7 settembre 2013: 10^ MARATONA DI SAN PADRE PIO

7 settembre, ore 14.00 raduno e partenza della 10^ Maratona di San Padre Pio, rientro ore 20.00, 8 settembre: Quando lo Sport corre con la Solidarietà. Conferenza stama di presentazione.

L’ASD Free Runner Eboli, presieduta dal Dottor Mario Di Donato anche quest’anno organizza la Maratona di san Padre Pio, ormai giunta alla sua 10^ edizione. 10 anni di impegni e di solidarietà e la consueta raccolta fondi utili all’acquisto di un Camper per l’Associazione Roberto Cuomo Onlus.

Martino-Melchionda-Mario-Di-Donato-Patrizia-Ristallo-Liberato-Martucciello-maratona-Padre-Pio.

Martino-Melchionda-Mario-Di-Donato-Patrizia-Ristallo-Liberato-Martucciello-maratona-Padre-Pio.

EBOLI – Come e’ gia’ avvenuto nelle edizioni precedenti anche nel 2013 la FREE RUNNER EBOLI, Scuola di Atletica Leggera, si fara’ promotrice di una raccolta di fondi per l’acquisto di un camper da devolvere all’Associazione Roberto Cuomo Onlus impegnata nell’assistenza alle famiglie di bambini affetti da gravi malattie oncologiche.

Questa mattina, presso il Complesso Monumentale di San Francesco, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della 10^ edizione della maratona di San Padre Pio.

Erano presenti il presidente dell’ASD Free Runner Eboli dott. Mario Di Donato, la direttrice artistica dell’evento Patrizia Ristallo, l’assessore alla Cultura, Sport e Spettacolo Liberato Martucciello ed il Sindaco di Eboli Martino Melchionda.

.

.

Aderiscono al progetto la Citta’ di Eboli, il Rotary Club Campagna-Valle del Sele, la POLIZIA STRADALE, i CARABINIERI, il Nucleo della Protezioni Civile della Citta’ di Eboli, la FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera), gli Scoteristi di Padre Pio, molteplici Associazioni Culturali e Sportive e le Scuole di Ballo della Citta’ di Eboli, insieme a innumerevoli SPONSOR COMMERCIALI.

E’ una grande soddisfazione essere giunti alla decima edizione della Maratona di Padre Pio, dichiara soddisfatto il Presidente dell’ASD Free Runner Eboli Mario Di Donato da sempre molto sentita dagli ebolitani. Si tratta di un grande evento, che unisce al momento sportivo e religioso, anche, e soprattutto la solidarietà. Il ricavato, difatti, sarà devoluto all’associazione Roberto Cuomo Onlus.

Esprimo gratitudine a tutti i nostri Concittadini Ebolitani e a Coloro che ancora oggi dopo dieci lunghissimi anni continuano a seguire la Maratona di Padre Pio e a supportarci con la loro sensibilita’. – prosegue il Presidente Di DonatoGrazie soprattutto ai tantissimi che quest’anno acquistando un biglietto della LOTTERIA hanno contribuito insieme alla FREE RUNNER a dare un piccolo sollievo a chi soffre in silenzio.

Un ringraziamento particolare – aggiunge Di Donato – e’ inoltre rivolto a tutto il MIO STAFF, dal Vice Presidente Gaetano Ciao a tutta la Dirigenza della FREE RUNNER, agli ATLETI MARATONETI che si sacrificheranno nelle circa 24 ore di corsa, ai Collaboratori dell’evento Patrizia Ristallo, Biagio Sica e Paolo Fulgione, alle Istituzioni, agli Sponsor Commerciali, alla Polizia Stradale, ai Carabinieri, alla Polizia Locale, alla Protezione Civile, agli Sccoteristi di Padre Pio e a quanti con il loro impegno contribuiscono al grande lavoro di organizzazione per la  buona riuscita della MARATONA DI PADRE PIO”.

Mario Di Donato

Mario Di Donato

“La manifestazionedichiara il direttore artistico Patrizia Ristalloinizierà già alle 18 di domenica, con la presenza lungo il viale Amendola di danze, esibizioni di artisti di strada e momenti ludici per i più piccoli. Hanno aderito ben undici scuole di danza, offrendo anche un sostegno di tipo economico. Si proseguirà poi fino all’arrivo della fiaccola, a cui farà seguito lo spettacolo in piazza della Repubblica e l’estrazione finale della lotteria”.

“Ho seguito da vicino l’organizzazione di questa manifestazioneha dichiarato l’assessore alla Cultura, Sport e Spettacolo  Liberato Martuccielloed è stato davvero bello vedere la collaborazione di tutti, anche delle forze dell’ordine, che si sono subito mobilitate per garantire l’ordine pubblico. Invito tutti ad essere presenti, insieme, per sostenere un’iniziativa che persegue nobili finalità di sostegno alle persone che soffrono. Lo sport si pone al servizio della solidarietà”.

“Si consolida, per il decimo annoè intervenuto il Sindaco di Eboli Martino Melchiondauna importante manifestazione; un evento sportivo, dal grande valore etico e sociale, che attraversa comunità e popolazioni. Tutti devono sentirsi coinvolti in questo grande evento per la nostra Città.

Con un piccolo aiuto, ciascuno di noi, potrà offrire il proprio contributo ad una associazione che, quotidianamente, dà  un grande sostegno alle persone in difficoltà. La manifestazioneconclude il primo cittadino – diventa occasione per farci portatori del messaggio di Papa Francesco di questi ultimi giorni, che, in una fase di grandi tensioni,  ci invita a farci portatori di principi universali di  pace”.

prefetto maratoneta

prefetto 9^ maratona Padre Pio

Le attivita’ della Maratona prevedono il seguente programma: alle ore 14:00 del 7 settembre il raduno e la partenza della CAROVANA della MARATONA con i pullman dei fedeli accompagnatori alla volta di San Giovanni Rotondo. Alle ore 21:00 del 7 Settembre i TRENTACINQUE ATLETI MARATONETI “TEDOFORI” dell’ASD Free Runner di Eboli e i loro accompagnatori parteciperanno alla Santa Messa Solenne presso il Santuario di San Padre Pio, seguita dalla veglia tradizionale del Lucernario (dove sono previsti almeno diecimila fedeli) con la benedizione della FIACCOLA da parte del Padre Superiore dei Cappuccini.

La partenza della Maratona alla volta di Eboli e’ prevista per le ore 22:30 del 7 Settembre con arrivo nella Citta’ di Eboli il giorno 8 Settembre alle ore 20:00 circa, dopo aver percorso 220 km durante i quali i Tedofori portatori di pace con la Fiaccola Benedetta attraverseranno le Regioni di Puglia, Basilicata e Campania, le Province di Foggia, Potenza, Avellino e Salerno in altrettanti 19 Comuni. All’arrivo nella Citta’ di Eboli la Maratona di Padre Pio sara’ attesa fin dalle prime ore del pomeriggio con attivita’ ludiche e di intrattenimento artistico lungo tutto il Viale Amendola (per l’occasione isola pedonale), da una folla entusistica di fedeli con le Istituzioni Religiose e Politiche locali che accoglieranno la Fiaccola Benedetta presso la Chiesa di San Bartolomeo di Eboli con la benedizione del Parroco Don Ugo.

Il programma dell’evento che segue l’arrivo ad Eboli prevede una manifestazione di solidarieta’ in Piazza della Repubblica la sera del 8 settembre con la rappresentazione artistica delle Scuole di Danza, Artisti musicali e Artisti di strada della Citta’.

Per la raccolta dei fondi da devolvere in beneficenza sono disponibili fino alla sera dell’8 settembre i biglietti della LOTTERIA di SAN PADRE PIO (con estrazione l’8 settembre durante la serata), delle t-shirt serigrafate della 10^ edizione della Maratona di Padre Pio e ulteriori gadget messi a disposizione dagli Sponsor Commerciali.

www.freerunner.it    info: amministrazione@freerunner.it  Facebook: Maratona di San Padre Pio 

Eboli, 5 settembre 2013 (Articolo aggiornato alle ore 19.21 del 5 settembre 2013)

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente