1° Trofeo Nazionale di Pallanuoto a mare “Cilento costa blu” di Acciaroli

Dal 13  al 15 settembre, Porto turistico di Acciaroli, Primo Trofeo Nazionale di Pallanuoto a mare “Cilento costa blu”.

L’evento sportivo, organizzato dal Circolo Nautico Lazzarulo di Acciaroli e dall’Associazione Punta Tresino, patrocinato dal comune di Pollica e dall’USSI Campania e sponsorizzato dal Trezene Village di Carlo Montone e dalle aziende Ugo Cilento e Torque.

.

.

ACCIAROLI – La grande pallanuoto torna a giocare a mare e lo fa scegliendo uno dei mari più belli e puliti della Campania, quello di Acciaroli, perla del Cilento e Bandiera Blu. Si svolgerà dal 13 al 15 settembre, all’interno del suggestivo porto turistico di Acciaroli, il Primo Trofeo Nazionale di Pallanuoto “Cilento Costa Blu”, organizzato dal Circolo Nautico Lazzarulo di Acciaroli e dall’Associazione Punta Tresino.

L’evento sportivo è patrocinato dal comune di Pollica e dall’USSI Campania e sponsorizzato dal Trezene Village di Carlo Montone e dalle note aziende Ugo Cilento e Torque . Vi partecipano tre formazioni di A/1, Acquachiara, Canottieri Napoli e Lazio ed i “padroni di casa” della Rari Nantes Salerno che militano nel campionato di A/2. A quindici giorni dall’inizio della Coppa Italia e a poco più di venti dal via al campionato di A/1, questo Torneo del Cilento, oltre a festeggiare il ritorno della pallanuoto a mare, potrebbe avere anche una grande rilevanza sotto il profilo tecnico.

“Dopo aver portato ad Acciaroli una tappa del campionato italiano di Offshore e dopo i campionati italiani di fondo che si sono tenuti a Santa Maria di Castellabate, ora con la pallanuoto vogliamo riaffermare che lo sport ad un certo livello ed il turismo possono, anzi devono andare a braccetto – sostengono Domenico Palladino del Circolo Nautico Lazzarulo di Acciaroli e Giovanni Pisciottano presidente dell’Associazione Punta Tresino – grazie ad una concreta e fattiva sinergia che si è creata con il Comitato Regionale della Fin ed in particolare con il suo presidente Trapanese. Desideriamo, quindi, sviluppare una serie di eventi collegati al mare e al turismo che sono le risorse primarie del Cilento”.

Acciaroli, 1 settembre 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente