spiega il manager Lenzi –  la Direzione generale rappresentata da una donna vuole rendere omaggio, in veste istituzionale a tutte le donne che ivi prestano il loro impegno professionale e che continuano, fuori dall’orario di servizio, a svolgere tanti altri ruoli nella società, spesso non tenuti nella giusta considerazione”.

Salerno, 8 marzo 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente