Salerno: Nuovi dirigenti provinciali per i Verdi Ecologisti

Il segretario dei Verdi Ecologisti di Salerno Flavio Boccia nomina i nuovi dirigenti in provincia di Salerno: Vincenzo Botta, Fabio De Santis e Marco Buoninconti.

Boccia: “Da subito faremo partire i programmi per il nostro territorio, il primo tema del quale ci interesseremo è la creazione del “Registro delle coppie di fatto e dei padri separati”.

Flavio-Boccia

Flavio-Boccia

SALERNO“Dopo una veloce crescita del partito del “Sole che ride” in provincia di Salerno, – si legge in una nota pervenutaci dalla Direzione provinciale dei verdi ecologisti che ci informa sul nuovo organigrmma del partito – ecco i primi incarichi provinciali dettati dal Segretario Provinciale Flavio Boccia: Vincenzo Botta Presidente provinciale del Partito, Fabio De Santis Coordinatore Organizzativo Provinciale, Marco Buoninconti Responsabile provinciale per gli enti locali.

La necessità immediata di nominare delle valide figure provinciali consiste nel fatto che adesso, dopo un’immediato sviluppo territoriale del partito, lo stesso necessita di un’organizzazione provinciale coordinata. – Dichiara il coordinatore provinciale Boccia – da subito faremo partire i programmi per il nostro territorio, il primo tema del quale ci interesseremo è, la creazione del “Registro delle coppie di fatto e dei padri separati”, lo sviluppo del progetto è stato affidato a Fabio de Santis, il quale avrà l’onere di doverlo sviluppare e ramificare sull’intero territorio provinciale.

“Dobbiamo con i nostri progetti colmare i buchi normativi a sostegno del territorio, – dichiara de Santis già referente dei verdi ecologisti di Bellizzi – oramai non possiamo nascondere una realtà che è sotto i nostri occhi, quella delle coppie di fatto e dei padri separati, come Verdi provinciali contatteremo il Governatore della Regione Campania Stefano Caldoro, a cui sarà chiesto di far introdurre come è già successo in Lombardia un sussidio di € 400,00 euro mensili per i padri separati che vivono in uno stato di seria difficoltà economica, o in alternativa delle abitazioni a canoni convenienti.

“La politica dei Verdi Ecologisti – conclude il Segretario Provinciale Boccia – deve essere fatto di cose concrete e progetti per lo sviluppo territoriale, sotto tutti i punti di vista, non ci interessa la politica fatta di meri inciuci e calunnie continue, siamo aperti a tutte le forze politiche e cittadini che vogliono collaborare seriamente e nell’interesse della collettivita.

Salerno, 29 luglio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente